“Sapori di Primavera” 2017 in Piazza Eremitani, mostra e vendita diretta dei prodotti tipici padovani

Si terrà nella nuova cornice di Piazza Eremitani l’ottava edizione di “Sapori di Primavera”, la manifestazione dedicata ai migliori prodotti della campagna padovana.

La Provincia di Padova in collaborazione con il Comune di Padova, la Federazione Provinciale Coltivatori Diretti Padova, la Confederazione Italiana Agricoltori di Padova e la Confagricoltura Padova, promuove la manifestazione “Sapori di Primavera 2017” che si terrà in Piazza Eremitani il 20 e 21 maggio, dalle 9 alle 21.

DETTAGLI

Torna l’ottava edizione di SAPORI DI PRIMAVERA, l’attesa mostra-mercato dei migliori prodotti tipici e di stagione della campagna padovana.

Sabato 20 e domenica 21 maggio, nella nuova location inedita di Piazza Eremitani in pieno centro storico a Padova, sarà possibile scoprire le eccellenze ed i sapori unici del nostro territorio. “Il pubblico – dice Enoch Soranzo, presidente della Nuova Provincia di Padova - potrà incontrare direttamente le aziende agricole, parlare con i produttori per conoscere le tradizioni, i metodi di produzione e assaporare tutti i profumi e i gusti di stagione della campagna padovana. Un modo per far apprezzare le produzioni locali, uniche e di eccellente qualità”.

COSA TROVERETE A SAPORI DI PRIMAVERA?

Frutta e verdura di stagione, miele, vini DOC e IGT, olio, salumi d'oca, di maiale e avicoli, carni fresche e trasformate, pasta, farine, piante aromatiche e officinali, conserve sott'olio e “spunciotti”, pane e dolci e molto altro…

Per un fine settimana il cuore della città di Padova accoglie i migliori prodotti dell’agricoltura locale.  “Un’occasione importante – ha detto Vincenzo Gottardo, consigliere provinciale delegato all’Agricoltura - per far conoscere al consumatore l’ambiente rurale, gli aspetti delle nostre tradizioni, rendere note le caratteristiche nutrizionali e di salubrità dei prodotti realizzati dai nostri allevatori e coltivatori. La caratteristica è quella di presentare i prodotti legati alla stagionalità e che richiamano la cultura locale. A fronte della globalizzazione dell’agroalimentare che sta condizionando i gusti dei cittadini, questa iniziativa serve a dare spazio alle aziende che hanno dimostrato grande serietà e hanno interpretato il cambiamento nel migliore dei modi. Sapori di Primavera non è solo una vetrina, ma un mercato e una conoscenza diretta tra produttori e consumatori. Le aziende che partecipano hanno anche la vendita presso le loro sedi e il consumatore potrà ritrovare gli stessi prodotti durante tutto l’anno”.

Oltre alle aziende agricole del padovano presenti a questa nuova edizione di SAPORI DI PRIMAVERA non mancherà inoltre un’area dedicata alla degustazione a cura del Ristorante Bastioni del Moro, che propone deliziosi piatti della tradizione con ingredienti di stagione. Il menù prevede: pasticcio di asparagi, risotto con i piselli, focaccia con le mele e altre sfiziose sorprese anche vegetariane e senza glutine. 

In Piazza Eremitani sarà presente anche un punto informativo della Nuova Provincia di Padova, per tenere aggiornato il pubblico sulle iniziative promozionali e turistiche del territorio.

"Sapori di Primavera" è un’iniziativa della Nuova Provincia di Padova, con il patrocinio del Comune di Padova e la partecipazione di Coldiretti, Cia e Confagricoltura.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • “FAI un giro in villa”, ecco come partecipare al festival per conoscere le ville venete

    • dal 20 al 28 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento