Padova Pride Village: apertura e tutto il programma della prima settimana

Tornano ad aprirsi, mercoledì 1 luglio alle ore 19, i cancelli della Fiera di Padova per accogliere i primi ospiti della XIII edizione del Pride Village, la più grande manifestazione LGBT+ italiana. Fino a settembre, la kermesse promette un’estate ricca di eventi, musica, concerti e cultura, da vivere in totale sicurezza, grazie ad un piano di straordinario anti Covid elaborato con le autorità preposte e in conformità alle direttive regionali e ministeriali.

Mercoledì 1 luglio: l’apertura

Il Pride Village non dimentica, inoltre, la propria centralità nella promozione e nella diffusione dei diritti civili. Proprio per questo ha deciso di inaugurare la propria stagione, mercoledì 1 luglio con la consegna del premio di “Persona LGBT dell’Anno” a Vladimir Luxuria. Il riconoscimento, nato in occasione della decima edizione del Festival, è dedicato a chi si è contraddistinto nella difesa dei diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e trans. Dalla sua istituzione, sono stati premiati Franco Grillini, Diego Bianchi e Simona Ventura.

Ad accogliere il pubblico ci penserà il flusso musicale di Radio Wow che quest’anno trasmetterà non solo all’interno del Boulevard ma, grazie ad uno studio mobile progettato ad hoc e con la presenza della squadra di speaker diretti da Stefano Mattara, anche sulle frequenze FM dell’emittente del gruppo Sphera Holding. Sempre in musica proseguirà la serata con “Artpop”, spettacolo tributo dedicato a Lady Gaga. La band ripercorrerà l’intera carriera musicale dell’artista italoamericana dal 2008 ad oggi, portando sul palco i suoi migliori successi, infiniti cambi d'abito, effetti pirotecnici e l'unica copia al mondo del famoso pianoforte diamante usato durante il JoanneWT. Salirà infine in consolle Wonderbratz, poliedrico DJ che vanta collaborazioni con le più importanti realtà LGBT emiliano romagnole e venete. [Ingresso 10 euro dalle 19 alle 02. I biglietti sono disponibili al botteghino e in prevendita sul sito www.padovapridevillage.it L’accesso è consentito fino al raggiungimento della capienza massima: il biglietto acquistato in prevendita garantisce l’accesso immediato fino alle ore 22. Dopo le ore 22 le prevendite garantiranno comunque l’accesso prioritario compatibilmente alla capienza raggiunta].

Giovedì 2 luglio

Protagonista del primo giovedì di stagione sarà, il 2 luglio, il giornalista de L’Espresso e di Esquire Italia Simone Alliva, al Festival per presentare "Caccia all'omo" (Fandango Libri 2020), prima indagine dedicata alla violenza omotransfobica in Italia. Alliva ha viaggiato da Nord a Sud per raccogliere le storie di chi ha provato e prova sulla propria pelle gli effetti di un continuo incitamento all’odio, della continua negazione della propria esistenza. Un’inchiesta accurata, la prima nel suo genere, con numeri alla mano e l’analisi approfondita delle ragioni e delle conseguenze di un tale inasprimento dei toni del dibattito, che ci consegna un importante monito: si è aperta la caccia ai “diversi”, e quando le mani sono armate nessuno può considerarsi al sicuro. Al termine disco pop con Matty P. [ingresso gratuito dalle 19 alle 21; 3 euro dalle 21:00 alle 02].

Venerdì 3 luglio

Venerdì 3 luglio il Pride Village riparte in musica con “Rock'n'duo” progetto del cantante Timothy Cavicchini (The Voice of Italy, All Together Now) e del chitarrista Filippo Cabianca. Uno spettacolo in acustico che si trasforma in un vero e proprio cabaret musicale e attraversa oltre 70 anni di musica, da Elvis a Ed Sheeran. La serata si concluderà in pista con Mattia Matthew, DJ resident al RED di Bologna, nonché collaboratore di alcune delle più famose realtà LGBT italiane. [ingresso gratuito dalle 19:00 alle 21:00; 5 euro dalle 21:00 alle 04]

Sabato 4 luglio

Il fine settimana alla Fiera di Padova sarà all’insegna del divertimento. Sabato 4 luglio si terrà Party TRASH&CHIC con la musica coinvolgente dei dj più rinomati del panorama nazionale, le voci più riconoscibili dei locali LGBT e un corpo di ballo professionista. Special guest in consolle Fedeejay con un repertorio che spazia dal pop, all'EDM e all’house. [ingresso gratuito dalle 19 alle 21; 10 euro dalle 21:00 alle 04]

Domenica sera, il Pride Village chiuderà la sua prima settimana coinvolgendo il pubblico insieme all’animazione del Pride Village in un enorme karaoke, condotto dal duo Mariano e Elda. Spaziando dal genere pop della musica italiana, alle hit del panorama internazionale, lo show spingerà a cantare anche lo spettatore più timido. Gran cerimoniere dell’area disco Dj Nykos[ingresso gratuito dalle 19 alle 21; 3 euro dalle 21 alle 02].

La sicurezza

Il Padova Pride Village ha elaborato con le autorità preposte e in conformità alle direttive regionali e ministeriali un piano di straordinario anti Covid per garantire la completa sicurezza dei propri ospiti. Gli accessi al Village, che quest’anno si svolgerà esclusivamente all’aperto, saranno controllati e sarà possibile accedere solamente previa misurazione della temperatura corporea. Anche l’ingresso all’area della discoteca sarà contingentato e prevederà l’uso della mascherina e il rispetto delle distanze di sicurezza. Non sarà possibile consumare direttamente al banco, una volta ricevuta la propria ordinazione, sarà possibile usufruire dei posti disponibili sui plateatici oppure uscire dall’area bar. L’intera area sarà sanificata periodicamente e i bagni, che saranno accessibili solo con mascherina addosso, igienizzati continuamente con un presidio fisso. All’ingresso e in prossimità di ogni bar e ristorante sarà disponibile, inoltre, il disinfettante per le mani. Oltre agli uomini della security, l’organizzazione ha coinvolto quest’anno un gruppo di volontarie e volontari che aiuteranno il pubblico ad attenersi al comportamento corretto. Nelle serate di maggiore affluenza sarà presente la Croce Bianca di Vicenza. Sarà premura inoltre dell’organizzazione aggiornare le misure di prevenzione al contagio qualora queste subissero dei cambiamenti.

La XIII edizione del Padova Pride Village è organizzata con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova. Partner sono Anima, Flexo, bitHOUSEweb, Infodiscoteche. Media partner: Radio Wow.

Per informazioni e prenotazioni

www.padovapridevillage.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 26 luglio 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • Tutti gli eventi di giugno e luglio a Cittadella

    • dal 1 giugno al 31 luglio 2020
    • Cittadella
  • Sotto le stelle del cinema 2020: le proiezioni all'aperto del Piccolo teatro

    • dal 2 luglio al 23 agosto 2020
    • Piccolo Teatro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento