La corte di Bolzonella in festa

La storica Villa La Bolzonella organizza una festa “in corte”. Una due giorni di allegria e spensieratezza vissuti all'aria aperta, circondati dalle eccellenze enogastronomiche del territorio e dalle attività organizzate per rendere conviviale e gioioso lo stare insieme. Sabato 9 e domenica 10 Maggio 2015 a Cittadella, Padova, in “Villa La Bolzonella” dalle 10.00 alle 19.00 si terrà la II° edizione de “La Corte di Bolzonella”, una Mostra Mercato dedicata alla storia, al settore agroalimentare e al paesaggio.

SCARICA IL VOLANTINO DELL'EVENTO

La storia e il paesaggio: di Bolzonella si hanno notizie fin dalla metà del 1200. Il termine deriva da “bolzon” o balestra e starebbe ad indicare una torre di guardia per balestrieri. La Bolzonella appartenne inizialmente alla famiglia Carturo: Benvenuto da Carturo fu incaricato dalla Repubblica di Padova di costruire le mura di Cittadella (1220). Egli da allora prese il nome di Cittadella e con lui i suoi discendenti. La Volpe – emblema di Bolzonella – ricorda Pietro da Carturo, detto appunto Volpe, famosissimo all’epoca degli Ezzelini per i suoi stratagemmi militari.La Bolzonella ha avuto fin dagli inizi forte vocazione a luogo deputato alla produzione, al controllo delle colture e alla custodia dei frutti della terra, piuttosto che a località di svago. Oggi Bolzonella è un’azienda agricola produttrice di cereali e foraggi che vanno ad alimentare una stalla di mucche da latte, puntando sempre più all’autoconsumo e alla qualità, a filiera corta. Il bellissimo parco e la storica Chiesa del Capitanio sono visitabili con prenotazione presso lo IAT di Cittadella. Sabato 9 maggio, in occasione di Bolzonella in festa, grazie al prezioso contributo di “Historia Tourism” - l’Associazione Culturale che gestisce l’Ufficio Turistico IAT di Cittadella - e con la quale Bolzonella ha un rapporto consolidato di collaborazione, le visite guidate al giardino e alla Chiesa  partiranno direttamente dalla corte per quanti vogliano approfondire la storia della villa e le vicende del territorio.

SCARICA IL VOLANTINO DELL'EVENTO

L'Agroalimentare: A Bolzonella in festa avremo illustri rappresentanti del comparto eno-agroalimentare, eccellenze del territorio che con i loro stand offriranno al pubblico l'occasione di assaporare quegli antichi sapori prodotti con fatica e grazie a una millenaria saggezza: vero fiore all'occhiello del nostro made in Italy. Una qualità che si basa su: memoria storica, localizzazione geografica, qualità delle materie prima e delle tecniche di lavorazione. Tra i tanti espositori presenti citiamo: Confraternita dei Bigoli al torcio, un’associazione che vede impegnate un gruppo di famiglie di Limena e Vaccarino, sorrette dalla riscoperta di antiche tradizioni e genuini sapori culinari.  L’idea che sta all’origine della Confraternita consiste nel voler ripresentare e far rivivere alcune specialità dell’antica cucina veneta che fu patrimonio, in particolare della tradizione contadina. Avremo anche la Toniolo Casearia, con i grandi formaggi veneti. Nel loro caseificio di Selva del Montello vengono prodotti i formaggi veneti D.O.P più importanti, come l'Asiago, il Montasio, la Casatella. E alcuni formaggi tipici locali come il Morlacco, il Cuori di fieno e tanti altri, lavorati con latte vaccino e con latte di capra. Si potranno anche gustare i prodotti del caseificio La Bolzonella, che continua la tradizione, innovandosi però con lo sviluppo del progetto a filiera chiusa per la produzione di latte pastorizzato, yogurt e formaggi vaccini. Prodotti caseari, ottenuti dal latte del bestiame allevato nella stalla di vacche da latte ed alimentato a foraggi e cereali, coltivati nei campi e nei prati dell’Azienda Agricola. Questi e tanti altri espositori allieteranno una due giorni pensata come festa agreste per il vasto bacino di pubblico del cittadellese e non solo.

Gastronomia, cultura e paesaggio riuniti insieme per dar vita a un’atmosfera ricca di quelle emozioni che avevamo dimenticato. Emozioni che rivivono nel nostro “cortile”, perché è proprio intorno alla “corte” che si trovano le radici più antiche e più solide di un’intera comunità.

Eventi collaterali: a corredo si affiancherà una simpatica offerta di eventi ludico culturali: il 9 maggio alle ore 16.00 l'adunata e il coro degli Alpini, in occasione dei festeggiamenti per il centenario della fine della I° guerra mondiale. Il 10 maggio invece l'Associazione “Pronto soccorso alberi” ci darà una dimostrazione di tree climbing e piccoli rudimenti di botanica. Vivendo la Corte come luogo della condivisione di emozioni, luogo della solidarietà e del vivere insieme, troverà spazio anche l'associazione “De Leo fund”: una mano amica pronta a sostenere tutte quelle persone che, in seguito a una perdita, cercano aiuto per superare un difficile momento.

La mostra: appena entrato nel parco della Villa, il visitatore si trova davanti alla splendida cedraia di Villa Bolzonella: una serra in vetro e mattoni costruita per proteggere gli agrumi durante l'inverno. Ora, i numerosi limoni diventeranno elemento decorativo del parco, mentre la cedraia per l'occasione si trasformerà in un'originale location espositiva dove il pubblico potrà ammirare un’esclusiva collezione di carrozze e giocattoli d'epoca.

Come arrivare: si arriva da San Giorgio in Bosco proseguendo verso Cittadella lungo la statale SR47. Parcheggio gratuito all’interno dello stabilimento Acqua Vera ( visibile sulla destra della statale SR47) e si segue il percorso indicato dagli striscioni per entrare direttamente in Villa.

La Bolzonella è da poco stata protagonista di una puntata nella trasmissione SERENO VARIABILE condotta da Osvaldo Bevilacqua.

La manifestazione è accreditata come evento EXPO

Ingresso con biglietto: adulti € 5,00 , bambini € 0,50 (  a tutti in omaggio una bottiglietta di Acqua Vera)

Per info: www.labolzonella1656.it, info@labolzonella1656.it

cell: 347 4315518 Maria Concetta Imperiali di Francavilla

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Festa della mamma con l’azalea di fondazione AIRC: ecco dove acquistarla a Padova e provincia

    • dal 8 al 9 maggio 2021
    • Padova
  • La manifestazione "L'ape in città" in Prato della Valle a Padova

    • Gratis
    • 16 maggio 2021
    • Prato della Valle

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Padova
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento