Mostra, Sergio Zagallo “Opere 1996 – 2014”

Mostra, Sergio Zagallo “Opere 1996 – 2014”

Attraverso i linguaggi del segno, della scultura, dell’installazione, il percorso della mostra Sergio Zagallo. Opere 1996-2014 intende restituire in tutta la sua complessità ed ecletticità espressiva la ricerca dell’artista veneto. Saranno presentati 30 lavori che, pur scaturiti dalla necessità di una personale riflessione identitaria, trascendono l’aspetto puramente autobiografico per guardare alla storia recente, alle lacerazioni del nostro tempo, al formarsi della coscienza collettiva.

In molte delle sue opere, Sergio Zagallo sembra dare corpo a un’assenza. È il frequente rimando a questa dimensione tematica a rendere affini, pur nella loro apparente discordanza, i diversi cicli scultorei e pittorici dell’artista.

Il richiamo all’assenza si esprime come una concreta assenza di materia, avvertibile ad esempio nelle fenditure che si aprono nel corpo di numerose sculture, o nella ricercata incompletezza di altre.

Il lavoro di Zagallo si mostra incline a utilizzare una comunicazione di ordine metaforico. Tra i “territori” che implicano una più ampia possibilità di rappresentazione metaforica vi è quello del corpo, senz’altro da annettere ai riferimenti costanti dell’operare di Zagallo.

L'artista non assegna mai ad alcuna figura un volto riconoscibile: cessando di rappresentare un corpo in cui la persona dell’artefice può specchiarsi, i volti, le teste cessano di “appartenergli” in modo esclusivo, per farsi portatori di un messaggio che riguarda l’esistenza collettiva.

Nella serie dedicata agli Homeless, la solitudine e l’emarginazione trovano una rappresentazione drammatica: figure a prima vista dormienti ma, al tempo, somiglianti in modo inquietante a salme che il vivere civile crea quotidianamente.

Inaugurazione: giovedì 29 gennaio 2015, ore 18.00

PER INFORMAZIONI. Mostra a cura di Nicola Galvan. Ingresso libero, orario 10-13 e 15-19, chiuso i lunedì. Settore attività culturali-Servizio mostre Tel. 049 8204547.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Mostra "Gino Santini. Fotografie 1937-1970" a Palazzo Zuckermann

    • dal 2 marzo al 16 maggio 2021
    • Palazzo Zuckermann

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Padova
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento