"Memorabilia. I resti sono rinascita", personale dell'artista C0110 alla galleria MAG

Memorabilia. I resti sono rinascita
MAG - Mediolanum Art Gallery, Padova
dal 18 al 30 ottobre

Mercoledì 18 ottobre alle ore 18 alla galleria MAG - Mediolanum Art Gallery di Padova, inaugura la mostra personale di pittura “Memorabilia. I resti sono rinascita”, dell’artista C0110.
a cura del dott. Giorgio Grasso, curatore Biennale Venezia Pad. Armenia
con la collaborazione alla curatela di Maria Palladino

DETTAGLI

La mostra resterà visitabile fino al 30 ottobre.
Orario di apertura: dal lunedì al venerdì 15-19
Ingresso libero

LA MOSTRA

L’arte di C0110 si incentra sull’osservazione e rappresentazione dettagliata e particolare della figura umana, che appare a tratti stilizzata, talvolta minuziosamente descritta delineando tipi e caratteri originali e distintivi, ritratti in parte immaginari, in parte fedele riproduzione di personaggi esistenti o esistiti, mosaici di ricordi ed esperienze, istantanee di sguardi, atteggiamenti, pose, maschere e disvelamenti.

Alla ricerca di un’estetica della naturalezza dell’essere umani, per scoprire l’essenza al di là dell’apparenza e seguire il percorso che porta ogni individuo ad acquisire una determinata identità e personalità, strutturata tramite il susseguirsi di episodi di vita che ne segnano il cammino e contraddistinguono i tratti salienti della fisionomia.

Sono in certo qual modo autoritratti queste immagini di bambini, uomini e donne, costruzioni composite che appaiono collegate alla memoria e al vissuto, rivelando un importante riferimento alla street art, ma anche all’estetica pop, preziosa e lineare, alla grafica artistica di sapore Art Decò e al Surrealismo.

Su tutto dominano il colore e l’odore del caffè, componente quanto più quotidiano e familiare, elementare e consueto, che delinea ombre, traccia sembianze o connette spazi.
Le figure si stagliano e si definiscono o sembrano prendere vita emergendo dal colore, in superfici candide attraverso le quali si ramificano capelli e prolungamenti come radici, come dita che cercano appiglio e che lasciano comunque respiro, campo libero alla comprensione, alla scoperta dell’essenza vera del tutto.

Il colore è steso in velature leggere, trasparenti, s’impone in toni accesi e contrastati dal netto chiaroscuro terroso o si diffonde in sfumature pastello, ocra dorati, azzurri chagalliani che alleggeriscono le forme e smorzano l’intensità allorché talora gli accenti si fanno più forti e l’ironia più pungente.
Disvelamento dell’umana natura quindi, ma anche dichiarazione di poetica: una poetica fatta di sincerità, autenticità, amore, umanità, indagando la via sulla quale conduce quella “diagonale tra la legge e la misericordia”, così difficile da seguire, come scritto da Heinrich Böll in “Opinioni di un clown”, che rende unico e impareggiabile, spogliato di ogni dissimulazione, lo spirito dell’uomo.

Poesia metropolitana e fiabe d’altri tempi, attualità contemporanea e amaro sarcasmo, derisione e dolcezza ci accompagnano in mezzo ad arabeschi di foglie e fiori e motivi, ombreggiature che si annidano in solchi e segni espressivi, ma, alla fine di tutto, ciò che rimane è un grido: un grido di bambino che partorisce farfalle, flusso di coscienza, alla maniera di Joyce, nel quale non è così scontato riuscire a districarsi, ma che lascia comunque un’impronta al suo passaggio, l’eco di un sopravvissuto, lo sforzo sovrumano del sé, quando finalmente tutti gli idoli crollano e l’unico credo possibile rimane quello delle cose semplici, le più pure e vere.
[Maria Palladino]

L'ARTISTA

C0110, diplomato al liceo artistico Amedeo Modigliani di Padova. Fra le esposizioni realizzate: “Coffee Box”, in via Altinate a Padova, 2016; Ricky’s Pub a Villa del Conte, 2016; “Rockids” al Castello dei Peraga a Vigonza, 2017; “Dialogarti”, Bologna, 2017. Realizza la porta di un’aula per il DUDA - Liceo Duca D’Aosta di Padova, poi intitolata a suo nome, nel 2017.

INFORMAZIONI

MAG - Mediolanum Art Gallery
mediolanumartgallery@outlook.it
https://www.mediolanumartgallery.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 January al 30 August 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • "A nostra immagine", scultura in terracotta a Padova nel Rinascimento al Museo Diocesano

    • dal 15 February al 27 September 2020
    • Museo Diocesano
  • Rivisitazione Urbs picta, la mostra degli artisti contemporanei alle scuderie di palazzo Moroni

    • Gratis
    • dal 3 July al 30 August 2020
    • Palazzo Moroni

I più visti

  • Sotto le stelle del cinema 2020: le proiezioni all'aperto del Piccolo teatro

    • dal 2 July al 23 August 2020
    • Piccolo Teatro
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 January al 30 August 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • Esperia estate 2020: il programma della rassegna di cinema all’aperto

    • dal 10 July al 14 August 2020
    • Cinema Esperia
  • Il gusto del mare sotto la torre a Piove di Sacco

    • dal 31 July al 9 August 2020
    • Piazza Vittorio Emanuele II
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PadovaOggi è in caricamento