Terzo incontro del percorso formativo per l’Affido Familiare a Selvazzano Dentro

Giovedì 6 dicembre 2018 alle ore 18.45 a Palazzo Eugenio Maestri in via Roma 32 a Selvazzano Dentro è in programma il terzo incontro del percorso formativo per l’Affido Familiare, “La famiglia affidataria e la collaborazione con il Centro Affidi: ruoli, emozioni e motivazioni”, organizzato dal C.A.S.F. (Centro per l’Affido e la Solidarietà Familiare di Padova Ovest), aperto a tutti coloro che desiderano informarsi e avvicinarsi alle tematiche dell’accoglienza e dell’affido.

Scarica il volantino con tutti gli incontri

In contemporanea verrà dedicato anche ai bambini delle famiglie interessate uno spazio educativo per affrontare il tema dell’accoglienza.

“Questo progetto – spiega il Sindaco della Città di Selvazzano Dentro Enoch Soranzo – coinvolge la nostra Città e altri quindici Comuni. Ogni anno è evidente l’incremento delle attività, ma anche delle risposte reali date ai nostri territori in caso dei minori in difficoltà. Abbiamo investito e continuiamo ad investire in “Famiglie al centro…la forza delle reti” perché partendo dalle famiglie il benessere della nostra Comunità è sempre in primo piano”.

“L’aspetto che più mi colpisce di questo magnifico progetto – aggiunge l’Assessore ai Servizi alla Persona della Città di Selvazzano Dentro Giovanna Rossi – è che si rivolge proprio a tutti: non si cercano famiglie modello, ma persone che mettono a disposizione un po’ di tempo e soprattutto cuore e accoglienza. Ci sono coppie, persone singole, nonni e ognuno diventa protagonista irrinunciabile in questo servizio essenziale che non allontana i bambini in difficoltà dal proprio ambiente e da un contesto familiare in cui vivere serenamente”.

Intervengono gli operatori del Centro per l’Affido e la Solidarietà Familiare Padova Ovest.

“Famiglie al centro: la forza delle reti”, al suo quinto anno di vita, è stato cofinanziato per i primi quattro anni dall’Assessorato ai Servizi Sociali della Regione Veneto. Dapprima dagli otto Comuni dell’ex Distretto 4 dell’ULSS di Padova e poi via via fino ad arrivare oggi con sedici Comuni nella provincia di Padova (Abano Terme, Albignasego, Cadoneghe, Cervarese Santa Croce, Limena, Mestrino, Montegrotto Terme, Noventa Padovana, Ponte San Nicolò, Rovolon, Rubano, Saccolongo, Selvazzano Dentro, Teolo, Torreglia e Veggiano) che attualmente sostengono interamente il costo dell’iniziativa. Si tratta di un progetto finalizzato alla promozione dell’accoglienza, al sostegno della genitorialità ed alla sensibilizzazione sul tema dell’affido.

Prossimo incontro

Giovedì 13 dicembre– Esperienze a confronto

È richiesta l’iscrizione all’indirizzo email casfpdovest@comune.selvazzano-dentro.pd.it o al numero telefonico 388/7882121

Riferimenti C.A.S.F. Padova ovest

Sede operativa: Palazzo Eugenio Maestri via Roma 32 Selvazzano Dentro

Telefono: 388/7882121
Mail: casfpdovest@comune.selvazzano-dentro.pd.it
Facebook: Centro per l’Affido e la solidarietà familiare Padova Ovest

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • #GlobalHealthNow: anziani tra quarantena e isolamento, dialogo con il prof. Cester

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 maggio 2020
  • Il pianista Giulio Andreetta e il musicologo Alessandro Zattarin presentano l’album "American sounds"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 maggio 2020

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Maggio il mese mariano: ogni giorno la preghiera online dalla Basilica del Santo

    • Gratis
    • dal 1 al 31 maggio 2020
    • Basilica del Santo
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento