“Non si può morire ballando”, proiezioni al cinema Esperia

Presso il cinema Esperia (via Chiesanuova, 90) dal 4 al 6 ottobre in prima visione cittadina

“Non si può morire ballando

di Andrea Castoldi
una produzione
CF-Film

Soggetto, sceneggiatura e regia: Andrea Castoldi. Con: Salvatore Paolmbi, Mauo Negri, Gianni Quilllico, Jvonne Jò, Lorenza Pisano, Marco Speziali, Alessandra Brambila, Maurizio Panfilo, Tullia Ferrario, Denise Mirandola, Valentina Scuderi, Marco Mussino, Amedeo Bianchimano, Paolo Villa, Danny Dukyo, Rebecca Amodeo, Sara Veneziano, Andrea Colussi, Valentina Puggioni, Alberto Agnoletto, Filippo Geri, Emanuele Piani, Monica Mazzei, Alice Vivlioglia. Direttore fotografia: Filippo Arlotta. Assistente alla maccia: Giovanni Ferrara. Costumi: Silvia Intelisano. Montaggio: Fabio Terranella. Make up: Paola Leonardi- Audio Michele Conti. Edizione: Matilde Veneri, Emanuele Vnossi. Scenografia: Giulia Vada. Muische originali e Sound designer: Andrea Mele. Casting: Christian Bani. Location:Alessio de Angelis. Produttori esecutivi: Valentina Tomasetto, Gloria Mantegazza, Daniele Duico.

Calendario delle proiezioni

  • venerdì 4.10: ore 21
  • sabato 05.10: ore 21
  • domenica 06.10: ore 18.30

Biglietti

Biglietto intero: 6 euro - biglietto ridotto: 5 euro

Ad ogni proiezione sarà presente il regista Andrea Castoldi o l’attore Maurizio Panfilo.

Con la partecipazione di Cristina Bolzonella e dell’associazione Sindrome ECC

Sinossi

Due fratelli, Massimiliano e Gianluca, vivono il dramma di una malattia da un’angolazione diversa dello stesso letto di un ospedale. Uno è seduto su una sedia. L'altro su quel letto è sdraiato da settimane.
Massimiliano ha tre mesi di vita, colpito da una rara malattia chiamata “le cellule dormienti”, di cui non si conosce la cura e dalla quale non si può guarire.
Gianluca, che trascorre ormai la maggior parte del suo tempo libero con il fratello trascurando il già delicato rapporto con la moglie, non si dà per vinto. Viene a conoscenza dell’esistenza di un vecchio studio sulla malattia, pubblicato in un libro mai più ristampato, realizzato a inizio carriera dal Primario dell’ospedale, il Professor Amadei, con l’ex amico e collega, il Professor Bertolucci. Gianluca, non trovando sostegno nel Primario che ora disconosce il suo studio giovanile, si mette sulle tracce del Professor Bertolucci, ritiratosi dalla professione da anni e che ritrova dedito alla sua nuova grande passione, la pesca.
Il Professore, inizialmente respingente, finisce per far dono a Gianluca della sua unica copia del libro. Il percorso è quello di affrontare la malattia attraverso l'elogio del ricordo. Rivivere le emozioni di una vita, quelle che fanno vibrare il cuore, tremare l'anima, magari può risvegliare le cellule dormienti di Massimiliano. Gianluca decide di affidarsi a dei giovani attori amatoriali per mettere in scena alcuni dei ricordi più vividi del fratello, ormai troppo debole per uscire dall’ospedale.
Forse un metodo, forse una cura. Forse solo una bella favola d'amore...

Andrea Castoldi

Nasce a Monza nel 1976. Frequenta la scuola di regia del maestro Marco Bellocchio e segue seminari di Marco Muller, Vincenzo Cerami, Daniela Caselli e Franco Battiato. Collabora con registi come Daniele Luchetti, Giulio Base, Alessandro D'Alatri. Il percorso artistico di Andrea Castoldi inizia sui set di numerosi spot pubblicitari. Nel 2000 diventa testimonial di 14 film per la campagna pubblicitaria TIM diretti da Giuseppe Tornatore, Daniele Luchetti e Carlo Sigon. Lo stesso anno Carlo Vanzina lo sceglie per il ruolo di co-protagonista nel film Vacanze di Natale 2000. Nel 2006 lavora come aiuto regia nel lungometraggio Doppio di Eric Alexander. Tra il 2005 e il 2006 e scrive e dirige i cortometraggi Te lo leggo in faccia e Zio c'è!, vincitori di diversi premi a festival nazionali e internazionali. Nel 2012 gira il suo primo lungometraggio, Ti si legge in faccia, una commedia sociale che ha ottenuto un considerevole successo di pubblico nonostante la distribuzione autonoma. Nel 2017 esce nelle sale Vista Mare, suo secondo film indipendente. A settembre 2019 uscirà in sala Non si può morire ballando. Castoldi è impegnato ora sul set di Il Principe di Melchiorre Gioia, opera tratta da una storia vera.

Cinema

2003 Pensavo che... - sceneggiatore e regista cortometraggio
2005 Te lo leggo in faccia - sceneggiatore, produttore e regista cortometraggio 2006 Zio c'è!" - sceneggiatore e regista cortometraggio
2007 Doppio regia di Eric Alexander - primo assistente alla regia
2014 Ti si legge in faccia – sceneggiatore e regista Lungometraggio
2016 Vista Mare – sceneggiatore e regista Lungometraggio
2017 Non si può morire ballando – sceneggiatura e regista Lungometraggio 2018 Il principe di Melchiorre Gioia - sceneggiatura e regista Lungometraggio
PUBBLICITÀ
2009 Testimonial per spot Tim, Perugina e Clear 2010 Stop Malaria - regia
2010-2012 Mediaset - sceneggiatore per diversi spot 2018 Spot Avis Lombardia - sceneggiatura e regia.
MUSICA
2008 Scrittura e direzione di videoclip musicali per etichette digitali

Informazioni

cinemaesperia.pd@gmail.com

Info web

https://www.facebook.com/CinemaEsperiaPadova/

https://cinemaesperia.com/non-si-puo-morire-ballando-4-5-6-ottobre/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Tutti gli eventi di ottobre a Cittadella

    • dal 1 al 31 ottobre 2020
    • Cittadella
  • Tour in bicicletta al Castello del Catajo

    • dal 30 maggio al 31 ottobre 2020
    • Radisson Blu Resort
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • da domani
    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PadovaOggi è in caricamento