Il Museo di Storia della Medicina di Padova compie 4 anni, due giorni di laboratori e visite

Al via mercoledì 5 giugno, il quarto compleanno del MUSME! E' stato presentato alla stampa il nuovo laboratorio interattivo MUSME lab, realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e la collaborazione dell’Azienda Sanitaria di Padova. Alla conferenza sono intervenuti, Francesco Peghin,Presidente Fondazione MUSME, Fabio Bui, Presidente Provincia di Padova, Gilberto Muraro, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Domenico Scibetta, Direttore Generale Azienda Sanitaria AULSS 6 Euganea, Vincenzo Milanesi, Direttore Scientifico MUSME e Luca Quareni, Presidente Palazzo della Salute.

Quattro anni di successi

«Questa giornata ci dà l'opportunità di fare il bilancio sui primi quattro anni di attività del museo», ha dichiaratoFrancesco Peghin, Presidente della Fondazione MUSME. «E' un bilancio assolutamente positivo, avallato sicuramente dai numeri, ma anche dalle iniziative che stiamo realizzando. I laboratori multimediali, che abbiamo appena inaugurato, rappresentano il completamento di un progetto museale di grande respiro iniziato nel 2015. I MUSME Lab arricchiscono il Museo di Storia della Medicina di Padova di un nuovo fattore di attrattività nei confronti del pubblico: si tratta dell'unico centro multimediale dedicato alla dissezione virtuale in  Italia. Con il MUSME Lab, i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado potranno sperimentare in prima persona quello che prima potevano solo osservare con le proiezioni mappate del grande "Uomo Vesaliano". Un'ulteriore realizzazione che insieme al trend positivo di crescita del numero di visitatori, conferma un esempio virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato».

quiz-2

Un meseo "atipico"

La celebrazione del compleanno del MUSME è un’occasione per festeggiare un museo tanto atipico, nel panorama nazionale, quanto di successo. La Fondazione MUSME, costituita nel 2008 da Provincia di Padova, l’Università degli Studi di Padova, la Regione del Veneto, il Comune di Padova, l’Azienda Ospedaliera e l’Azienda Unità Locale Socio Sanitaria Euganea n. 6, si è impegnata per realizzare un museo su standard europei, innovativo per concezione, modalità di fruizione e linguaggio  internazionale. Un’impresa che oggi festeggia gli oltre 156.000 visitatori e porta in pareggio di bilancio le entrate e uscite del MUSME con un trend in crescita del 7% rispetto al 2018. Tra i visitatori il 36% viene da Padova, il 29% dal resto del Veneto, il 26% dalle altre regioni italiane e il 9% dall'estero. Oltre 19mila i giovanissimi under 18, 1000 gli universitari, oltre 5000 gli adulti e circa 1000 le famiglie. 850 sono le scolaresche che hanno visitato il MUSME ad oggi, numero destinato ad aumentare grazie alla ricettività dei nuovi laboratori che metteranno a disposizione spazi ulteriori.

Due giorni per scoprire i nuovi laboratori

Nelle giornate dell’8 e 9 giugno verranno organizzati dei laboratori dedicati alle famiglie, che avranno l’esclusiva possibilità, su prenotazione, di partecipare alle attività di “Cadaver Lab”: dopo una breve premessa storica sulle origini dell’anatomia moderna viene spiegata l’importanza della dissezione anatomica a scopo didattico, illustrando il concetto di “Cadaver lab” e i metodi dissettori.  Si passa da  una prima sala, dove si utilizzano i modelli anatomici dei principali organi e apparati del corpo umano, per andare poi nella seconda sala, dove si usano i tavoli settori virtuali sormontati da grandi monitor. Si potranno effettuare, così,  dissezioni touch, seguendo le istruzioni fornite dai tutor.

CadLab2_piccola-2

Domenica 9 giugno, le famiglie potranno visitare gratuitamente (solo su prenotazione) la mostra “Mondo Vaccini”. Un viaggio nell’universo delle conoscenze legate ai vaccini e al ruolo che hanno avuto e hanno questi farmaci nella salute pubblica. “Mondo vaccini”, dopo l’inaugurazione romana dello scorso anno, fa a Padova la sua prima tappa grazie al contributo della Regione Veneto.

Grazie a proiezioni, video e pannelli infografici ci si propone di diffondere un’informazione corretta sui vaccini e sui pericoli delle malattie che combattono e di offrire degli strumenti per aumentare la fiducia dei cittadini nei confronti della Medicina, facendo comprendere l’impegno profuso nella ricerca. Inoltre, una selezione di articoli di giornale, francobolli, manifesti e foto ricorda quanto il tema della vaccinazione abbia da sempre animato il dibattito pubblico durante le varie campagne vaccinali effettuate in passato.

CadLab_piccola-2

Informazioni

MUSME
Via San Francesco, 94
35121 Padova
049 658767
info@musme.it
www.musme.it

https://www.facebook.com/musmepadova/

https://www.facebook.com/events/2358272301058260/

https://www.facebook.com/events/313683095986526/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Open days per l'associazione Teama

    • Gratis
    • dal 5 al 31 gennaio 2021
    • Studio di Psicologia Alberini Davoli
  • Incontri di presentazione del Servizio civile universale con il Comune di Padova 2021

    • dal 7 al 26 gennaio 2021
    • Online
  • Riunione del consiglio comunale di Padova in diretta streaming

    • solo domani
    • Gratis
    • 25 gennaio 2021
    • Online

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Il Natale in uno dei borghi più belli d’Italia: tutti gli eventi durante le festività a Montagnana

    • dal 7 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Montagnana
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 31 marzo 2021
    • Museo della Padova Ebraica
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento