"De Chirico, Fontana e i grandi maestri del Novecento": le nuove date per visite guidate più laboratori

Rivolte a famiglie con ragazzi dai 5 ai 14 anni, sono in programma nei prossimi fine settimana

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Si avvia alla fase finale la mostra De Chirico, Fontana e i grandi maestri del '900, allestita fino al 15 luglio a Padova nel Salone di Palazzo della Ragione. La mostra, curata da Lorenzo Respi, è promossa, ideata e organizzata da Gruppo Icat e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova: nella suggestiva cornice di Palazzo della Ragione trova accoglienza una selezione di circa 110 opere di artisti del Novecento, provenienti dalla prestigiosa Collezione Mazzolini, secondo il tema "tra realtà e immaginario".

L'ufficio didattica del Comune di Padova propone visite guidate con laboratori didattici per famiglie con ragazzi dai 5 ai 14 anni, per gruppi di almeno 10 persone, durante i prossimi fine settimana nei seguenti giorni: in giugno sabato 23 e domenica 24, sabato 30; in luglio domenica 1, sabato 7 e domenica 8, sabato 14 e domenica 15

I costi sono molto accessibili: due euro a persona per il biglietto d'ingresso ridotto più tre euro per itinerario e laboratorio (durata complessiva un'ora), numero minimo 10 persone per gruppo. I bambini al di sotto dei 6 anni non pagano il biglietto d'ingresso ma solo i tre euro del laboratorio. È possibile accreditarsi anche se si è in numero inferiore a dieci: i gruppi saranno formati sommando le prenotazioni.

Per prenotare rivolgersi all'ufficio didattica del Comune di Padova allo 049-8204541/53 dal lunedì al venerdì (escluso festivi) dalle ore 10 alle ore 12, oppure contattare direttamente l'operatrice: Giulia Sbrignadello, 349-4361048 o  giulia.sbrignadello@gmail.com. 

LA MOSTRA. "De Chirico, Fontana e i grandi maestri del '900, un secolo tra realtà e immaginario" è l'evento artistico organizzato da Gruppo Icat, agenzia di comunicazione e marketing di Padova, in collaborazione con il Comune di Padova, assessorato alla Cultura. Il curatore Lorenzo Respi ha selezionato circa 110 opere fra quadri e sculture appartenenti alla Collezione Mazzolini, un patrimonio di 899 opere donate dalla signora Rosa Domenica Mazzolini, tuttora vivente, alla diocesi di Piacenza-Bobbio. Nel Salone di Palazzo della Ragione sono esposti quadri e sculture di circa sessanta artisti il cui enorme valore è riconosciuto a livello internazionale: tra questi, Giorgio De Chirico, Carlo Carrà, Ottone Rosai, Luigi Veronesi, Filippo De Pisis, Massimo Campigli, Mario Sironi, Giuseppe Capogrossi, Virgilio Guidi, Lucio Fontana, Ennio Morlotti, Giò Pomodoro, Piero Manzoni, Enrico Baj. La mostra resterà aperta fino al 15 luglio. Per lo stesso periodo, la visita alla sala centrale del San Gaetano offre la possibilità di ammirare gratuitamente il "Sole Produttore, comune raccolto" e lo "Studio per albero", entrambe sculture in marmo nero di Giò Pomodoro.

I più letti
Torna su
PadovaOggi è in caricamento