Novembre PataVino 2016, cultura, vini e territorio

  • Dove
    Padova
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 28/10/2016 al 04/12/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    suonipatavini.it

Prende il via ufficialmente il 28 ottobre Novembre PataVino, giunto quest'anno alla sua terza edizione, un vero e proprio festival che invaderà la città di Padova e i suoi luoghi più caratteristici con un ricco calendario di quasi 60 eventi nel mese di novembre.

WEEKEND CON NOVEMBRE PATAVINO DAL 3 AL 6 NOVEMBRE 2016

Un lungo viaggio tra musica, danza, teatro, letteratura, arte, fotografia, sport, enogastronomia con incontri, spettacoli, mostre, degustazioni e serate gourmet che avranno come denominatore comune il vino di eccellenza del nostro territorio in tutte le sue declinazioni grazie al coinvolgimento di oltre 40 cantine dei Colli Euganei selezionate tra le aziende vitivinicole di maggior prestigio.

Dopo il successo dell'edizione 2015 - 50 eventi culturali, più di 200 artisti coinvolti, oltre 12.000 presenze - la rassegna, ideata dall'associazione culturale Veneto Suoni e Sapori e promossa da Comune di Padova Assessorato al Commercio e Politiche Giovanili, torna anche quest'anno con un ricco programma frutto di una sinergia che vedrà protagonisti enti pubblici, istituzioni, commercianti, aziende, associazioni culturali, artisti e produttori che parteciperanno alle iniziative in una logica di rete che abbraccerà la città patavina per promuovere al meglio il territorio e le sue numerose eccellenze.

Si tratta di un vero e proprio Festival di Eventi“ spiega il Vicesindaco e Assessore al Commercio e alle Politiche Giovanili Eleonora Mosco “che hanno in comune la celebrazione del vino di qualità, in tutte le sue possibili declinazioni, anche negli ambiti artistici più vari: si coniugheranno eventi commerciali, culturali e sociali ponendo l'accento sull'importanza della qualità dei vini e del bere responsabilmente. Gli eventi previsti dimostrano il protagonismo dei commercianti come motore delle attività commerciali e dello sviluppo locale della città, oltre a una ancor maggiore apertura e un importante interesse verso i temi dedicati ai giovani: dal divertimento responsabile al rapporto con il cibo, dalle sofisticazioni alimentari alle opportunità professionali del settore enogastronomico”.

Numerosi i partner di questa manifestazione a cominciare dagli sponsor Autoserenissima Jaguar-Land Rover, Morato Pane, Vera Sport Piaggio a cui si affiancano importanti partner istituzionali (Ascom, Coldiretti, Confesercenti, Consorzio Vini dei Colli Euganei, PadovaFiere) oltre a una fitta rete di negozi, esercizi pubblici, ristoranti e realtà del mondo associativo e culturale padovano.

Novembre PataVino prende il via ufficialmente il 28 ottobre presso l'Antica Drogheria Caberlotto, in centro a Padova, con una prestigiosa anteprima che vedrà protagonista Arrigo Cipriani – volto storico di Venezia e direttore del celebre Harry's Bar – in un incontro-degustazione in cui verranno raccontati 60 anni di carriera attraverso le più famose ricette del celebre locale.

Il programma proseguirà poi fino al 2 dicembre con cadenza quasi giornaliera proponendo circa 60 appuntamenti dislocati tra il centro storico, i quartieri e il territorio provinciale.

Una segnalazione particolare meritano gli EVENTI PRINCIPALI del Festival che porteranno in città alcuni tra i più celebri nomi della letteratura, della musica e dello spettacolo con molte esclusive e alcune “prime assolute” grazie anche alle sinergie attivate con alcune programmazioni importanti curate da associazioni del territorio: dal ballerino Giuseppe Picone con la pianista classica Leonora Armellini (protagonisti di un gran gala di musica e danza sabato 12 novembre alla Sala dei Giganti di Palazzo Liviano) alla P-Funking Band (che sfilerà per le vie del centro con una coinvolgente street parade che accompagnerà varie degustazioni enogastronomiche), dalla scrittrice italo-armena Antonia Arslan (con un nuovo reading al Teatro Verdi, 13 novembre) all'ultra maratoneta Paolo Venturini (che presenterà il docufilm sulla sua recente impresa sportiva in Ecuador all'Auditorium San Gaetano, 18 novembre) dal giallista Massimo Carlotto (protagonista di un incontro su romanzi, canzoni e vini alla Sala Rossini, 20 novembre) alla Nazionale Italiana di Rugby (presente con una delegazione all'incontro Bio, Sport & Salute insieme ad altri campioni dello sport, 23 novembre), dal trombettista jazz Fabrizio Bosso (in concerto al Q Restaurant, 24 novembre) all'attore Dario Vergassola (con le sue Interviste Impossibili in Sala Rossini, 30 novembre).

Ma tanti saranno anche gli EVENTI COLLATERALI che porteranno in vari luoghi della città momenti di incontro, intrattenimento, cultura ed enogastronomia.

I negozi ospiteranno incontri, mostre, performance artistiche e degustazioni: tra gli eventi più originali una jam session da Gabbia Dischi (4/11), una giornata dedicata al vintage nei negozi di via Giotto (6/11), un pomeriggio parigino sulle note della fisarmonica all'Atelier Bouton d'Or (11/11) e un concerto del pianista non vedente Filippo Visentin alla Bottega Ottica Pour Moi in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (18/11).

Cultura ed enogastronomia si incontreranno anche in bar e ristoranti con particolari serate a tema: molte le cene gourmet accompagnate da musica live, sia in centro sia nelle periferie, ma anche incontri letterari come la presentazione dei libri dedicati a Nereo Rocco e Memo Geremia al Ristorante Da Dante alle Piazze (9/11). Oltre ovviamente agli abituali concerti-aperitivo al Caffè Pedrocchi (ogni sabato dalle 19) con show cooking e performance dal vivo di illustratori.

Le degustazioni entreranno poi nei luoghi culturali per eccellenza (gallerie d'arte, musei, teatri, palazzi storici, librerie) con pomeriggi o serate particolarmente originali: dalle degustazioni in inglese di vino e tè alla Libreria Laformadelibro (3 e 17 novembre) alle sonorizzazioni di immagini armene a cura di Maurizio Camardi in Sala Carmeli (11/11), dalla visita guidata del MUSME (19/11) alla milonga di tango argentino all'interno della Mostra “Dinosauri. I Giganti dall'Argentina” nell'Agorà del Centro Altinate San Gaetano (28/11). Di particolare interesse per gli amanti del vino le due giornate in Sala Rossini dedicate alle cantine eccellenti dei Colli Euganei (20/11) e alle ultime novità in materia di produzioni biologiche (23/11).

Grande spazio anche agli incontri dedicati agli studenti, grazie alla collaborazione con l'Assessorato alle Politiche Giovanili e Progetto Giovani. Ci saranno sia conferenze di esperti nelle scuole superiori (Istituto “Duca degli Abruzzi” e i Licei “E.Fermi” e “Duca d'Aosta”) sia seminari di approfondimento pomeridiani presso il Centro Universitario Padovano, il Centro Altinate San Gaetano e Palazzo Moroni su varie tematiche di attualità: il rapporto vino-salute, le problematiche sull'alimentazione, le opportunità di lavoro nel settore enogastronomico, il divertimento responsabile, le sofisticazioni alimentari nell'industria del cibo.

Non mancheranno infine eventi di carattere sociale con particolare attenzione ai bambini e ai disabili grazie alla collaborazione con l'associazione Gioco e Benessere in Pediatria dell'Ospedale di Padova e l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (protagonista di una milonga “al buio” presso il Cochabamba Tango Club).

Il programma si chiuderà venerdì 2 dicembre all'Auditorium del Centro Altinate San Gaetano con un GRAN GALA DELLA CANZONE che vedrà insieme sul palco per la prima volta tre voci straordinarie, protagoniste in varie trasmissione televisive: ABA (Xfactor 2013, Crozza nel Paese delle Meraviglie), Chiara Luppi (The Voice of Italy 2013) e Cli Beltrame (The Voice of Italy 2015) accompagnate da una band all star. Un “incontro di voci” in prima assoluta che porterà in scena alcuni brani inediti e diverse cover di successo della musica pop italiana e internazionale. La serata si concluderà con una degustazione di vini delle migliori produzioni del territorio.

Ampia copertura della manifestazione sarà garantita sia dai media partner Radio Padova e Easy Network sia dal Fotoclub di Padova che come sempre seguirà tutti gli eventi con i propri fotografi immortalando i momenti salienti.

Il programma completo del Novembre PataVino è disponibile sul sito www.suonipatavini.it mentre tutti gli aggiornamenti in tempo reale potranno essere seguiti sulla pagina Facebook Suoni Patavini.

Per informazioni: 342.1486878 - info@suonipatavini.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Capodanno Cinese 2021, Padova festeggia l’anno del bue

    • dal 25 febbraio al 19 marzo 2021
    • Padova
  • VIII Giornata nazionale del fiocchetto lilla, gli appuntamenti a Padova

    • Gratis
    • 15 marzo 2021
    • Liston

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Tour guidato a Padova: "Storia e bellezza non si perdono col tempo"

    • 6 marzo 2021
    • Alla Fontana di Prato della Valle
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento