M’illumino di meno 2019, tutti gli eventi a Padova

  • Dove
    Padova
    Padova
  • Quando
    Dal 01/03/2019 al 01/03/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    padovanet.it

Nella giornata di venerdì 1 marzo il Comune di Padova aderisce a M’illumino di meno, la celebre campagna di sensibilizzazione radiofonica promossa da Caterpillar-Radio 2 Rai.
Il tema di quest’anno è incentrato sull’economia circolare, ovvero riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare “il fine vita” delle cose.

Scarica il programma completo dell'iniziativa

Oltre al consueto spegnimento delle luci dei luoghi più simbolici di Padova quale tangibile simbolo di adesione all’iniziativa, sono numerose le iniziative promosse e raccolte per promuovere risparmio energetico e stili di vita sostenibili.

Gli eventi

  • Dalle 9.30 alle 13.30 - Sala Paladin di Palazzo Moroni, via VIII Febbraio, 6
    Convegno “Risorse circolari per la sostenibilità e la resilienza”: evento promosso da Comune di Padova, Università Iuav di Venezia e il Coordinamento delle Agende 21 locali Italiane, nell’ambito del progetto Fse Opportunità.
    Per approfondimenti
  • Dalle 16.30 alle 18.30 - Libreria Limerick, via Tiziano Aspetti, 13
    Storie in barattolo: laboratorio di riciclo creativo e narravo con Rosaria Zago per bambini dai 7 anni, ragazzi e adulti.
    Contributo 10 euro, merenda e materiali inclusi
    Posti limitati, prenotazione obbligatoria: email info@limericklibri.com, pagina Facebook www.facebook.com/limericklibri
     
  • Alle 18, 18.30, 19, 19.30 - Inaf, Osservatorio astronomico di Padova, vicolo dell’Osservatorio, 5
    Visita alla Specola a lume di candela: l’Osservatorio ripropone le speciali visite guidate al Museo La Specola a lume di candela e con torce ricaricabili per i visitatori.
    Biglietto unico: 8 euro
    Visite guidate max 25 persone
    Biglietti da acquistare in anticipo presso l’Oratorio di San Michele. Servizio di prevendita e visita guidata in collaborazione con l’associazione La Torlonga.
    Per informazioni: email museo.laspecola@oapd.inaf.it, sito www.oapd.inaf.it/museo-laspecola, pagina Facebookwww.facebook.com/museo.laspecola
     
  • Dalle 18 alle 20 - Circolo Olol Jackson, v. Annibale da Bassano, 3/5
    La “nostra” economia circolare: dibattito sulle esperienze di economia circolare del territorio. A seguire aperitivo a lume di candela.
  • Dalle 18 alle 19.30 - Libreria Laformadelibro, via XX Settembre, 63
    Incontro letterario a illuminazione ridotta: incontro dedicato allo scrittore e giornalista milanese Carlo Castellaneta, scomparso nel 2013. Intervengono la moglie Caterina Zaina e il figlio Dario Castellaneta.
    Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
  • Alle 18.30 - Planetario di Padova, via Alvise Cornaro, 1
    Proiezione “Il cielo che vediamo e quello che non vediamo più”: proiezione speciale per M’illumino di meno sull’inquinamento luminoso che nasconde alla vista gran parte della volta celeste e delle sue emozionanti meraviglie.
    Ingresso ridotto a 6 euro
    Per informazioni e prenotazioni: telefono 049 773677, sito www.planetariopadova.it/pubblico
  • Alle 20.30 - Movimento decrescita felice - circolo di Padova, via Alvise Cornaro, 1
    Cena al lume di candela: il circolo di Padova del Movimento decrescita felice organizza una cena in cui ognuno porta qualcosa da mangiare e bere e si porta le proprie posate e stoviglie per non dover usare quelle “usa e getta”.
    Verrà utilizzata frutta e verdura di recupero dal mercato ortofrutta di Padova che altrimenti andrebbe buttata e altre forme di recupero (pane, pizza, dolci).
    Per informazioni: email mdfpadova@gmail.com
  • Dalle 21 - cocktail bar Aperture, via Giovanni D’Alemagna, 2A
    Glowing in Arcella: serata di performance a lume di candela: l’associazione Piano T, grazie all’ospitalità di Aperture, organizza una serata a lume di candela in cui si alterneranno performance teatrali, poesie sussurrate, musica, fiabe e danza, pensate per singolo spettatore, coppia o di gruppo.
    Chi raggiunge il bar a piedi o in bici riceve un piccolo pensiero creato con materiali di riciclo.
    Per informazioni: pagina Facebook www.facebook.com/pianot.pianot - www.facebook.com/aperturecocktailbar
  • Alle 21 - Peace’n’Spice, via Dondi dall’Orologio, 13
    Danze e Letture tra Buio e Luce: Peace’n’Spice, in collaborazione con Meraki Padova e TeatroPirata, presenta una serata dedicata al tema “Luce e Buio, nelle magiche atmosfere orientali”. Con l’illuminazione delle candele, si alternano performance di danze e letture di testi selezionati e recitati da alcuni interpreti della compagnia; anche il pubblico può partecipare.
    Per informazioni e prenotazioni: telefono 049 663450; per partecipare proponendo una lettura, email info@merakipadova.it, cell. 393 0549665
  • Alle 21.15 - Sala Carmeli, via Galilei, 36
    Concerto finale M’illumino di meno “Passepartout - French Gipsy Band”
    Chiara Dal Molin (voce), Lénaick (voce), Pier Brigo (contrabbasso), Gianni Tomazzoni (chitarra), Nereo Fiori (fisarmonica).
    I “Passepartout - French Gipsy Band” ricreano le atmosfere tipiche delle strade di Parigi, riproponendo la canzone francese dagli anni ‘30 ai giorni nostri riarrangiata in stile pop-gipsy-jazz.
    Evento promosso dall’Assessorato all’ambiente, in collaborazione con Scuola di musica Gershwin.
    Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.
    Prenotazione obbligatoria: cell. 342 1486878, email info@gershwinspettacoli.com

Spegnimenti e adesioni

  • Dalle 18.30 alle 20
    Spegnimento delle luci di alcuni luoghi simbolici di Padova: Palazzo Moroni, Palazzo del Capitanio, piazza delle Erbe, piazza dei Frutti, piazza dei Signori, via VIII Febbraio, piazzetta Pedrocchi, piazzetta Garzeria, Prato della Valle, Specola.
  • L’Università di Padova aderisce spegnendo le luci esterne di Palazzo del Bo, Palazzo Storione e di molte altre strutture dell’Ateneo.
  • Spegnimento temporaneo delle luci della Basilica, del Convento e del piazzale di Sant’Antonio, in collaborazione con la Basilica del Santo e il convento dei FratiMinori Conventuali.

Gli esercizi commerciali che aderiscono

Gli esercizi commerciali aderenti si impegnano ad adottare alcune attività tra: abbassare luci e riscaldamento e non lasciare la porta aperta, fare una corretta raccolta differenziata, allestire la vetrina a tema, promuovere l’acqua in caraffa, usare stoviglie biodegradabili, usare prodotti locali/di stagione e a basso consumo di energia, e, in tema di economia circolare, proporre “ricette di riuso” (zuppe, timballi, sformati, polpette, ecc...).

  • Bar Rendez Vous, via Zabarella, 61
  • Ginger Gilly, Via Bronzetti 18
  • Il Sole Caffetteria, via Forcellini, 126
  • La Lanterna, Piazza dei Signori 39
  • Pier88, lungargine Scaricatore 37
  • Ristorante Zairo, Prato Della Valle, 51
  • Osteria di Fuori Porta, via Tiziano Aspetti, 7/a
    (offre un calice di vino a chi posta sulla pagina Facebook www.facebook.com/OsteriaFuoriPorta una foto di un proprio riciclo-riuso creativo)
  • Pasticceria Estense, via Forcellini, 76
    (promuove l’uso della zuccheriera dosatrice; alle 18 spegnimento di tutte le luci e aperitivi biologici a lume di candela)

Si ringrazia Appe Padova per aver coinvolto i suoi associati.

Le scuole che aderiscono

Le scuole di ogni ordine e grado sono state invitate ad aderire impegnandosi a fare una corretta raccolta differenziata a scuola, creare un nuovo oggetto da un oggetto di scarto, realizzare in classe idee, progetti, prototipi, tesine sull’economia circolare, sostituire i bicchieri in plastica dei distributori automatici con bicchieri compostabili, fare delle lezioni di approfondimento in classe.

Scuole aderenti

  • Scuole dell’infanzia con 373 bambini: Boranga (125), Breda (45), Il Mago di Oz (74), Mirò (66), Wollemborg (63).
  • Scuole primarie con 2.186 bambini: De Amicis (70), Deledda (160), Don Bosco (statale) (58), Giovanni XXIII (130), Leopardi via Zize (111), Lombardo Radice (40), Mantegna (235), Martiri della Vittoria (83), Mazzini (260), Muratori (173), Oriani (94), Petrarca (130), Prati (100), Quattro Martiri (102), Reggia dei Carraresi (231), Volta (173), Zanibon (36).
  • Scuole secondarie di I grado con 649 studenti: Barbarigo (30), Boito (130), Briosco (229), Copernico (100), Donatello (160).
  • Scuole secondarie di II, grado con 4.048 studenti: Barbarigo (70), Bernardi (65), Duca d’Aosta (880), Einaudi-Gramsci sede Einaudi (1000) sede Gramsci (400), Fermi (150), Marconi (1092), Selvatico (150), Valle (174), Valle succursale (67).

Riferimenti

Ufficio Informambiente - Settore Ambiente e Territorio
Luogo via dei Salici, 35 (ingresso da via dell’Orna) - 35124 Padova
Telefono 049 8205021
Fax 049 8237527
Orario mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13; martedì e giovedì dalle 10 alle 17
Email informambiente@comune.padova.it padova21@comune.padova.it
Responsabile del procedimento Daniela Luise
Email del responsabile del procedimento luised@comune.padova.it
Sostituto del responsabile del procedimento Simone Dallai
Social pagina Facebook profilo Twitter

Allegati

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • L’Europa in Prato della Valle a Padova

    • Gratis
    • dal 29 aprile al 1 maggio 2019
    • Prato della Valle
  • Este in Fiore 2019

    • Gratis
    • dal 25 al 28 aprile 2019
    • Este
  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 1 al 30 aprile 2019
    • Cittadella

I più visti

  • Rassegna "Cinema in giardino" ad Abano Terme

    • dal 11 luglio 2018 al 29 agosto 2019
    • Montirone
  • "Un’idea di India", mostra fotografica di Massimo Saretta alla galleria Cavour

    • Gratis
    • dal 2 marzo al 28 aprile 2019
    • Galleria Cavour
  • “Festa di Primavera in Villa” 2019 all’Ex Jutificio di Piazzola

    • dal 4 al 17 aprile 2019
    • Ex Jutificio
  • L’Europa in Prato della Valle a Padova

    • Gratis
    • dal 29 aprile al 1 maggio 2019
    • Prato della Valle
Torna su
PadovaOggi è in caricamento