menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ultima cena di Giotto nella cappella degli Scrovegni

L'ultima cena di Giotto nella cappella degli Scrovegni

Giotto e suo messaggio: a Padova 2 giornate internazionali di studi

Il 25 e 26 marzo i più importanti studiosi e specialisti di Giotto e del Trecento si riuniranno nella città del Santo. Sarà l'occasione per portare avanti la procedura per far diventare il sito padovano patrimonio Unesco

"Fare il punto su Giotto e, insieme, raccontare l'attenzione del Comune su questo straordinario monumento che fu acquistato nel 1880 dal sindaco di allora, Tolomei, per salvarlo ed evitare che gli affreschi fossero staccati e portati in Inghilterra. Sarà anche l'occasione per portare avanti la procedura per far diventare il sito padovano patrimonio dell'Unesco". Il sindaco reggente Ivo Rossi presenta così le due giornate internazionali di studi su "Giotto e il suo messaggio. Aggiornamenti, interconnessioni, conservazione, salvaguardia" organizzate dall'amministrazione comunale il 25 e 26 marzo con la presenza dei più importanti studiosi e specialisti di Giotto e del Trecento a livello internazionale.

L'ANNIVERSARIO - 25 MARZO 1305: Consacrazione della cappella degli Scrovegni

NOVITÀ SUI DATI. Ad aprire la due giorni il sottosegretario del Ministero dei beni e delle attività culturali Ilaria Borletti Buitoni. "Saranno anche presentate alcune novità sui dati e le analisi effettuate nello spazio ipogeo della cappella degli Scrovegni" anticipa l'assessore all'Edilizia Monumentale Luisa Boldrin.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento