"IndieNight" con Foxhound e New Candys al laboratorio culturale I'M di Abano Terme

Venerdì 10 marzo il Laboratorio culturale I'M, l'associazione culturale Khorakhanè e il collettivo IndieMood presentano la serata "IndieNight" con i live di:

  • Foxhound

  • New Candys dj set

Ingresso dalle ore 20. Inizio live dalle ore 22.

FOXHOUND CAMERA OBSCURA
Foxhound, da quartetto a trio. Con questo nuovo lavoro i Foxhound sono andati alla ricerca di un'atmosfera più intima, che si possa adattare anche alle dimensioni di una stanza o di una camera, affidandosi a nuove visioni.
Mario Conte (Meg, Colapesce) ne ha curato la produzione artistica, i suoni sono elettronici ma non digitali, corde che battono sulla latta, legno che rimbalza sulle pelli; avvalendosi di nastri e macchine analogiche, con le quali ha creato quel suono caldo e morbido che serviva.
Un po' la stessa differenza che c'è fra rullino e memoria digitale. Quelle di Camera Oscura sono canzoni da ascoltare al buio, in una stanza così buia da perdere la cognizione di spazio e tempo.
Del resto gli uomini nascono al buio, come le fotografie. Poi con la luce assumono una forma. Ma sono istantanee, e sbiadiscono in fretta.

NEW CANDYS
I New Candys nascono nel 2008 a Venezia, formati da Fernando Nuti (voce, chitarra, sitar), Diego Menegaldo (voce, chitarra), Stefano Bidoggia (basso, organo) e Dario Lucchesi (batteria, percussioni).
Le loro influenze hanno radici nei Velvet Underground e Syd Barrett.
Dopo un EP autoprodotto, nel 2012 è uscito il primo album "Stars Reach The Abyss" (Foolica), seguito da un tour in UK.
Nel 2015 un loro pezzo è stato incluso nella "Reverb Conspiracy" dell'etichetta inglese Fuzz Club ed americana Reverberation Appreciation Society (Levitation Austin), compilation che ogni hanno raggruppa le migliori band emergenti della scena rock-psichedelica europa.
Sempre nel 2015 è uscito il loro secondo album "As Medicine" per l'etichetta americana Picture In My Ear e nuovamente Fuzz Club, mixato da John Wills (produttore e batterista dei Loop), ricevendo apprezzamenti da parte di Simone Marie Butler (Primal Scream) e Stephen Lawrie (Telescopes).
Sono seguiti due tour europei e la partecipazione ai festival Secret Garden Party 2015 e Liverpool Psych Fest 2016. Hanno condiviso il palco con The Warlocks, Dead Skeletons, Slowdive, Savages, Jon Spencer Blues Explosion, The Vaccines.

INFORMAZIONI

Ingresso con tessera associazione culturale Khorakhanè (5 euro).
Contributo responsabile (5 euro). Comunicazione riservata ai soci.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • PFM canta De André – Anniversary, concerto al Gran teatro Geox

    • 13 marzo 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Subsonica "Microchip temporale club tour" all'Hall di Padova

    • 4 marzo 2021
    • Hall

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • “FAI un giro in villa”, ecco come partecipare al festival per conoscere le ville venete

    • dal 20 al 28 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento