Sagra dei maroni e poenta coi fasoi in brentona a Teolo

GRANDI E PUTEI, VECI E ZOVANI, TOSI E PUTEE, VE SPETEMO TUTI....
...a far na spansada de boni “Maroni” rostii sul fogo, del “Schissoto” par bere un bon goto de vin novo, de qualche altro boconsin magari poenta e cicin (luganega), de un bon piato de “Pasta e fasoi” e “Fasoi in brentona”, de “Sugoi de ua nostrana. Sonarà ea banda de Teolo, ghe sarà spettacolo e intratenimenti. Tuto questo in meso al senario dei nostri bei monti, condio col soriso dee nostre putee, che ve servirà co tanto piaser.

PROGRAMMA:
LA SAGRA
Ore 9 preparazione del fuoco e inizio cottura dei Maroni
 
LE BANCARELLE
Per tutto il giorno vendita maroni, schissoto, sugoi, vino e prodotti tipici dei colli.
 
STAND GASTRONOMICO
Dalle ore 11.30 fino a sera orario continuato, posti a sedere sia al coperto che all’esterno.
 
IL CLOWN
Dalle ore 12 animazione per bambini.
 
POENTA IN PIAZZA
coi Fasoi in Brentona
Dalle ore 16.30 preparazione cottura e degustazione.

MOSTRA
L’ARTE , IL SENSO DI UNA VITA Paesaggi dalla collezione del Museo di Primo Pegoraro
Museo di Arte Contemporanea Dino Formaggio Palazzetto dei Vicari fino al 30 ottobre.

dalle ore 16.30 in Piazza Perlasca
POENTA IN PIASSA COI FASOI IN BRENTONA
Detta anche “il piatto del povero” ma assaggiatela e scoprirete che è tutt’altro che un piatto povero. É uno dei momenti più belli, buoni e scenografici. Adulti e bambini rimangono a bocca aperta perché la preparazione è spettacolare.

Verso le ore 17 a polenta viene cotta in un enorme paiolo da 150 litri. Poi il paiolo viene sollevato con un paranco meccanico e la polenta ancora bollente viene riversata su di un tagliere del diametro di due metri. Sopra la polenta vengono quindi versati i fagioli in umido (in Brentona), cucinati secondo un’antica ricetta, con sugo ed erbe aromatiche.
Il tutto poi viene porzionato e distribuito. É un processo laborioso che non può essere ripetuto nel corso della giornata, cosi la poenta coi fasoi in Brentona va letteralmente a ruba

da mezzogiorno a sera allo Stand Gastronomico
PASTA E FASOI
Gustosissimo minestrone di fagioli, cucinato secondo la tradizione con le tagliatelle “maltagliate”.

CARNE ALLA GRIGLIA
Salsiccia, pancetta, pollo con polenta abbrustolita, contorni di patatine e fagioli con cipolla.

SCHISSOTTO
Dolce rustico, fatto con farina di grano e di mais e fichi secchi; ottimo da gustare con un bicchiere del nostro vino.

SUGOLI
Dolce tipico della cultura contadina veneta a base di mosto di uva rabosa (rigorosamente delle vigne dei nostri colli), farina e zucchero. Dalla consistenza simile al budino, si gusta al cucchiaio.

VINI DEI COLLI EUGANEI
Per accompagnare le golosità della sagra nelle varietà rosso, rabosello, bianco, amabile, prosecco e moscato. Prodotti da aziende dei Colli Euganei.

PER INFORMAZIONI
Comitato Popolare Feste a Teolo con il patrocinio  Comune di Teolo.
Info: Cell. 347.3272960 www.comitatofesteteolo.it - https://www.comitatofesteteolo.it/eventi.asp
In caso di pioggia la manifestazione sarà rinviata a domenica 23 ottobre.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

  • Antica fiera di Bresseo a Teolo

    • dal 11 al 15 ottobre 2019
    • Bresseo
  • Sagra della Madonna di Tessara a Santa Maria di Non di Curtarolo

    • dal 11 al 15 ottobre 2019
    • Santuario della Madonna di Tessara
  • Antica Fiera Franca di Santa Giustina e festa d'ottobre a Bovolenta

    • dal 11 al 20 ottobre 2019
    • Campo sportivo di Bovolenta

I più visti

  • Inaugurazione del nuovo store Euronics-Bruno a Padova

    • solo oggi
    • Gratis
    • 15 ottobre 2019
    • Bruno Euronics
  • Antica fiera di Bresseo a Teolo

    • dal 11 al 15 ottobre 2019
    • Bresseo
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
Torna su
PadovaOggi è in caricamento