“Oscar”, il nuovo film di Dennis Dellai al cinema Esperia

Dopo il Microfestival-cinema veneto a km zero, il Cinema Esperia continua a ad offrire una finestra verso il pubblico a dei cineasti della nostra regione che creano con fatica delle opere che poi stentano a trovare una distribuzione regolare.

Tra questi il regista Thienense Dennis Dellai autore, alcuni anni fa, di “Terre rosse”, una storia legata al tempo della resistenza nelle valli dell’alto vicentino. Dopo una lunga e faticosa lavorazione Dellai racconta ora una nuova storia legata a quei luoghi e a quel periodo.

È la storia di Oscar Klein, nato a Graz il 5 gennaio del 1930 e morto nel Baden Wittenberg nel 2006. È noto principalmente come un trombettista jazz di fama internazionale, mentre sono state dimenticate le vicende che ha dovuto sperimentare da giovane. Nato in una famiglia ebrea, nel 1943 è stato costretto al confino in un piccolo paese dell’alto vicentino. Qui, si è conquistata la simpatia della piccola comunità in cui era costretto ad abitare, contagiando tutti con la sua passione per il jazz, musica proibita dal regime fascista. Il suo talento abbatteva ogni steccato consentendogli di stringere una grande amicizia con i figli del podestà e di entrare a far parte nella banda del paese. Grazie all’aiuto della comunità è entrato in contatto con un’organizzazione partigiana che lo ha aiutato a raggiungere il confine svizzero assieme alla sua famiglia. Sfuggito al nazismo, Klein è diventato una delle più luminose stelle nel mondo della musica jazz, suonando spesso anche in Italia, assieme anche, per uno scherzo del destino, con il pianista Romano Mussolini, nipote del Duce Benito.

Benché si tratti di una produzione quasi artigianale, il regista è riuscito a movimentare un gran numero di persone, tra attori, comparse e troupe, per dare vita sullo schermo a questa storia. Una vera e propria produzione corale che ha rinnovato quel senso di solidarietà e di collaborazione che viene raccontato nel film.

Scheda Tecnica

Italia, 2016

Genere: guerra, drammatico.

Interpreti: Leonardo Pompa, Sara Lazzaro, Davide Dolores, Piergiorgio Piccoli, Anna Zago, Loris Rampazzo, Adriano Marcolini, Eleonora Fontana, Carlo Properzi Curti, Annarita Scaramella e con la straordinaria partecipazione di Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini e Silvia Siravo.

Regia: Dennis Dellai.

Aiuto regista: Davide Viero.

Sceneggiatura: Giacomo Turbian, Dennis Dellai.

Direzione della fotografia: Ruggero Roan, Elisabetta Roan, Dennis Dellai.

Musiche: Paolo Agostini.

Primo operatore: Francesco Sandonà.

Secondo operatore: Filippo Meneghini.

Segretaria d’edizione: Sofia Cappozzo.

Assistente all’edizione: Nicola Girardelli.

Fonico di presa diretta: Johnny Fina.

Macchinisti: Marco Augelli, Leonardo Duso.

Capo attrezzisti: Achille Sandonà.

Elettricista: Davide Dalle Molle.

Scenografie: Johnny Fina.

Costumi: Rossella Canesso, Magda Marogna.

Trucco e acconciature: Magda Marogna, Tatiana Branchi, Giorgia Fina, Salone Angie.

Aiuto casting: Mira Topcieva Pozzato e Alessandro Pozzato (Centro Mira Project).

Ciacchista: Elena Viero.

Maestro di tromba: Gastone Bortoloso.

Direzione della Mosson Drum&Bugle Corps: Diego Zordan.

Consulente militare: Roberto Mantiero.

Produzione: Associazione Progetto Cinema.

Web Designer: Davide Dellai.

MORE

Il film verrà proiettato  al Cinema Esperia anche sabato 21.05 ore 18.30 e domenica 22.05 ore 21.

https://www.oscarilfilm.com

https://www.facebook.com/Oscar-Il-film-131830593564189/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • “FAI un giro in villa”, ecco come partecipare al festival per conoscere le ville venete

    • dal 20 al 28 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento