Sabati ecologici e del riuso, raccolta di rifiuti ingombranti e particolari all’Arcella

Il 27 aprile sarà un “Sabato Ecologico” all’Arcella, l’iniziativa di Comune e AcegasApsAmga per essere più vicini alle esigenze dei padovani e contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti ingombranti nelle vie del territorio. I cittadini che si recheranno in piazzale Azzurri d’Italia, troveranno ad accoglierli gli operatori della Multiutility, pronti ad assisterli nella consegna di quelle tipologie di rifiuti che non possono essere conferite nei contenitori stradali della raccolta differenziata, come ad esempio piccoli e grandi elettrodomestici, RAEE, materassi, divani, pile e batterie, etc.

Da sabato 27 aprile, inoltre, l’iniziativa diventerà ancora più green, grazie all’estensione dell’Operazione Più Alberi, progetto già attivo presso i centri di raccolta di Padova, lanciato dalla Multiutility nell’ambito del piano di riforestazione urbana “Padova O2”, promosso dal Comune in collaborazione con Etifor. L’operazione permetterà di incrementare il patrimonio arboreo della città, con importanti benefici per la qualità della vita delle persone: aderendo all’iniziativa i cittadini potranno contribuire a una raccolta differenziata di qualità e alla salvaguardia del territorio.

Operazione Più Alberi: come funziona ai Sabati Ecologici

Come detto, il progetto è già attivgo presso i centro di raccolta della città e ora viene esteso anche agli appuntamenti mensili dei Sabati Ecologici. Per funzionare, l’iniziativa avrà bisogno della stretta collaborazione dei padovani. A ciascun cittadino che si recherà mensilmente al centro di raccolta temporaneo allestito all’Arcella, sarà consegnata una tesserina relativa all’operazione, timbrata ad ogni accesso dagli operatori. Al raggiungimento del terzo conferimento di rifiuti effettuato da un cittadino, AcegasApsAmga, insieme a Comune e a Etifor, pianterà per lui un nuovo albero, a  Mortise e Cavalcavia Chiesanuova.

Sabato del Riuso”: per non buttare gli oggetti ancora utili

Sabato 27 aprile, nei pressi dell’area destinata al centro di raccolta mobile, i cittadini troveranno come sempre anche il desk gestito dall’Associazione “Rete Riuso Padova”, presso cui donare i propri oggetti in alternativa al conferimento ad AcegasApsAmga. Gli oggetti, anziché essere trattati come rifiuti, potranno essere risistemati e quindi portati a nuova vita. Quanto raccolto e recuperato da Rete Riuso Padova contribuirà a sostenere programmi di inserimento lavorativo, servizi di accoglienza residenziale e progetti di solidarietà. Inoltre, la promozione del riuso mira a sensibilizzare tutti verso una cultura del consumo responsabile e del risparmio sia economico che di risorse. Gli operatori di Rete Riuso raccoglieranno solo alcune tipologie di oggetti, fra cui: mobili, soprammobili, casalinghi, biciclette, dischi vinile, dvd, libri.

Info

#Padova Sab 27/4 due appuntamenti

Il calendario dei Sabati Ecologici e del Riuso 2019

L’iniziativa è programmata ogni ultimo sabato del mese, sempre presso piazzale Azzurri d’Italia, dalle ore 9 alle ore 13. Dunque i prossimi appuntamenti, che vedranno sempre la possibilità di donare anche oggetti riutilizzabili, si svolgeranno con il seguente calendario:

  • 27 aprile
  • 25 maggio
  • 29 giugno
  • 27 luglio
  • 31 agosto
  • 28 settembre
  • 26 ottobre
  • 30 novembre
  • 21 dicembre.

Centri di Raccolta e Servizio di Ritiro a Domicilio

Al di là dell’iniziativa Sabati Ecologici, si ricorda che è sempre possibile conferire i rifiuti ingombranti, elettronici, insoliti e pericolosi presso i quattro Centri di Raccolta cittadini gestiti da AcegasApsAmga, oppure prenotando al numero verde 800 955 988 il servizio gratuito per il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti.

Di seguito indirizzi e orari dei Centri di Raccolta:

  • Centro di Raccolta Guizza: via Pontedera – aperto da martedì a venerdì dalle 12 alle 16; sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30; domenica dalle 8.30 alle 15
  • Centro di Raccolta Euganea: via Montà, 29 – aperto da martedì a venerdì dalle 12 alle 16; sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30; domenica dalle 8.30 alle 15
  • Centro di Raccolta Stanga: via Corrado, 1 – aperto da martedì a venerdì dalle 12 alle 16; sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30; domenica dalle 8.30 alle 15
  • Centro di Raccolta ZIP: corso Stati Uniti, 5 – aperto da martedì a venerdì dalle 11 alle 16; sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30; domenica dalle 8.30 alle 16

Link utili

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Fa’ la cosa giusta! 2020", online la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili

    • fino a domani
    • dal 20 al 29 novembre 2020
    • Online
  • Festival della cucina veneta 2020, tutte le tavole rotonde in live streaming

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 27 al 29 novembre 2020
    • Online
  • Webinar "Consapevolmente. Consapevolezza emotiva e crescita personale"

    • 10 dicembre 2020
    • Webinar su piattaforma Zoom

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Padre Daniele Hechich: al via la causa di beatificazione e canonizzazione, ecco come seguire la cerimonia

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 novembre 2020
    • Online
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 18 gennaio 2021
    • Museo della Padova Ebraica
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento