"Il Sabato del Villaggio", collezionismo e dell’antiquariato a Camposampiero

Anche quest'anno torna ogni terzo sabato del mese "Il Sabato del Villaggio", mercatino di collezionismo e antiquariato a Camposampiero.
Da diversi anni il centro storico dellacittadina ospita il mercatino con professionisti del settore, hobbisti e appassionati. Al suo interno si possono trovare oggetti unici e storici: mobili, utensili di una volta, vinili, libri, stampe d'epoca, francobolli, filatelia, numismatica e militaria e molto altro ancora.
Il prossimo appuntamento è per sabato 17 marzo dalle ore 7 in piazza Vittoria.

Un po' di storia

Una città ricca di storia e cultura, situata sull'antico graticolato romano. Camposampiero con i suoi scorci di verde porta alla luce la storia di Sant'Antonio con la famosa chiesetta del Noce, dove sorgeva l'albero in cui predicava il Santo, la cappella della Visione e i Santuari Antoniani.
In città si annoverano bellissime chiese: San Pietro, la più recente, San Marco con affreschi storici e la più piccola e intima denominata chiesetta della Madonna della Salute in centro storico. La sede del municipio è avvolta dalle due torri rinascimentali e dalle tre piazze Castello, Dante e Vittoria, unite da una cornice di ristoranti, locali, negozi, boutique e gioiellerie storiche. Non sono da meno le tre ville venete: Villa Querini, Villa Campello e Villa Gaja.

Contatti

L'organizzazione è alla ricerca di appassionati e collezionisti antiquari, per informazioni scrivere a Bottegheinfesta Camposampiero:
bottegheinfestacamposampiero@gmail.com
Michela 340.0815793
Elena 346.2191104

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 18 gennaio 2021
    • Museo della Padova Ebraica
  • Natalino Balasso in "Dizionario Balasso" al Gran teatro Geox

    • 27 novembre 2020
    • Gran Teatro Geox
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento