Concerto di gala “Premio Città di Padova" a Palazzo Zacco-Armeni

Successo di iscrizioni anche per la quattordicesima edizione del Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale "Premio Città di Padova", indetto dall’Associazione Musicale AGIMUS sezione di Padova, sotto la direzione artistica del Maestro Elia Modenese e della Prof.ssa Elisabetta Gesuato, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova.

Più di 260 concorrenti provenienti da ben 34 paesi del mondo: Repubblica Ceca, Corea del Sud, Romania, Stati Uniti, Cina, Austria, Spagna, Vietnam, Canada, Germania, Croazia, Francia, Brasile, Norvegia, Polonia, Giappone, Taiwan, Ucraina, Serbia, Russia, Ungheria, Albania, Venezuela, Slovenia, Slovacchia, Svizzera, Cile, Olanda, Belgio, Lettonia, Argentina, Nuova Zelanda, Finlandia, Bulgaria, Lituania, oltre oltre che dalle diverse regioni italiane saranno valutati da una giuria di esperti nelle varie sezioni e categorie: pianoforte, musica da camera, archi e fiati solisti.

Nelle passate edizioni il Concorso si è sempre distinto per una grande partecipazione internazionale e per la serietà di valutazione che ha consentito ai veri talenti della musica classica di emergere e di farsi conoscere non solo alla cittadinanza padovana nell’ambito della consueta e seguitissima Stagione Concertistica Internazionale che l’AGIMUS organizza ormai da ventidue anni, ma anche presso importanti enti musicali nazionali dove i vincitori del concorso musicale patavino sono invitati con successo da diversi anni. Il Concorso è aperto ai giovani musicisti di talento dai 10 anni fino alle categorie superiori (dai 23 anni in poi fino ai 40 anni, limite massimo d’età). Anche quest’anno si rinnova la sezione solisti e orchestra che vedrà sfidarsi archi, fiati e pianisti in difficilissimi programmi concertistici per accedere alla finalissima che si terrà il 28 gennaio 2017, con i vincitori delle selezioni accompagnati dall’ Orchestra di Padova e del Veneto. Le audizioni si terranno presso la l’Auditorium del Collegio Vescovile Barbarogo in Via Rogati 17, dal 12 al 19 giugno. I vincitori delle diverse categorie strumentali si esibiranno nel concerto finale, insieme al vincitore assoluto del Concorso, scelto tra i primi premi delle categorie superiori, che riceverà il “Premio Città di Padova della musica”. Il concerto di gala si terrà domenica 19 giugno alle ore 20 a Palazzo Zacco-Armeni, Circolo Unificato dell’Esercito, in Prato della Valle 82. L’ingresso è libero. Un primo assaggio in attesa della XXIV Stagione Concertistica Internazionale dell’AGIMUS che, come di consueto, riprenderà in autunno con i nuovi giovani talenti internazionali della musica e con i vincitori dei più importanti Concorsi Internazionali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • Subsonica "Microchip temporale club tour" all'Hall di Padova

    • solo domani
    • 4 marzo 2021
    • Hall
  • PFM canta De André – Anniversary, concerto al Gran teatro Geox

    • 13 marzo 2021
    • Gran Teatro Geox

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Tour guidato a Padova: "Storia e bellezza non si perdono col tempo"

    • 6 marzo 2021
    • Alla Fontana di Prato della Valle
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento