Specola 2.5.0., intitolazione del giardino di piazza Accademia Delia a Leonida Rosino

Nell’ambito della rassegna Specola 2.5.0 che celebra i 250 anni dell’Osservatorio Astronomico di Padova, giovedì 12 ottobre il giardino di piazza Accademia Delia verrà intitolato a Leonida Rosino, astronomo e maestro dell’osservatorio padovano.

SCOPRI TUTTI GLIE VENTI DELLA RASSEGNA "SPECOLE 2.5.0."

“É importante intitolare aree pubbliche a personaggi di alta levatura che hanno dato lustro alla città, - afferma il sindaco Giordani - solo così infatti le loro gesta e le loro personalità rimarranno per sempre nella memoria dei cittadini di oggi e di domani. É stato scelto questo luogo, in prossimità dell’Osservatorio Astronomico, proprio perché legato all’illustre protagonista”.

IL PROTAGONISTA

Il prof. Leonida Rosino (Treviso, 19 settembre 1915 - Padova, 31 luglio 1997) è una figura di primissimo piano dell’astronomia italiana del Novecento che ha lasciato un segno indelebile sul Veneto e in particolare su Padova.
Ordinario di Astronomia all’Università degli Studi di Padova, istituì il primo corso di laurea in Astronomia in Italia e fu per quasi trent'anni direttore dell’Osservatorio Astronomico di Padova e dell’Osservatorio Astrofisico di Asiago, ove realizzò tre telescopi.
Fu Accademico dei Lincei e maestro carismatico di un’intera generazione di astrofisici che ne conservano il prezioso ricordo. Fu un grande astronomo, da molti punti di vista: uno scienziato instancabile, un riferimento nell’insegnamento, autorevole nella direzione e un maestro nella formazione delle nuove generazioni di astronomi.
Con la sua lunga e fertile direzione e attività scientifica ha dato grande prestigio agli osservatori di Padova e Asiago, che negli anni Cinquanta erano relegati a un ruolo secondario nel panorama scientifico nazionale ed internazionale pur essendo dotati di grandi potenzialità osservative.
La sua instancabile opera ha permesso ai due istituti di svilupparsi fino a diventare veri protagonisti e punti di riferimento dell’astronomia nazionale ed internazionale.

L'EVENTO

La cerimonia di intitolazione si terrà alle ore 17. Dopo gli interventi del sindaco e del direttore dell’Osservatorio Astronomico di Padova, Massimo Turatto, nell’aula Jappelli della Specola ci sarà la presentazione della ristampa anastatica del volume, edito per la prima volta nel 1685, “L’Astrologia convinta di falso di Geminano Montanari”, celebre astronomo impegnato nella diffusione del metodo scientifico galileiano.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • Cittadella
  • Settimana civica "Noi come cittadini. Noi come popolo": tutti gli appuntamenti a Padova

    • dal 19 al 25 aprile 2021
    • Padova
  • La manifestazione "L'ape in città" in Prato della Valle a Padova

    • Gratis
    • 16 maggio 2021
    • Prato della Valle

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Insolita Padova: tour guidato alla ricerca di dettagli e storie curiose

    • 24 aprile 2021
    • Statua del Gattamelata
  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • Cittadella
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento