Musica da camera: il festival online del Centro d’arte

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 23/06/2020 al 26/06/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com

Entra ufficialmente nell’estate la nuova programmazione di “Musica da Camera”: il festival web del Centro d’Arte promette di coprire tutta la stagione con una proposta italiana e una internazionale alla settimana, secondo la formula inaugurata dalla “Fase 2”. Questo l’impegno che la storica associazione collegata all’Università degli Studi di Padova si è presa verso il proprio pubblico e gli artisti della “musica di ricerca”, garantendo, fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria, uno spazio virtuale nel quale incontrarsi. La rassegna online ha raccolto da subito grande attenzione, un successo che continua a crescere grazie anche alla peculiarità di conservare le performance in un archivio permanente e sempre accessibile.

Martedì 23 giugno

Francesco Bigoni-2

L’artista italiano che si esibirà martedì 23 giugno alle ore 19 sui canali social e sul sito del Centro d’Arte sarà il sassofonista Francesco Bigoni (Ferrara, 1982). Bigoni si è appassionato precocemente al jazz, studiando clarinetto e sassofono nella città natale e partecipando, ancora giovanissimo, alle masterclass di giganti come Steve Lacy e Andy Sheppard. Dopo essersi perfezionato a Siena Jazz ha iniziato un’intensa attività in patria (Under 21 di Enrico Rava, Orange Room, Houdini’s Cage, Neko e molte iniziative dell’etichetta/collettivo Gallo Rojo) per poi stabilirsi dal 2009 a Copenhagen, dove ha iniziato numerose collaborazioni e fondato il trio Hopscotch con Mark Solborg e Kevin Brow. Il suo ultimo progetto On Dog mette insieme gli Hopscotch e il trio Crisco 3, dando vita ad un affiatato quintetto con musicisti provenienti da Danimarca, Italia e Lussemburgo: Mark Solborg, Piero Bittolo Bon, Beppe Scardino, Marc Lohr.

Venerdì 26 giugno

Elliott Sharp-2

L’ospite internazionale di venerdì 26 giugno, sempre alle 19, sarà il compositore, polistrumentista e produttore americano Elliott Sharp (Cleveland, Ohio, 1951). Sharp (chitarra, sax, clarinetto basso, computer) è da oltre quarant’anni una figura centrale nella scena sperimentale di New York. Con i suoi diversi progetti (fra cui Carbon, Orchestra Carbon, Tectonics, Terraplane) ha realizzato centinaia di registrazioni che coprono una grande quantità di generi. Il suo lavoro presenta una fascinazione per i sistemi scientifici: ha sperimentato usando algoritmi e la successione di Fibonacci. Ha inoltre aperto la strada all’uso del personal computer nelle esibizioni dal vivo. Fra le fonti d’ispirazione c’è comunque anche la letteratura. Ha collaborato con l’Ensemble Modern, con il grande cantante Nusrat Fateh Ali Khan, con l’Orchestra Sinfonica della Radio di Francoforte, con la star della new wave Debbie Harry, con il computer artist Perry Hoberman, con le leggende del blues Hubert Sumlin e Pops Staples, con jazzisti come Jack DeJohnette e Sonny Sharrock, oltre che con Bachir Attar, leader dei Master Musicians of Jahjouka (Marocco). Le sue composizioni sono state eseguite nei più prestigiosi festival di musica contemporanea e jazz di tutto il mondo.

Dove seguire i concerti

I video di “Musica da Camera” vengono pubblicati ogni martedì e venerdì alle ore 19 sulla pagina Facebook fb.me/centrodarte.it, sul canale Vimeo www.vimeo.com/centrodarte e sul sito www.centrodarte.it.

Per maggiori informazioni:

www.centrodarte.it

Centro d’arte degli studenti dell’università di Padova
via Luigi Luzzatti 16b
35121 Padova
tel. 049 8071370
e-mail info@centrodarte.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • "Rock opera" al Geox: i mostri sacri del rock in chiave sinfonica

    • 28 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Orchestra di Padova e del Veneto al Geox: da Morricone a Beethoven

    • 27 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Padova
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento