Concerto della pianista Jamina Gerl al Cittadella Music Festival & Masterclass 2018

Concerto diJamina Gerl, brillante pianista tedesca, che proporrà un repertorio incentrato su opere di Franz Liszt e Schumann.

Programma

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Prelude and Fugue for Organ BWV 543 in A minor
(arranged for piano by Franz Liszt, 1811-1886)

Franz Liszt (1811-1886)
Années de pèlerinage: Italie
Sonetto 47 di Petrarca: “Benedetto sia il giorno”
Sonetto 104 di Petrarca: “Pace non trovo”
Sonetto 123 di Petrarca: “I' vidi in terra angelici costumi”

Robert Schumann (1810-1856)
Sonata op.11 in F-sharp minor
I. Un poco Adagio - Allegro vivace
II. Senza passione, ma espressivo
III. Scherzo e Intermezzo
IV. Allegro und poco maestoso

Jamina Gerl

"Ergendosi l’artista al di sopra di qualsiasi difficoltà tecnica, qui non si assiste ad un narcisistico virtuosismo delle dita, ma ad un’interpretazione dalle profondità inusitate". (NMZ)

"Il suo modo di suonare è sensibilmente chiaro e fluido, all’insegna di una maturità musicale dalle radici profonde. Ciascun pezzo del suo programma viene avvolto dal calore di questo modo di suonare, in cui non si riscontra la minima traccia di ostentazione".(Fanfare USA)

Profondità artistica, estrema padronanza tecnica ed un sesto senso per i timbri musicali sono le peculiarita della giovane pianista tedesca Jamina Gerl. Nata a Bonn, fu ammessa a soli 15 anni all' “Accademia di Musica e Danza“ di Colonia come studentessa a pieno titolo. Dopo essersi laureata in "Formazione strumentale artistica" con la Prof.ssa Roswitha Gediga, nel 2009 è diventata allieva del pianista e direttore di origine russa Eduard Zilberkant, proseguendo quindi la sua formazione accademica con una borsa di studio presso la University of Alaska negli Stati Uniti.

Numerosi concorsi vittoriosi ed esibizioni in concerto hanno portato Jamina Gerl in Gran Bretagna, Italia, Svizzera, America ed anche in Cina e Giappone. Fra le sale in cui si è esibita sono da annoverare teatri famosi, come la Steinway Hall di New York, la Carnegie Hall, la Tonhalle di Düsseldorf, la sala di musica da camera della Beethoven-Haus, la Illsley Ball Nordstrom Recital Hall di Seattle, la Conservatory Concert Hall di Sichuan e la Munetsugu Hall a Nagoya. Ne sono scaturite produzioni radiofoniche e televisive in cooperazione con emittenti importanti come mdr, WDR e Deutschlandfunk.

Dopo aver conseguito il Master of Music in Piano Performance, Jamina Gerl ha ricoperto fino al 2012 un ruolo di assistente alla Catholic University of America, ove ha frequentato il corso di dottorato nella classe di Nikita Fitenko. Si è inoltre perfezionata attraverso corsi magistrali con Paul Badura-Skoda, Bernd Goetzke, Menahem Pressler, Jerome Rose, Massimiliano Ferrati e Rose Marie Zartner.
Il suo primo CD dal titolo “Wanderer” (TYXart), mandato in onda dalle radio di tutto il mondo, ha ottenuto riconoscimenti internazionali grazie a innumerevoli recensioni positive degli specialisti del settore. Fra di essi le qualifiche di "CD del giorno" (ORF) „CD della settimana" (Klassik-heute) e „Consiglio del mese“ (FONO FORUM).

"Ciò che più sorprende sono la ricchezza di timbri e sfumature che riesce ad ottenere, e che gli consentono di conferire ad ogni pezzo una propria coloritura ed un proprio carattere specifico, fino a far suonare Mendelssohn come Mendelssohn e Debussy come Debussy, cosa che le riesce con tutti i compositori.“ (Pizzicato Luxemburg)

"Grazie al suo talento innato nel saper differenziare ciascun pezzo in programma a seconda del contesto storico e dello stile, la Gerl riesce ad assurgere alle sfere dei grandi artisti del pianoforte.“ (Fanfare USA)

Nel corso degli anni Jamina Gerl ha vinto premi e borse di studio della Fondazione Gisela & Erich Andreas di Berlino, della Fondazione Paul e Maria Kremer, della Fondazioner Rieke Alten di Berlino, della Fondazione WILL e dell’Associazione Richhard Wagner. Nel 2018 il suo calendario di concerti prevede fra l’altro esibizioni al Festival del Pianoforte della Ruhr, al Festival Musicale dello Schleswig-Holstein e al Festival Musicale della Mosella.

Info

https://www.missionemusica.org

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • In prima mondiale a Padova Valentin Silvestrov, fra i più importanti compositori contemporanei

    • oggi e domani
    • dal 22 al 23 maggio 2019
    • Padova
  • Mahmood • Padova Good Vibes all'Hall

    • 28 maggio 2019
    • Hall
  • Fantastic Negrito al Parco della Musica

    • 15 giugno 2019
    • Parco della Musica

I più visti

  • "La città dei robot" lo show internazionale interattivo al Centro Giotto di Padova

    • dal 2 al 26 maggio 2019
    • Centro Commerciale Giotto
  • Montagnana in festa 2019

    • dal 15 al 26 maggio 2019
    • Montagnana
  • Fiera campionaria 2019, il centenario dell'esposizione a Padova

    • Gratis
    • dal 31 maggio al 9 giugno 2019
    • Fiera
  • Festa dei Bigoli a Carbonara di Rovolon

    • Gratis
    • dal 4 al 26 maggio 2019
    • Carbonara
Torna su
PadovaOggi è in caricamento