Al Museo Antoniano "La notte delle meraviglie"

Venerdì 27 settembre 2019 alle ore 21, al Museo Antoniano si terrà "La notte delle meraviglie. Vedere, toccare, ascoltare, gustare…", attività guidata di un'ora e mezza rivolta ad adolescenti dai 9 ai 13 anni.

Al Museo, nell'ambito della mostra "La mazza e la mezza luna" curata dalla Veneranda Arca di S. Antonio, sarà possibile ammirare il manoscritto del 1400 (prestito che integra l'esposizione in occasione di "Solidaria"), dove un anonimo frate che risiedeva alla Basilica di S. Antonio aveva trascritto il diario di viaggio di Odorico, ma anche il reliquiario con la terra che lo stesso Odorico aveva portato dalla Cina, nonché un altro reliquiario trecentesco dal tesoro della Basilica, con un bassorilievo che è probabilmente l’immagine più antica di frate Odorico.

Informazioni, prenotazioni e contatti

Prenotazione on line obbligatoria fino a esaurimento posti – Vai al form di iscrizione.

Contributo economico di 10 euro a persona.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • “Da giovani promesse...”: tutti gli appuntamenti online del festival letterario

    • dal 1 al 21 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • "Cybersecurity: challenges and opportunities": presentazione del nuovo corso di laurea

    • solo oggi
    • Gratis
    • 3 giugno 2020

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Musei comunali gratis per il "Giugno Antoniano 2020"

    • Gratis
    • dal 1 al 30 giugno 2020
    • Padova
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento