Incontri con gli autori alla libreria Italypost di Padova: tutto il calendario di ottobre

  • Dove
    Libreria ItalyPost
    Piazza A. de Gasperi, 30
  • Quando
    Dal 07/10/2020 al 28/10/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Tutti gli eventi sono a ingresso libero, ma con registrazione obbligatoria: cliccate su "Registrati all'incontro" in corrispondenza dell'appuntamento di vostro interesse per riservare il vostro posto
  • Altre Informazioni
    Sito web
    italypost.it

Tornano gli incontri con gli autori alla libreria Italypost di Padova: ecco il calendario di ottobre 

>Tutti gli eventi sono a ingresso libero, ma con registrazione obbligatoria: cliccate su "Registrati all'incontro" in corrispondenza dell'appuntamento di vostro interesse per riservare il vostro posto in sala

Per informazioni
info@italypost.it  |  +390498757589

Mercoledì 7 ottobre / ore 18

Un evento del ciclo "Incontri Poetici"

LE EMOZIONI DELLA POESIA IN DIALETTO VENETO

https://campaign-image.com/zohocampaigns/04cb4d7e-f134-4ea8-8cce-62b435c531f7_zc_v2_2_433705000024131004.jpeg

— Libreria ItalyPost Padova
Piazza Alcide De Gasperi 30B, angolo Viale Codalunga
(scopri dove siamo)

In occasione della presentazione del libro In sénare – In grigio di Maurizio Casagrande (Ronzani Editore)

Dialogo tra
Maurizio Casagrande, poeta e autore del libro
Mauro Sambi, professore di Chimica presso l'Università degli Studi di Padova, accademico veneto e poeta

Registrati all'incontro

IL LIBRO. Una scrittura che opera per sottrazione e non per sovrabbondanza, quella di Casagrande, congerie di suoni talvolta aspri e stridenti che, come un lento e multiforme processo di raffreddamento del magma, risale le profondità della terra come un fuso viscoso, cristallizzando figurazioni sedimentatesi in una memoria al contempo individuale e collettiva e impastando elementi eterogenei: natura, cultura, senso di comunità e interrogazione sulla dimensione dello scorrere del tempo, nella ricerca dolente di una pacificazione di tensioni che confliggono.
(dall'introduzione di Matteo Vercesi).

Mercoledì 14 ottobre / ore 18

Un evento del ciclo "Incontri Poetici"

NEL QUASI NIENTE DELLE PAROLE 

https://campaign-image.com/zohocampaigns/5681287e-a673-4efc-8f1a-7cd8b518e88e_zc_v2_3_433705000024131004.jpg

— Libreria ItalyPost Padova
Piazza Alcide De Gasperi 30B, angolo Viale Codalunga
(scopri dove siamo)

In occasione della presentazione del libro Te'l gnentintut de le parole - Nel quasi niente delle parole di Vito Santin (Ronzani Editore)

Dialogo tra 
Vito Santin, poeta e autore del libro 
Matteo Vercesi, professore presso l'Università di Trieste

Registrati all'incontro

IL LIBRO. Predisposto al bello e all'ostinata ricerca della perfezione, Vito Santin cerca e trova una sua strada dopo anni di lavoro consapevole, ma non pubblica, non si fa largo, lascia piuttosto che l'igneo e il tellurico, appreso meditando gli altri, attraversi il suo carattere schivo e appartato fino a trovar luce. La scelta del dialetto è quasi un obbligo, vista la profondità con cui ama la sua piccola patria, Scomigo, frazione collinare di Conegliano, posta a confine tra l'ex città industriale e i territori di Vittorio Veneto. Non un salto nel buio, ma il passaggio dalle umiltà dell'argilla lavorata in precedenza, a quelle della lingua contadina ceramizzata in versi splendenti, come in questi 686 che ora – divisi in dieci sezioni – emergono sorgivi sul bianco della pagina.
(dall'introduzione di Luciano Caniato).

Mercoledì 21 ottobre / ore 18

Un evento del ciclo "Incontri Poetici"

SCENA MUTA

https://campaign-image.com/zohocampaigns/2fdd6884-60f0-4b1c-a2eb-564ac9c58c97_zc_v2_4_433705000024131004.jpg

— Libreria ItalyPost Padova
Piazza Alcide De Gasperi 30B, angolo Viale Codalunga
(scopri dove siamo)

In occasione della presentazione del libro Scena muta di Nicoletta Bidoia (Ronzani Editore)

Dialogo tra
Nicoletta Bidoia, poetessa e autrice del libro 
Alberto Cellotto, professore in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Padova

Registrati all'incontro

IL LIBRO. Sulla soglia del frontespizio c'è un titolo che precipita nell'afasia e nel silenzio: in queste zone, del resto, un componimento poetico prende avvio e in queste è continuamente ricacciato. Il titolo del quinto libro di poesia di Nicoletta Bidoia smaschera la contraddizione e l'esitazione che tutto plasma: la partenza, in poesia come in una musica o a teatro, è sempre silenzio e mutismo. Pensiamo, esemplificando, alla fatica sovraumana che fa l'attacco dell'Incompiuta di Schubert per fuoriuscire dal silenzio. Pensiamo soprattutto a quanto dicono i versi di Massimo Ferretti, richiamati a un certo punto quale constatazione e dilemma e a conferma di un'aporia originaria: ricorrere alla parola scritta quando si vorrebbe unicamente ballare.
(dall'introduzione di Alberto Cellotto)

Mercoledì 28 ottobre / ore 18

Un evento del ciclo "Incontri Poetici"

VENEZIA SIAMO NOI

https://campaign-image.com/zohocampaigns/6ac3ddf5-ceb8-479a-b3d4-4f5a97899b61_zc_v2_5_433705000024131004.jpg

— Libreria ItalyPost Padova
Piazza Alcide De Gasperi 30B, angolo Viale Codalunga
(scopri dove siamo)

In occasione della presentazione del libro Venezia siamo noi di Silvio Scanagatta (Ronzani Editore)

Dialogo tra
Silvio Scanagatta, direttore della rivista dell'Università degli Studi di Padova e autore del libro 
Claudio Rizzato, presidente Ronzani Editore, dirigente apicale Regione Veneto

Registrati all'incontro

IL LIBRO. Negli ultimi decenni si è discusso molto di problemi che riguardano il Veneto, e alcuni interrogativi risultano naturali per chi vuole andare oltre le sterili lamentele e porsi quesiti utili a comprendere: perché i quasi cinque milioni di Veneti non accettano l'idea di essere una megalopoli della globalizzazione? Perché da decenni si affidano a una classe politica che ha promesso federalismo e autonomia senza però alcun risultato? Perché i confini e la viabilità in Veneto sono quasi sempre contro gli interessi dei Veneti? Questi problemi sono passati nell'indifferenza degli intellettuali locali e dei media, dando però vita alla produzione di stereotipi  antiveneti'. Il libro si pone l'obiettivo di sconfessare alcuni di questi stereotipi, per offrire invece spunti di riflessione, per cominciare a parlare di aggregazione politica veneta basata sullo sviluppo e sulla solidarietà, e capace di portare benefici non solo alla moderna Venezia-Terraferma, ma anche all'Italia e all'Europa.

La libreria ItalPost si fa internazionale. È ora disponibile anche una rucca selezione di libri in lingua originale. 

https://campaign-image.com/zohocampaigns/2600d0ec-e19c-49d2-9389-338ae177fd5d_zc_v2_6_433705000024131004.jpg

La Libreria ItalyPost, specializzata in saggistica economica e divulgazione scientifica, ma anche fornita del meglio della narrativa italiana e straniera, ora diventa anche il punto di riferimento per i libri in lingua inglese di economia e management. Grazie infatti ad un accordo con la libreria Egea dell'Università Bocconi, si potrà trovare presso la libreria ItalyPost una ricca selezione dei volumi in lingua originale. Per maggiori informazioni, clicca qui

Info web

https://www.italypost.it/frontpage-libreria/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Elvira Poli: un’ingegnere con l’apostrofo, incontro online a cento anni dalla laurea

    • solo oggi
    • 25 novembre 2020
    • Online
  • Parità di genere: Padova risponde con parole e azioni, tutti gli appuntamenti

    • dal 24 al 25 novembre 2020
  • Destinazioni, imprese e innovazione digitale: online l'incontro "Digital 4 turism"

    • da domani
    • dal 26 al 27 novembre 2020
    • Online

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 18 gennaio 2021
    • Museo della Padova Ebraica
  • Natalino Balasso in "Dizionario Balasso" al Gran teatro Geox

    • 27 novembre 2020
    • Gran Teatro Geox
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento