Settimana dell’ambiente Veneto, l’incontro a Villa Contarini

Si è aperta ieri con un evento al Vinitaly di Verona la manifestazione “Settimana dell’Ambiente Veneto”, promossa dalla Regione dal 23 al 29 marzo. Si rinnova quindi l’appuntamento di educazione ambientale ed informazione per sensibilizzare l’opinione pubblica e il mondo della scuola. L’iniziativa si articola da un lato in momenti di studio e discussione attraverso una serie di convegni e altri eventi; dall’altro in visite guidate a impianti e siti a valenza ambientale presenti sul territorio regionale.

SCARICA IL PROGRAMMA La sicurezza del territorio è un impegno di tutti

I convegni e le iniziative riguardano i temi ambientali più attuali e rilevanti per il contesto regionale, trattati da esperti e tecnici dei vari settori. Il 25 marzo (inizio ore 10.00) è in programma a Villa Contarini a Piazzola sul Brenta (Padova) il convegno “La sicurezza del territorio è un impegno di tutti“, in collaborazione con l’Unione Veneta Bonifiche (SCARICA IL PROGRAMMA La sicurezza del territorio è un impegno di tutti), a cui interverrà anche l’assessore regionale alle politiche ambientali Maurizio Conte.

“Il motivo conduttore dell’edizione di quest’anno – sottolinea Conte – è il “suolo” in onore dell’anno internazionale dei suoli proclamato dall’Organizzazione delle Nazioni Unite. I terreni sani sono infatti il fondamento del cibo e sono essenziali anche per i nostri ecosistemi ma non stiamo ancora ponendo la giusta attenzione nei confronti di questo “alleato silenzioso”. Il tema del suolo è anche strettamente connesso a Expo 2015”.

SCARICA IL PROGRAMMA La sicurezza del territorio è un impegno di tutti

Nell’ambito della manifestazione i siti visitabili domani con l’iniziativa “Porte aperte” sono:

  • Giardino vegetazionale Astego — Onè di Crespano del Grappa (TV)
  • Sorgenti dell’Acquedotto Schievenin – Quero (BL)
  • Centrale idroelettrica “Marchesini”, Contrada Marchesini – Valdagno (VI)
  • Impianto di depurazione, via Straelle – Camposampiero (PD)
  • Oasi naturalistica Cà di Mezzo - Codevigo (PD)
  • Cave di Noale, via Ongari – Noale (VE)
  • Bacino di fitodepurazione, via Borgo - Monselice (PD)
  • Giardino botanico litoraneo del Veneto – Rosolina Mare (RO).

Allegati

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Simboli e simbologie nel mondo antico, al via il ciclo di incontri online

    • solo domani
    • 6 maggio 2021
    • Online
  • MeS: “Musica e/è Scienza”, tutti gli incontri del festival

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 15 maggio 2021
    • Padova
  • “Viaggio al centro della Scienza” con il Prof. Sergio Abrignani: “Le prossime sfide della vaccinologia”

    • Gratis
    • 20 maggio 2021
    • Online

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Padova
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento