Al Teatro Parrocchiale di Santa Giustina in Colle lo spettacolo "Mirrors"

Rassegna organizzata da Febo Teatro con il Circolo NOI e il Comune di Santa Giustina in Colle, Rusticalia propone spettacoli che vogliono incontrare i gusti del pubblico e che esaltano le qualità artistiche del territorio invitando artisti e spettacoli con un “sapore veneto doc”: chi utilizza come linguaggio scenico il dialetto, chi ambienta il racconto in questi luoghi, chi semplicemente è nato, cresciuto e lavora qui.

Questo perché si ritiene importante comunicare quanto il teatro sia molto concreto e legato ai nostri territori più di quanto si pensi. Da questa consapevolezza si può partire per costruire insieme una realtà che includa il Teatro e lo spettacolo dal vivo come importante fondamenta per investigare dentro sé stessi, imparando a conoscere i propri talenti e per migliorarsi come singoli e come società.

Durante tutta la rassegna sarà attivo un servizio di intrattenimento su prenotazione con attività ludico ricreative per bambini con gli animatori di Febo, mentre i genitori potranno andare tranquillamente a teatro!

Sabato 8 febbraio ore 21 "Mirrors".

  • Testo: Andrea Pennacchi e Lia Bonfio
  • Regia: Andrea Pennacchi e Lorenzo Maragoni
  • Con: Nicola Perin e Eleonora Fontana
  • Co-produzione Febo Teatro e Teatro della Gran Guardia

Lo spettacolo teatrale è volto a sensibilizzare il pubblico di ogni età riguardo al delicato tema della dismorfofobia, cioè del problema che molti giovani (e non solo) hanno nel non riconoscere nel modo naturale la propria corporeità. Un problema che a volte può sembrare banale ma che spesso porta a reazioni esasperate e angosciose fino a causare gesti assurdi.

Siamo alla fermata del tram e, come ogni giorno, Anita, studentessa liceale, lo attende per andare a scuola. Ma lei ha un atteggiamento di continuo disagio e sofferenza a causa, si scoprirà, della sua non accettazione del proprio corpo, in particolare dei suoi capelli. Finché un giorno (ha il motorino rotto) alla fermata capita anche Ken, ragazzo estroverso, sensibile e studente di agraria, che la guarda con interesse... Anita è carina, Anita sembra dolce, Anita soffre...
Giorno dopo giorno Ken cerca di capire e, in questo complicato percorso, sarà proprio lui a prenderla per mano ed aiutarla a rendere tutto meno difficile.

Informazioni e contatti

Teatro Parrocchiale - Santa Giustina in Colle (PD). Programmazione a cura di Febo Teatro.

Ingresso intero: 8 euro
Ingresso ridotto (studenti e over 65): 5 euro
I biglietti possono essere acquistati all'ingresso del teatro.
Il teatro apre un'ora prima dell'inizio dello spettacolo.

Mail: info@feboteatro.it
Cell: 3201430701
Web: www.feboteatro.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • “Una stagione sul sofà”, tutti gli appuntamenti del weekend

    • Gratis
    • dal 29 al 31 maggio 2020
  • Il “Teatro d'asporto" di Carlo & Giorgio: la terapia della risata è online

    • dal 3 al 7 giugno 2020
  • "Savana Padana", spettacolo al teatro Maddalene

    • dal 9 al 17 giugno 2020
    • Teatro Maddalene

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Maggio il mese mariano: ogni giorno la preghiera online dalla Basilica del Santo

    • Gratis
    • dal 1 al 31 maggio 2020
    • Basilica del Santo
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento