Mostra "I dinosauri" di Ezio Gribaudo al San Gaetano

Artista, editore, collezionista Ezio Gribaudo ha elaborato il tema della memoria utilizzando l'immagine dei dinosauri, animali che evocano un passato lontanissimo e pre-umano, come emblema di un'epoca ignota della quale non restano segni visibili oltre a quelli paleontologici.
Lo studio dei dinosauri ha permesso a Gribaudo di perfezionare la sua mappatura personale del mondo nella sua evoluzione.

A partire dai suoi viaggi in Australia e Nuova Zelanda e prima ancora a New York - dove Gribaudo ha occasione di visitare l'American Museum of Narural History con sua figlia Paola - viene inaugurata la stagione dei dinosauri nella sua opera. Gribaudo fu colpito da questi scheletri e pensò di raffigurarli in chiave pop, usando tecniche e materiali diversi quali ad esempio la juta, la carta,  il legno, la sabbia, il piombo, l’antimonio, il bronzo e il polistirolo.

Un esempio è Brontosauro (1981), in polistirolo su juta, nel quale lo studio dei materiali che è tipico di Gribaudo viene associato a quello dei volumi e della plasticità attraverso una sovrapposizione di strati circolari concentrici. I brontosauri vengono anche inseriti all’interno di gabbie, come se la loro versione in miniatura potesse trasformarli in animali domestici ideali.

La struttura del corpo del dinosauro interessa a Gribaudo fino al punto di riproporlo, recuperandolo dalla sua scomparsa in un lontano passato, in statue di varie dimensioni e oggetti quotidiani, come un moderno arredo in polistirolo, dipinto di nero o lasciato bianco, intagliato nelle varie parti costituenti lo scheletro.
Gribaudo ha inoltre incluso il tema dei dinosauri all’interno della sua produzione di statue, da lui utilizzate come arredo urbano e poste davanti ad edifici quali la biblioteca di Moncalieri (2001) o il
suo studio di Torino del 1974.

La mostra è aperta dal 27 ottobre al 27 novembre al centro culturale Altinate San Gaetano con orario 10-19.

INFORMAZIONI

Ingresso su presentazione del biglietto della mostra "Dinosauri. Giganti dall'Argentina".

Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche
Tel. 049 8204528
tedeschif@comune.padova.it

www.eziogribaudo.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 31 marzo 2021
    • Museo della Padova Ebraica

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • “FAI un giro in villa”, ecco come partecipare al festival per conoscere le ville venete

    • dal 20 al 28 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento