I martedì al cinema a Padova a 3 euro

Martedì 28 novembre ultimo appuntamento del mese nei cinema di Padova aderenti alla Fice, con l’edizione 2017 de “La Regione ti porta al cinema con tre euro – i martedì al cinema”, iniziativa organizzata dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre VenezieRegione del Veneto.

LUX.

Il Cinema il Lux propone per questo ultimo martedì di rassegna la visione a costo ridotto di “Ogni tuo respiro” (Drammatico, Gran Bretagna, 2017, 117’) di Andy Serkis (ore 18.30 e 21). Durante un viaggio d'affari in Kenya, Cavendish si ammala gravemente di poliomielite e resta per mesi incollato a un letto di ospedale, lontano dalla famiglia e dall'amata moglie Diana. Proprio Diana, preoccupata per l'aspetto sempre più cupo e abbatutto del marito, decide di strapparlo alla sorveglianza ininterrotta di medici e infermieri, e riportarlo a casa nel Derbyshire. Grazie anche alla rivoluzionaria sedia a rotelle dotata di respiratore, progettata su misura dall'amico Teddy Hall, Cavendish ritrova la vitalità perduta e inizia a viaggiare per il mondo come paladino per i diritti dei disabili.

MULTIASTRA.

Al Multiastra si potrà assistere alle 20.30 a “The Place” (Drammatico, Italia, 2017, 105’) di Paolo Genovese. Cosa saresti disposto a fare per ottenere ciò che vuoi? Un misterioso uomo siede sempre allo stesso tavolo di un ristorante, pronto a esaudire i più grandi desideri di otto visitatori, in cambio di compiti da svolgere.

PORTOASTRA.

Due le opere in cartellone al Multisala Porto Astra questa settimana. Alle 17.10 appuntamento dedicato ai più piccoli con “Paddington 2” (Animazione, Gran Bretagna, Francia, 2017, 97’) di Paul King. Paddington è ormai un celebre membro di Windsow Gardens, la comunità in cui vive con la famiglia Brown. A caccia del regalo perfetto per il centenario di zia Lucy, il nostro simpatico e buffo amico trova un raro libro pop up in un negozietto di antiquariato. Dopo avere svolto una serie di lavoretti per tentare di comprarlo, il libro sparisce misteriosamente, scatenando l'orsacchiotto e la mitica famiglia Brown sulle tracce dell'astuto ladro che l’ha trafugato. Alle 17.0519.55 e 22.20 iniziano invece le proiezioni di “The Big Sick” (Commedia, USA, 2017, 119’) di Michael Showalter. Basato sulla vera storia degli sceneggiatori del film e coppia nella vita, Emily V. Gordon e Kumail Nanjiani, il film racconta tutto ciò che l’aspirante comico pakistano Kumail e la sua fidanzata americana Emily hanno dovuto affrontare per superare i pregiudizi delle rispettive famiglie e 1.400 anni di antiche tradizioni. Una commedia romantica, divertente e commovente, ricca di idee e battute sulla diversità culturale, i matrimoni combinati e le relazioni/reazioni delle rispettive famiglie.

MPX.

Tre le opere scelte dal Multisala Pio X – MPX per questa settimana. Alle 18.30 e alle 21 troviamo “La signora dello zoo di Varsavia” (Biografico, USA, Repubblica ceca, Gran Bretagna, 2017, 127’) di Niki Caro. Polonia 1939. Antonina e suo marito Jan Żabiński, custode dello zoo di Varsavia, sono una coppia molto unita sia nella vita privata che in quella professionale. Dopo la distruzione dello zoo a seguito dei bombardamenti nazisti, i due si ritrovano da soli a salvare i pochi animali sopravvissuti. Ma quando i nazisti iniziano la persecuzione degli ebrei, la coppia comincia in segreto a collaborare con la Resistenza cercando di nascondere quante più persone possibile nelle gallerie sotterranee dello zoo. Alle 18.45 è il turno di “Una questione privata”(Drammatico, Italia, Francia, 2017, ’84) di Paolo e Vittorio Taviani. Nell’estate del 43, s’incontrano nella villa estiva di Fulvia, adolescente e donna. I due ragazzi sono Milton e Giorgio, l’uno pensoso, riservato, l’altro bello ed estroverso. Amano Fulvia che gioca con i sentimenti di entrambi. Un anno dopo Milton, partigiano, si ritrova davanti alla villa ora chiusa. La custode lo riconosce e insinua un dubbio: Fulvia, forse, ha avuto una storia con Giorgio. Per Milton si ferma tutto, la lotta partigiana, le amicizie. Ossessionato dalla gelosia, vuole scoprire la verità. E corre attraverso le nebbie per trovare Giorgio, ma Giorgio è stato fatto prigioniero dai fascisti. Infine, alle 21.05, inizia la proiezione di “Vittoria e Abdul” (Biografico, USA, Gran Bretagna, 2017, 149’) di Stephen Frears. Nel 1887, il commesso Abdul Karim parte dall’India per donare alla regina una medaglia in occasione delle celebrazioni per il suo Giubileo d’Oro: sorprendentemente, l’uomo incontra il favore della sovrana, stringendo così un legame inaspettato. Il loro improbabile rapporto, senza precedenti nella storia, scatena una battaglia all’interno della casa reale, che mette la regina a confronto con la corte e la famiglia. Vittoria e Abdul esplora con umorismo questioni di razza, religione, potere attraverso il caleidoscopio di un’amicizia davvero insolita e profondamente commovente.

Sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione sul sito internet www.spettacoloveneto.it oppure attraverso l’applicazione per smartphone e tablet APP al Cinema.

Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala.

Per informazioni

Fice Tre Venezie
Tel. 049 8750851
fice3ve@agistriveneto.it
www.spettacoloveneto.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Paolo Conte al Gran teatro Geox

    • solo oggi
    • 17 aprile 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • Cittadella
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento