Spiccano il volo dalla Certosa gufi, civette e falchi restituiti alla libertà

Sono invitati gli alunni dell'I.C.S. di Vigodarzere, i loro genitori e tutta la cittadinanza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

I rapaci tornano a volare sui cieli di Vigodarzere grazie alla Polizia provinciale di Padova. Gli agenti del nucleo faunistico venerdì 1 giugno libereranno rapaci notturni recuperati, curati e ora pronti per ritornare in libertà. L’appuntamento per assistere da vicino al ritorno alla libertà di gufi, falchi e civette è alle 19,30 presso l’area adiacente il platano secolare nel parco della Certosa.
 
Parteciperanno all'iniziativa Francesco Vezzaro, Sindaco di Vigodarzere, Moreno Boschello, assessore all'Ambiente del Comune di Vigodarzere, Enrico Pavanetto, assessore alla Polizia Provinciale di Padova, agenti della Polizia Provinciale di Padova, il Gruppo comunale di Protezione Civile di Vigodarzere.
 
Questo il programma:
ore 19,00 ritrovo presso il parcheggio del Palacertosa (via Certosa). Proseguimento a piedi o, preferibilmente, in bicicletta verso il parco della Certosa.
ore 19,30 esibizione di rapaci diurni alla presenza di esperti falconieri.
ore 20,00 liberazione rapaci diurni, selvaggina recuperata e, all'imbrunire, dei rapaci notturni.
 
Sono invitati gli alunni dell'I.C.S. di Vigodarzere, i loro genitori e tutta la cittadinanza.
Le foto più belle riceveranno una gradita sorpresa. In caso di maltempo la liberazione dei rapaci sarà rinviata a data da destinarsi.
Torna su
PadovaOggi è in caricamento