I gatti più belli del mondo e Reptilia Expo al palazzetto di San Martino di Lupari

Meravigliosi felini si possono ammirare all'Esposizione Internazionale Felina che si svolge a San Martino di Lupari, dove gatti di razza provenienti da tutta Europa si contenderanno il titolo per l'assegnazione di "gatto più bello del mondo", al palazzetto dello sport di via Leonardo da Vinci sabato 16 e domenica 17 settembre.

Dalle 10 alle 19 sia del sabato che della domenica i visitatori potranno ammirare i campioni mondiali di tante razze feline che verranno giudicati dai giudici internazionali WCF (World Cats Federation) nel Best in Show in programma nel pomeriggio di entrambe le giornate.

ALCUNE RAZZE IN GARA

Protagonisti saranno gli splendidi esemplari di gatti di tante razze: il Persiano con il suo lunghissimo e vaporoso mantello; il Norvegese delle Foreste, fiero e possente come un vichingo; il Main-Coon, il grande gatto americano, ottimo nuotatore e pescatore; l'Abissino, il gatto dei faraoni; il Certosino, i cui enigmatici occhi d´ambra hanno ispirato mistiche leggende medievali; il Devon Rex, piccolo folletto dall'aspetto alieno con grandi orecchie e occhi sgranati; i mille colori dei gatti orientali; la simpatia dei British e dei Blu di Russia, l'eleganza dei Burmesi e naturalmente senza far mancare l'Europeo. E ancora i nudi Sphinx, i leopardati Bengal, i fascinosi Thai.

REPTILIA EXPO

Collateralmente all'expo felina vi sarà anche una mostra dedicata agli animali più misteriosi e affascinanti del pianeta, i rettili.
"Reptilia Expo: l'affascinante mondo dei rettili" è la più grande e qualificata mostra di rettili in Italia, che espone oltre sessanta rettili tra serpenti e sauri provenienti da tutto il mondo.

Pitoni africani, indiani ed australiani, un magnifico esemplare di pitone indiano albino del peso di oltre 150 chilogrammi, i potenti boa costrittori, una giovane ma già temibile anaconda, colubridi di tutti i continenti, il falso corallo, i serpenti velenosi opistoglifi, il serpente toro, l'irascibile e aggressivo pitone del Borneo, il serpente degli alberi, ma anche serpenti rari a vedersi dal vivo come il regale serpente pachistano del diadema, il falso cobra sudamericano Hydrodinastes gigas, i serpenti cacciatori di pipistrelli, il serpente che si nutre esclusivamente di uova e tanti altri tra cui il serpente americano mangiatore di serpenti.

BIGLIETTI

Alle due esposizioni si accede con un unico biglietto d'ingresso.
Sul sito www.expofelina.it si può stampare un coupon che, presentato alle biglietterie, consente di ricevere un omaggio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Mostra “Giuseppe Tartini e la cultura musicale dell’Illuminismo” al museo diocesano di Padova

    • dal 5 febbraio al 18 giugno 2021
    • Museo Diocesano

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Paolo Conte al Gran teatro Geox

    • 17 aprile 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • Cittadella
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento