Portello in festa, il parco Venturini ospita il Summer folk festival

Prende il via al parco Venturini Natale, la quarta edizione del Portello Summer Folk Festival, organizzato da Portello in Festa, in collaborazione con Comune di Padova e Associazione Draghi. Anche quest'anno la rassegna culturale-popolare, che si terrà sabato 12 e da venerdì 18 a domenica 20 settembre, propone un mix di musica, teatro, danza e animazione per bambini e famiglie con un ricco programma di concerti, spettacoli, esibizioni a cura di gruppi locali. All'evento aderiscono Amissi del Piovego, E la nave va, La Tresca, Musa, Associazione Draghi, Banca del Tempo, Tenuta Costigliola, Ekuò impresa sociale, Beati i Costruttori di Pace, Progetto PerSona, Gruppo Danze Villafranca Padovana, Gruppo danze popolari Castelfranco Veneto e Uno è la danza.

BUBE SAPRÀVIE. Il sipario si aprirà sabato 12 settembre, alle 21, con il concerto inaugurale del trio Bube Sapràvie, complesso folk ed etno-jazz, che mescola atmosfere da circo felliniano, nostalgie balkan-klezmer dell'est Europa e cadenze latinoamericane.

VENERDÌ 18 SETTEMBRE. Alle 21, andrà in scena la Compagnia delle Gane con "Sette canzoni per l'Anguana e altre storie". Ritenuto un personaggio secondario delle leggende alpine, l'Aguana, associato di volta in volta a spiriti delle acque, ninfe, lavandaie, streghe o sirene, in questo contesto assumerà la dimensione d'antica divinità acquea. La serata culminerà poi alle 22 con musica e balli dei componenti dei 4/Quarti, accompagnati da Stefano Baldan e Uno è la danza.

SABATO 19 SETTEMBRE. Molto denso il calendario: si comincerà già alle 16 con il terzo raduno regionale degli organetti e delle cornamuse, assieme a Francesco Zennaro. All'interno dell'area verde, nel pomeriggio, saranno presenti gli operatori del Progetto PerSona con animazione per bambini e laboratori musicali per ragazzi (iscrizione obbligatoria: Massimo Milan 334-2042754); il cantastorie Mario Sanna; burattini, giocoleria e acrobazia all'insegna del mondo degli gnomi con Santosh e Lucia; i balli popolari del Gruppo Danze Villafranca Padovana, scandite dalla musica della Banda del Piovego. A seguire, alle 19.30, troverà spazio "Canti & Conte", un viaggio attraverso musiche e canti di tradizione popolare con interventi dal Teatro Veneto, mentre alle 21 si proseguirà ancora con musica e danze, grazie alla Soas Ceilidh Band (in arrivo direttamente da Londra) e le realtà La Tresca e Gruppo Danze Villafranca Padovana, con chiusura alle 23.30 di musica folk in acustico.

DOMENICA 20 SETTEMBRE. La giornata conclusiva riserverà, alle 16, l'iniziativa "Musica Inclusiva", ideata dal Progetto PerSona. Si tratta di laboratori collettivi di musica folk, integrati a percussioni, body percussion e danze, rivolti a bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni, che verranno coinvolti in un contesto giocoso e formativo con l'obiettivo d'includere tutti, compresi piccoli e giovani con disabilità. In contemporanea, vi sarà l'esibizione del duo musicale Enzo e Pippo con "Canzoni d'amuri", che verranno seguiti dalla rassegna di gruppi corali Fiori de Suca, Madiba Portello Chorus, Giuseppina Casarin e il Coro delle Cicale. Prima di cena, alle 20, il Progetto PerSona presenterà il convegno internazionale "PerSona, voce e identità", in agenda tra il 17 e il 19 ottobre nella cornice di Villa Contarini a Piazzola sul Brenta. Il gran finale del Portello Summer Folk Festival è invece fissato, a partire dalle 20.45, con Roberto Tombesi (organetto, mandola, ludro e voce), protagonista di uno spettacolo, che combina suoni e racconti di oltre 35 anni d'avventure musicali legate alla valorizzazione delle tradizioni venete.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Padova
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento