Giardinity a Villa Pisani Bolognesi Scalabrin: mostre, mercatini, letteratura e musica

Si tiene dal 24 marzo al 25 aprile Giardinity Primavera - I Bulbi di Evelina, una vera e propria esplosione di colori con la fioritura di sessantamila tulipani mescolati ai fiori spontanei del giardino informale di Villa Pisani Bolognesi Scalabrin a Vescovana.

Nel weekend di sabato 8 e domenica 9 aprile inaugura la mostra botanica "Seduzione Repulsione. Quello che le piante non dicono", che si aggiunge alle due già presenti in villa.
Nella giornata di domenica nuovo appuntamento con il "Festival primaverile dei sensi" e tante iniziative per adulti e bambini.

LA MOSTRA DEDICATA ALLE PIANTE

La mostra "Seduzione Repulsione. Quello che le piante non dicono", dopo Brera fa tappa in Veneto: si tratta di una mostra interattiva di grande importanza scientifica, realizzata dalla Rete degli Orti Botanici della Lombardia, che racconta in molti modi, diretti o simbolici, le strategie messe a punto dalle piante per attirare o respingere, invogliare gli impollinatori e difendersi dai nemici.

LA MOSTRA DELLE TULIPIERE IN CERAMICA

Potrete poi visitare l'esposizione "La creatività della ceramica in 120 anni di tulipiere".
Nella Sala delle Allegorie di Villa Pisani Bolognesi Scalabrin, la storica azienda Ceramiche Dal Prà di Nove, attiva dal 1897, esporrà eleganti e raffinate tulipiere, ovvero appositi vasi per tulipani inventati nel Seicento in Olanda.

IL PANNELLO ARTISTICO IN ESPOSIZIONE

Nella Sala dei Pianeti della villa si tiene "I custodi della casa", esposizione di un originale pannello di sei metri di larghezza e 2,5 metri di altezza raffigurante una grandiosa scena di lotta tra pavoni, dipinto dall'artista Loris Drago per l'azienda Kohro Inspiring Interiors, realtà italiana di eccellenza artigianale.
Dall'originale su carta speciale, dipinto a mano sin nei minimi dettagli, è stato tratto il pannello su seta commissionato da un cliente del Dubai.

APERTURA DELLE MOSTRE

  • "Seduzione Repulsione. Quello che le piante non dicono"
    La mostra è visitabile tutti i giorni fino al 25 aprile ed è raccomandata anche per le scuole, come lezione viva e fruibile di scienze naturali.

  • "La creatività della ceramica in 120 anni di tulipiere" e "I custodi della casa"
    Le due esposizioni sono aperte tutti i giorni fino al 25 aprile.

MERCATINO "IL FESTIVAL DEI SENSI"

Domenica 9 aprile prosegue il "Festival primaverile dei sensi", grande novità dell'edizione 2017 di Giardinity.
Ogni domenica è protagonista uno dei cinque sensi e la seconda domenica di aprile sarà dedicata alla vista.
Nella domenica in cui aprile entra nel vivo delle sue fioriture, protagonisti del mercatino sono i fiori in tutte le loro forme e insieme prodotti e oggetti da giardino, per la casa e per la persona.
Un assaggio di cromoterapia per i visitatori adulti, una totale immersione tra i tulipani in piena fioritura nel grande prato in fondo al giardino e per i bambini giochi e attività a tutto colore.

PROGRAMMA

  • Ore 11: visita guidata alla mostra "Seduzione Repulsione. Quello che le piante non dicono" con Renato Bruni, professore di Botanica dell'università di Parma, blogger (meristemi.wordpress.com) e scrittore.

  • Ore 12: aperitivo letterario in technicolor "Un'altra Evelina. La madre di Italo Calvino botanica appassionata di fiori e tulipani", conferenza di Elena Accati, scrittrice e professore di Floricoltura all'Università di Torino.

  • Ore 14.30: "Suoni per gli occhi", con la fisarmonica della maestra Silvia Fasolato.

  • Ore 16: "Occhi. Bimbi nel parco con tutti i sensi": guardare, annusare, toccare, assaggiare, ascoltare le piante, passeggiata-laboratorio per bambini dai 3 ai 7 anni a cura di Patrizia Berera, architetto e operatore museale scientifico.

ORARI

Apertura al pubblico tutti i giorni dalle ore 9 alle 19 (ingresso consentito sino alle ore 18).

COSTI

Singolo adulti: 8 euro;
bambini da 6 a 10 anni e anziani over70: 6 euro;
gratuito per bambini sotto i 6 anni e portatori di handicap;
gruppo famiglia (quattro persone): 20 euro;
soci associazioni Touring Club, FAI, ADSI: 6 euro;
gruppi (min. 15 persone): 6 euro a persona.

INFORMAZIONI

Villa Pisani Bolognesi Scalabrin, via Roma, 25, - Vescovana
0425.920016 - info@villapisani.it - www.giardinity.it

COME ARRIVARE

Dall'autostrada A13 BO-PD: uscita Boara - Rovigo nord, dal casello proseguire a sinistra, girare dopo 800 metri nuovamente a sinistra verso Vescovana. Passare due rotonde continuando dritti, alla terza girare a destra, al secondo semaforo girare a sinistra sulla piazza alberata, l'ingresso della villa è sulla sinistra.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Festa d'Irlanda 2020 ai giardini dell'Arena

    • dal 15 al 19 aprile 2020
    • Giardini dell'Arena
  • Fiera degli uccelli a Campodarsego

    • 13 aprile 2020
    • Campodarsego

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Festa d'Irlanda 2020 ai giardini dell'Arena

    • dal 15 al 19 aprile 2020
    • Giardini dell'Arena
  • "‘900 italiano, un secolo di arte", mostra ai musei civici agli Eremitani

    • dal 1 febbraio al 10 maggio 2020
    • Musei Civici agli Eremitani
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento