In onda online radio Naviglio: ospiti e tante sorprese

Si parte. Radio Naviglio da mercoledì 6 maggio sarà online. Il Coronavirus non ha fermato Chicco Contin e i suoi, che dovendo rinunciare a tutti gli eventi estivi previsti a causa dell'emergenza sanitaria, hanno deciso di trasferire la movida del Naviglio in radio. Quest'anno infatti i tradizionali chioschi sul Piovego non hanno potuto far compagnia alle migliaia di persone che ormai da più di un decennio frequentano i locali a due passi dall'Università. Gli organizzatori però hanno comunque trovato il modo per essere presenti: dal 6 maggio infatti apre Radio Naviglio.

Dove ascoltare la radio

Online 24 ore su 24 sul sito radionaviglio.it, tutto quello che fisicamente avveniva solitamente sul lungargine si sposterà sulle frequenze online, compresi i contest di musica e Miss Naviglio. Non mancherà neanche lo Spritz World Record: ci si potrà collegare simultaneamente attraverso una delle tante piattaforme di videochat “riemerse” in periodo di Coronavirus, alzando tutti insieme i calici in diretta.

Il palinsesto 

Ma Radio Naviglio sarà radio vera, con tanto di trasmissioni, deejay e ospiti. Il martedì dalle 21 alle 23 proprio Chicco Contin sarà in diretta insieme a Pippo Grossi, protagonisti irriverenti de “Lo Sagrassante”. Spazio anche alla legge, con l'avvocato Alfredo Auciello, che tutti i venerdì dalle 16 alle 18 risponderà alle domande su questioni legali e interpretazioni di legge. E poi “Sarà a Mezzogiorno- Sexy Housewife” con Sara Bertolin, che dalle 11 alle 12:30, dal lunedì al venerdì, terrà compagnia agli ospiti parlando di cucina e sesso.

Dalle 14 alle 16 “Tu Vò fa l'americano”, mentre la sera a far compagnia con la musica ci sarà Antonio Romano con il suo “Magic Box”. Come già detto i tradizionali appuntamenti del Naviglio non mancheranno, e saranno tutti trasmessi online.

Miss Naviglio

Per la sfilata delle Miss ci saranno foto e performance fatte direttamente da casa dalle concorrenti (erano già molte le iscrizioni pervenute). «Per noi la delusione di non poter offrire anche quest'anno dei momenti di spensieratezza e di svago è stata tanta, insieme ai danni economici incalcolabili per gli operatori e per i baristi. Questa radio non restituirà loro mesi di stipendio, ma speriamo almeno di poter regalare un po' di speranza e allegria per poi rifarci il prima possibile» evidenzia Chicco Contin, ideatore e storico gestore dei Navigli.

La radio unisce

«Non potevamo però restare fermi, perché non è proprio nelle nostre corde. Le nostre menti sono sempre in fermento e quindi in poco tempo abbiamo immaginato come poter comunque arrivare ai nostri giovani, che in questo momento stanno facendo un grande sacrificio rimanendo in casa, in molti casi lontano da famiglie e amici. La radio nasce come strumento che unisce chi fisicamente è lontano e che lega tutti gli ascoltatori su un unico canale, quindi abbiamo pensato che potesse essere il collante giusto per far arrivare i Navigli dentro le case di tutti». La radio quindi sarà online dal mercoledì: «Siamo pronti. Ci saranno sorprese ogni giorno e tanto divertimento. Da quello che sta accadendo in questi ultimi mesi abbiamo capito che la gente ha bisogno di uno spirito diverso, altrimenti rischiamo di salvarci dal virus ma di uscire tutti depressi da questa fase storica epocale. Per noi sarà un esperimento, e ci auguriamo di raggiungere il nostro obiettivo, che è quello di fare compagnia con leggerezza, senza volgarità, diventando un punto di riferimento per i padovani» chiude Chicco Contin. Radio Naviglio non si fermerà quando l'emergenza sanitaria sarà superata. Rimarrà online anche successivamente, e quando tutto tornerà alla normalità, sarà una costola forte dello storico evento in strada.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Inaugurazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Il Natale in uno dei borghi più belli d’Italia: tutti gli eventi durante le festività a Montagnana

    • dal 7 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Montagnana
  • "Van Gogh. Sei quadri, sei storie": un viaggio con Marco Goldin tra i capolavori in mostra al San Gaetano

    • solo oggi
    • Gratis
    • 18 gennaio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento