Indiefolk con Lubjan e Kalahysteri in concerto al laboratorio I'M di Abano

Venerdì 20 gennaio il laboratorio culturale I'M e l'associazione culturale Khorakhanè presentano il live di Lubjan (Pop / Acustico / Folk rock) e Kalahysteri (American Folk/ Pop).

Apertura dalle ore 20. Inizio live alle ore 22.

LUBJAN
Cantautrice british folk-rock di origine veneta, Lubjan si è formata attraverso diverse esperienze, a partire da un lungo soggiorno all'estero che le ha permesso di coltivare la sua propensione alla scrittura in inglese.
Il suo album di debutto nel 2004 ha ottenuto una calda accoglienza da parte della critica più esigente, che lo ha premiato con ottime recensioni.
Ha ottenuto il titolo nazionale ed il Premio della Giuria (composta da rappresentanti di Warner Music Italy, Radio Rai 1, Radio Subasio) di City Music Lab edizione 2008.
Autrice e compositrice di raffinato stile, Lubjan dimostra con canzoni delicate, profonde, intense, intime ed accattivanti, di aver incorporato influenze tra le più diverse della musica contemporanea e di averne estrapolato quel filo rosso che unisce l'attualità alle radici della musica pop, quella capace di esprimere sensazioni vere, poetiche, nelle quali identificarsi.
É stata tra gli otto vincitori finalisti al concorso nazionale di Musicultura 2012.
Nel 2013 nasce il terzo progetto, un album che si distacca completamente dai due precedenti, per la scelta della lingua e per essere capace di raccontare una realtà scomoda e autentica, con il suo sguardo lunare, arricchito dalla luminosa ri-scoperta di un differenziale.
Facebook: www.facebook.com/LubjanMusic

KALAHYSTERI
Kalahysteri, con i piedi ben piantati a terra e lo sguardo rivolto all'orizzonte, hanno composto dieci canzoni, un viaggio che guida l'ascoltatore attraverso un universo parallelo, puntando dritto al cuore della musica pop. Astrid Dante (Miss Chain & The Broken Heels), Elisa De Munari (Elli de Mon) e Giusi Pesenti (Dry & Dusty, Grace O'Malley Quartet) mettono tutta la loro personalità, il loro background e la loro esperienza in questa avventura chiamata Kalahysteri, un neologismo che significa "bella isteria": tre donne diverse e con esperienze spesso agli antipodi, tre caratterini niente male con cui neanche il diavolo in persona vorrebbe fare un patto!
Le canzoni di Kalahysteri sono nude e crude, intriganti e suadenti, profonde e sognanti.
Il loro debut album è come una paletta colori che va dal blues al power pop, dal folk al rock'n'roll, il tutto mescolato in qualcosa di veramente nuovo. Sono canzoni pop moderne suonate con gli strumenti della musica tradizionale.
Facebook: www.facebook.com/kalahysteri Site: kalahysteri.bandcamp.com

INFORMAZIONI

Ingresso con tessera associazione culturale Khorakhanè. Comunicazione riservata ai soci.
Contributo responsabile 3 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • Subsonica "Microchip temporale club tour" all'Hall di Padova

    • 4 marzo 2021
    • Hall
  • PFM canta De André – Anniversary, concerto al Gran teatro Geox

    • 13 marzo 2021
    • Gran Teatro Geox

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • “FAI un giro in villa”, ecco come partecipare al festival per conoscere le ville venete

    • dal 20 al 28 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento