menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Adriana Genovese (foto da facebook)

Adriana Genovese (foto da facebook)

Matrimonio pagato dagli sponsor Senza rinunce, anche con la crisi

"Trovasponsor" è l'idea di Adriana Genovese e sarà presentata, con l'associazione "Non solo note", alla fiera di Padova in maniera molto originale. L'appuntamento è per l'8 febbraio alle ore 11.30 al padiglione 3

Per gli sposi che vogliono risparmiare senza rinunciare a coronare il loro sogno d’amore ci pensa Adriana Genovese, impiegata 38enne veneziana di Mira. La sua idea si chiama “trovasponsor” e consiste nel far pagare il giorno delle nozze a degli investitori che possono così rendersi visibili. La miranese punta a far conoscere la sua iniziativa anche al popolo patavino con un incontro, tutto speciale e pieno di sorprese, alla fiera di Padova dedicata agli sposi l’8 febbraio alle 11.30 al padiglione 3. A farsi aiutare ci sarà l'associazione culturale “Non solo note”, un team di attori professionisti che mostreranno in maniera del tutto originale questo nuovo modello di business.

LA STORIA. L’evento è organizzato in collaborazione con Padovafiere e vuole essere un modo divertente per far conoscere questo servizio nato da un’esperienza personale. Adriana, per le sue nozze, ha dovuto rimboccarsi le maniche. L’idea di farsi pagare il matrimonio, già sentita in America, è stato un modo per poter vivere senza rinunce il suo giorno speciale. Vestito, ristorante, animazione e non solo, a prezzi scontati grazie alla visibilità che le sue nozze potevano restituire. Ora l’iniziativa, a causa della crisi, sta pian piano prendendo piede anche nel Padovano. Per saperne di più non resta altro che presentarsi alla fiera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento