Incontri con gli autori alla libreria Italypost di Padova: tutto il calendario di luglio

  • Dove
    Libreria ItalyPost
    Piazza A. de Gasperi, 30
  • Quando
    Dal 02/07/2020 al 24/07/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Tutti gli eventi sono a ingresso libero, ma con registrazione obbligatoria: cliccate su "Registrati all'incontro" in corrispondenza dell'appuntamento di vostro interesse per riservare il vostro posto
  • Altre Informazioni
    Sito web
    italypost.it

Tornano gli incontri con gli autori alla libreria Italypost di Padova: ecco il calendario di luglio 

Tutti gli eventi sono a ingresso libero, ma con registrazione obbligatoria: cliccate su "Registrati all'incontro" in corrispondenza dell'appuntamento di vostro interesse per riservare il vostro post

Per informazioni
info@italypost.it |  +390498757589

Giovedì 2 luglio / ore 18.30

https://campaign-image.com/zohocampaigns/3e68d034-a512-453a-a81b-334829c6f8a0_zc_2_433705000021080038.jpeg

Registrati all'incontro

CHISSÀ, CHISSÀ DOMANI – OLTRE IL CORONAVIRUS: LA VITA CHE VERRÀ
— Libreria ItalyPost
Piazza Alcide De Gasperi 30B, Padova
(scopri dove siamo)

In occasione della presentazione de Chissà, chissà domani – Oltre il Coronavirus: la vita che verrà a cura di Giuliano Ramazzina e Mauro Mazza (Edizioni ZEROTRE, 2020)

Dialogo tra
Giuliano Ramazzina, giornalista e curatore del libro
Gianni Potti, presidente Comitato Nazionale di Coordinamento Territoriale di Confindustria Servizi Innovativi
Ida Poletto, presidente Abano Ritz Spa Hotel Italy
Mauro Mazza, giornalista e curatore del libro

Introduce
Enza Di Giovanni, Edizioni ZEROTRE

Conduce
Alessandra Mercanzin, giornalista Telepadova 7Gold

Registrati all'incontro

Il libro. L’epidemia da Covid-19 stabilisce una cosa sola: siamo a un cambio d’epoca. Solo chi lo capirà si salverà, gli altri sono destinati prima o poi a soccombere. Il messaggio è rivolto a tutti, ricchi e poveri, ma soprattutto all'attuale classe dirigente e a quella che si candida a esserlo in futuro. Il libro raccoglie i contributi di scrittori e imprenditori, manager e artisti, politici e giornalisti: Mauro Mazza, Carlo Fumian, Giovanni Gozzini, Giordano Riello, Nicolai Lilin, Dino Betti van der Noot, Giampiero Marrazzo, Lorenzo Cesa, Ulderico Bernardi, Gianni Potti, Ida Poletto Gloria Vallese, Ettore Bonalberti, Bruno Fasani, Matteo Strukul, Giuliano Ramazzina

Lunedì 6 luglio / ore 18.30

https://campaign-image.com/zohocampaigns/bd470259-df43-4e9b-8f22-a090a8a5c9ca_zc_3_433705000021080038.jpg

Registrati all'incontro

TOYOTA KATA - GUIDA PRATICA
— Libreria ItalyPost Factory
Piazza Alcide De Gasperi 30B, Padova
(scopri dove siamo)

Presentazione del libro Toyota Kata – Guida pratica di Mike Rother, prefazione all'edizione italiana di Alberto Rossi (Guerini Next, 2020)

Dialogo tra
Giorgio Possio, presidente Spesso Gaskets Srl
Andrea Gnesotto, KPO Pietro Fiorentini Spa

Conduce
Alberto Rossi, amministratore delegato euXilia

Registrati all'incontro

Il libro. Il cambiamento e l'impossibilità di fare previsioni sono protagonisti dei nostri tempi. Concorrenza spietata, nuove tecnologie, condizioni di mercato mutevoli rendono sempre più complessa la sopravvivenza del business. In che modo il tuo team può ottenere il successo continuo in un ambiente così volubile, dinamico, imprevedibile? Nel libro "Toyota Kata. Guida pratica", Mike Rother insegna, attraverso la pratica di piccole routine quotidiane, chiamate «Starter Kata», a essere un manager o un team leader che sia anche «coach». Il responsabile deve insegnare ai propri collaboratori un modo di pensare e di agire scientifico che li renda autonomi nella risoluzione dei problemi. Finalmente ogni persona può assumersi la responsabilità di cambiare le cose.

Giovedì 9 luglio / ore 18.30

https://campaign-image.com/zohocampaigns/22feab8a-a216-415d-8319-86475d114b94_zc_4_433705000021080038.jpg

Registrati all'incontro

PER UN PUGNO DI GRADI
— Libreria ItalyPost
Piazza Alcide De Gasperi 30B, Padova
(scopri dove siamo)

In occasione della presentazione di Per un pugno di gradi. Da Vaia all'acqua granda: la svolta energetica per cambiare il Veneto di Stefano Fracasso (nuovadimensione, 2020)

Dialogo tra
Claudio Pozza, vicepresidente ANCE Vicenza e amministratore Costruzioni Edili Pozza Matteo
Mariano Roman, amministratore delegato Fantic Motor
Marino Berton, direttore generale AIEL-Associazione Italiana Energie Agroforestali
Stefano Fracasso, autore del libro

Registrati all'incontro

Il libro. Con la tempesta Vaia e l'acqua granda a Venezia i cambiamenti climatici sono entrati nelle case dei veneti imponendo la rilevanza della questione ambientale e in particolare del surriscaldamento. Per invertire la tendenza è necessario ridurre drasticamente le emissioni di CO2, anche a partire dal Veneto, imboccando la strada delle energie rinnovabili, della mobilità elettrica e condivisa, dell'efficienza energetica. Osservato con le lenti del consumo di energia il Veneto mostra tutte le sue contraddizioni politiche, e le sue potenzialità economiche. Esplorata nei risvolti produttivi, sociali, amministrativi, culturali, la svolta energetica assume la valenza di un ampio progetto politico per cambiare il Veneto.

Giovedì 16 luglio / ore 18.30

https://campaign-image.com/zohocampaigns/d28dc303-fc44-4e0e-a1f1-375ac98e4982_zc_5_433705000021080038.jpg

Registrati all'incontro

I GIORNI SBAGLIATI
— Libreria ItalyPost
Piazza Alcide De Gasperi 30B, Padova
(scopri dove siamo)

In occasione della presentazione de I giorni sbagliati di Jacopo Tondelli (Laurana Editore, 2020)

Dialogo tra
Jacopo Tondelli, direttore de Gli Stati Generali 
Alessandro Marzo Magno, giornalista e scrittore 

Conduce
Stefano Campolo, collaboratore de Gli Stati Generali

Registrati all'incontro

Il libro. Il primo attentato di matrice islamica mai realizzato in Italia sconvolge Milano, durante una gara podistica di fine estate. Il paese si paralizza, piange e sopporta gli strilli di politici, giornalisti e sciacalli. La nazione si distrae così dall'ultimo trauma: Paolo Bonomelli, politico stimato e in grande ascesa, è appena stato travolto da uno scandalo sessuale. Mentre l'Italia, incredibilmente unita, segue le tracce del terrorismo islamico, Bonomelli scompare nel nulla. La giornalista Laura Bentivoglio, con ostinazione, risale il filo della sua vita lungo i rivoli degli affetti più puri e dei compromessi più biechi. Il loro, il nostro, diventa un viaggio dentro a questo tempo: in cui la verità fa male a tutti, e l'innocenza non è più la virtù di nessuno.

Venerdì 24 luglio / ore 18.30

https://campaign-image.com/zohocampaigns/ddaf172d-915c-46ef-bf5a-7dd285c26133_zc_6_433705000021080038.jpg

Registrati all'incontro

IL MONDO CHE (RI)NASCE. LA NOSTRA VITA DOPO LA PANDEMIA
— Libreria ItalyPost
Piazza Alcide De Gasperi 30B, Padova
(scopri dove siamo)

In occasione della presentazione de Il mondo che (ri)nasce. La nostra vita dopo la pandemia, a cura di Andrea Ferrazzi (Rubbettino, 2020)

Dialogo tra
Andrea Ferrazzi, direttore generale Confindustria Belluno Dolomiti e curatore del libro
Claudio Riva, professore l’Università di Padova
Giovanni Diamanti, co-fondatore Quorum e Formatore in strategie di comunicazione, digital strategy e marketing

Conduce
Filiberto Zovico, fondatore ItalyPost

Registrati all'incontro

Il libro. Il mondo che (ri)nasce dopo la pandemia non sarà lo stesso di prima. In pochi mesi, le nostre vite sono state sconvolte da un virus che, all'inizio, quasi non avevamo visto come una reale minaccia. Ma che in poco tempo si è manifestato con tutta la sua atroce spietatezza, provocando vittime e una crisi sanitaria, economica e sociale senza precedenti nel nostro recente passato. In questo libro curato da Andrea Ferrazzi, venti esperti riflettono su cos'è successo, su cosa potrebbe succedere e, last but not least, su cosa dovrebbe succedere affinché la crisi da COVID-19 non sia accaduta invano. In quindici saggi viene analizzata questa drammatica esperienza da prospettive diverse: la società e l'economia, l'Italia, l'Europa e le relazioni internazionali, il lavoro e l'ambiente, le vecchie e nuove periferie, la comunicazione e il giornalismo, la globalizzazione, la politica e le grandi sfide che l'umanità dovrà affrontare nel XXI secolo. La storia ci insegna che dalle ceneri delle grandi tragedie e dalle pandemie del passato non sempre è nata un'umanità migliore. Allo stesso tempo, però, abbiamo l'opportunità, e il dovere morale, di imparare dalle lezioni del passato per evitare di ripetere gli stessi errori. Lo shock globale provocato dal coronavirus può e deve servire anche per prendere coscienza dei pericoli (alcuni catastrofici) che si prospettano all'orizzonte e per agire di conseguenza, con speranza e rinnovata fiducia negli altri, in noi stessi e nelle nostre comunità.

Info web

https://www.italypost.it/frontpage-libreria/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Fa’ la cosa giusta! 2020", online la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili

    • fino a domani
    • dal 20 al 29 novembre 2020
    • Online
  • Festival della cucina veneta 2020, tutte le tavole rotonde in live streaming

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 27 al 29 novembre 2020
    • Online
  • Webinar "Consapevolmente. Consapevolezza emotiva e crescita personale"

    • 10 dicembre 2020
    • Webinar su piattaforma Zoom

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Padre Daniele Hechich: al via la causa di beatificazione e canonizzazione, ecco come seguire la cerimonia

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 novembre 2020
    • Online
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 18 gennaio 2021
    • Museo della Padova Ebraica
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento