"Solidaria": incontri, spettacoli, concerti, cultura e volontariato, tutti gli appuntamenti a Padova

  • Dove
    Padova
    Padova
  • Quando
    Dal 22/09/2019 al 29/09/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    solidaria.eu

Dal 22 al 29 settembre Padova sarà il luogo in cui il mondo della solidarietà e del volontariato si confronteranno con i linguaggi delle arti e della cultura. Solidaria, promossa dal Centro Servizio Volontariato e dal Comune di Padova, vuole essere uno spazio ideale aperto alle contaminazioni artistiche e culturali, ma anche a quelle tra realtà profit e non profit; siamo fermamente convinti che l’interazione tra saperi diversi, tra professionalità altre, tra chi da sempre svolge un’azione di volontariato e chi magari non ci ha mai pensato, possa essere un punto di partenza importante per immaginare una città sempre più solidale, in grado di guardare al futuro con fiducia ed ottimismo.

Scarica tutto il programma completo

Sconfinamenti è la parola immaginata per disegnare questa seconda edizione, con la consapevolezza che vi sono confini da superare, confini sui quali sostare e confini che non possono e non devono essere oltrepassati. Solidaria, come nella scorsa edizione, sarà un viaggio che ci porterà a riflettere, confrontarci ed emozionarci attraverso i volti, le parole e le note di chi ci aiuterà in questo cammino.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Quest’anno Solidaria si arricchisce di uno spazio in più: “Solidaria OFF” animerà infatti il Parco Cavalleggeri, situato nell’ambito dell’area ex caserma Prandina, grazie all’azione di alcune associazioni giovanili che porteranno a Padova interessanti proposte musicali e culturali facendo di Solidaria un luogo sempre più aperto e contaminante.

L’edizione 2019 vuole anche essere un’occasione per ricordare alcuni accadimenti che hanno lasciato un segno indelebile nella nostra storia personale e collettiva, dai 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino ai 200 anni dalla scrittura dell’Infinito di Leopardi, e, al contempo, diventare l’opportunità per costruire tutti assieme il futuro della Padova che verrà. Per proiettarci sin d’ora in quel 2020 che vedrà la nostra Città assumere con orgoglio e responsabilità il ruolo di Capitale Europea del Volontariato.

Info web

www.solidaria.eu

https://www.facebook.com/SolidariaPadova/

Programma giorno per giorno

Domenica 22 Settembre

  • Dalle ore 12 | Patronato di San Bellino
    Pic nic del mondo
    Porta e condividi i sapori, i suoni e i colori della tua terra: attraverso il dialogo tra le diversità, sperimentiamo insieme il vero significato della parola integrazione.
    A cura del Circolo Noi di San Bellino e di varie associazioni che operano nel territorio, con il patrocinio del Terzo Istituto Comprensivo Briosco

Lunedì 23 settembre

  • Ore 11 | Sala Rossini, Caffè Pedrocchi
    Inaugurazione
    Saluti delle autorità con la partecipazione di
    Gabriella Civico, direttrice CEV- European Volunteer Centre;
    Luigi Paccosi, consigliere delegato CSVnet
    Appuntamento su invito
  • Ore 11 | Sala 8 Fronte Del Porto, Porto Astra
    Etica, la tua nuova assistente decisionale
    Spettacolo teatrale riservato alle scuole
    Testo: Alberto Pagliarino, Nadia Lambiase e Paolo Piacenza; Regia: Alessandra Rossi Ghiglione.
    A cura dell’Associazione Pop Economix.
    Le scuole interessate devono comunicare il numero degli studenti che desiderano iscrivere all’indirizzo e-mail biancor@comune.padova.it
  • Ore 15 | Sala Rossini, Caffè Pedrocchi
    I diritti umani costituiscono ancora il paradigma condiviso della democrazia?
    Sconfinamenti tra diritto, politica e impegno civile
    Fabio Corvaja, avvocato e ricercatore Università di Padova; Giacinto Bisogni, Magistrato della Corte di Cassazione; Paolo De Stefani, Università di Padova;
    Modera: Marco Ferrero, avvocato e Portavoce Forum Terzo Settore.
    2 crediti formativi Ordine Avvocati
  • Ore 17.30 | Sala Paladin di palazzo Moroni, comune di Padova
    Da fragilità a risorsa. Il ruolo del volontariato
    Giovanni Boniolo, docente di Filosofia della scienza e Medical Humanities all’Università di Ferrara interviene su: “Decisioni cliniche e scelte individuali: quando il problema non sta solo nella scelta medica, ma anche nella scelta esistenziale”
    A cura delle associazioni: Avo Padova, Amici di San Camillo, Cilla, Ceav Cancro e Assistenza Volontaria, VAdA Civitas Vitae, Società San Vincenzo de Paoli, Noi e il cancro Volontà di Vivere, IASI Pronto Anziano
  • Ore 18 | Sala caduti di Nassiriya, Piazza Capitaniato
    Padova e la cooperazione internazionale
    Inaugurazione mostra sul percorso partecipativo
    La mostra rimarrà aperta, fino a sabato 28 settembre, dalle ore 11 alle 13 e dalle ore 16 alle 19
    La mostra illustra brevemente il percorso laboratoriale promosso e sostenuto dall’Ufficio Cooperazione Internazionale del Comune di Padova ed effettuato da un numeroso gruppo di ONG ed associazioni che hanno lavorato sulla condivisione e l’approfondimento della cooperazione padovana.
    La mostra si pone come scopo quello di documentare, valorizzare e promuovere il contributo cittadino allo sviluppo sostenibile.
  • Ore 18 | Sala 8 Fronte Del Porto, Porto Astra
    Rwanda 1994 - Diario di un genocidio
    Presentazione del libro con la presenza dell’autore P. Vito Giorgio, insignito del titolo di “Giusto nel Mondo” dal Comune di Padova. A seguire: Rwanda – primo lungometraggio del regista
    Riccardo Salvetti presentato, nel 2018, in anteprima alla 75ª Mostra del Cinema di Venezia.
    A cura dell’Associazione Amici dei Popoli Padova
  • Ore 21.15 | Sala dei Giganti, Liviano, piazza Capitaniato
    Folk Cello – Giovanni Sollima in concerto
    Folk Cello sarà un viaggio avventuroso, a tratti inconsueto dal quale fioriscono panorami nuovi ed inaspettati. Giovanni Sollima, in questa sua performance, sarà impegnato in un giro del mondo che ci porterà ad entrare in contatto con le più disparate e diverse tradizioni etno-musicali.
    Biglietto unico: 15 euro, ridotto studenti universitari e giovani in servizio civile: 5 euro.

Martedì 24 settembre

  • Ore 10 | Aula magna, palazzo De Claricini
    Qual è la mia patria? il pensiero di Don Milani e il servizio civile
    Massimo Toschi, insegnante, già assessore alla Cooperazione e alla Pace della Regione Toscana;
    Luca Agostinetto, ricercatore in Pedagogia generale e sociale Università di Padova;
    Carlo Ridolfi, curatore della graphic novel Don Milani. Bestie, uomini e Dio, Becco Giallo editore;
    Restituzione dell’esperienza vissuta a Barbiana da alcune ragazze e ragazzi impegnati in un anno di Servizio Civile.
    Modera: Paolo Della Rocca, componente CSEV Coordinamento Enti e Volontari Servizio Civile del Veneto
  • Ore 14.30 | Biblioteca del centro di ateneo per i diritti umani A. Papisca
    Corpi civili di pace
    Tavolo di lavoro
    In collaborazione con il Centro Diritti Umani Università di Padova
  • Ore 17 | Sala Paladin di palazzo moroni, comune di Padova
    Lo sport oltre lo sport
    Giovina Di Tonno – la corsa, la maratona per liberarsi dall’ossessione del cibo e tornare a vivere;
    Monica Priore – è affetta da diabete di tipo 1, nonostante questo pratica abitualmente nuoto sulle lunghe distanze;
    U.G.O. Unite Gareggiamo Ovunque, le ragazze del Dragon Boat – quando una malattia non può impedire di continuare a sorridere. Modera: Micaela Faggiani, giornalista
  • Ore 16.30 | Sala Peppino Impastato, Banca Etica
    Cantieri di cittadinanza - buone pratiche per l’interculturalità e l’inclusione
    Prof. Giuseppe Milan, Università di Padova;
    Consorzio Veneto Insieme; Associazione Amici dei Popoli.
    A cura dell’Associazione Amici dei Popoli Padova
  • Ore 17.30 | Sala Rossini, Caffè Pedrocchi
    Identità è migrazione
    Telmo Pievani, Università di Padova;
    Cinzia Scaffidi, giornalista
  • Ore 21 | Multisala Mpx
    I cinghiali di Antenore
    Spettacolo teatrale di e con Andrea Pennacchi.
    Musiche dal vivo a cura dell’ensemble de I Tajaf: Tommaso Luison, Francesco Ganassin, Andrea Cattani, Leonardo Luison, Francesco Piovan, Alessandro Piovan.
    Un monologo, in cui testo e musica si intrecciano e dialogano assieme, che partendo da Antenore, mitico fondatore di Padova, racconta, con sarcasmo ed ironia, il nostro tempo. Un perenne migrare alla ricerca di un’Identità reale o presunta.
    Biglietto unico: 8 euro, ridotto studenti universitari e giovani in servizio civile: 5 euro

Acquista il tuo biglietto scontato del 40% per I Cinghiali Di Antenore al Cinema MPX

Mercoledì 25 settembre

  • Ore 10 | Multisala Mpx
    I cambiamenti climatici ci interrogano: cosa può fare ciascuno di noi?

    Luca Mercalli incontra le scuole.
    In collaborazione con il Museo di Geografia Università di Padova ed il Dipartimento Scienze Storiche e Geografiche Università di Padova
  • Ore 17 | Sala museo di Geografia
    Raccontare il mondo su due ruote: le ciclovie turistiche come progetto di narrazione territoriale

    Paolo Pileri, Politecnico di Milano;
    Francesco Vallerani, Università Ca’ Foscari;
    Gianni Sandon, Ambientalista ed esperto locale.
    Modera: Mauro Varotto, responsabile scientifico del Museo di Geografia. In collaborazione con il Museo di Geografia Università di Padova,
    Legambiente Padova, Associazione Parco Agropaesaggistico Metropolitano
  • Ore 21 | Teatro Verdi
    Federico Buffa
    Italia mundial
    Federico Buffa, assieme al pianista Alessandro Nidi, ci racconta uno degli eventi sportivi più amati del nostro Paese; le notti dell’estate del 1982 sono notti in cui il calcio è andato oltre lo sport raccontando uno squarcio di Italia che, per quasi un mese, si è riscoperta popolo. Storie di sport, storie di vita, di passione e di una Nazione che si credeva, finalmente, unita.
    Biglietti: da 10 a 18 euro (in vendita da settembre) ridotto studenti universitari e giovani in servizio civile: 5 euro

Acquista il tuo biglietto scontato del 40% per Italia Mundial Di Federico Buffa al Teatro Verdi

Giovedì 26 settembre

  • Ore 9.30 | Sala gruppi comune Padova
    Tratta e altre gravi forme di sfruttamento

    Tavolo di lavoro in collaborazione con il Centro Diritti Umani Università di Padova e Comune di Padova
  • Ore 17 | Sala Rossini, Caffè Pedrocchi
    1989-2019: Berlino trent’anni dopo

    Elena Dundovich, Università di Pisa; Vittorio Parsi, Università Cattolica di Milano; Daniele Pasquinucci, Università di Siena; Marco Almagisti; Università di Padova; Valentine Lomellini, Università di Padova
    In collaborazione con Università di Padova ed Istituto Italo-Tedesco
  • Ore 18 | Auditorium San Gaetano
    Dialogo sull’infinito: tra teologia e matematica

    Vito Mancuso, teologo;
    Piergiorgio Odifreddi, matematico;
    Modera: Giovanni Realdi, insegnante.
    A 200 anni dalla scrittura de L’Infinito di Leopardi ci sembrava importante confrontarci su cosa possa significare oggi porre lo sguardo verso quell’ultimo orizzonte che il “guardo esclude”. Che ci si affidi ad una prospettiva teologica piuttosto che ad una istanza profondamente laica, propria delle “scienze esatte”, è possibile indugiare sulla realtà andando oltre le apparenze del quotidiano; un’occasione per guardare in modo diverso ciò che ci circonda.
  • Ore 21 | Multisala Mpx
    Canzoniere Grecanico Salentino

    Canzoniere. Musiche dal Mediterraneo
    Il Grecanico Salentino ha saputo magistralmente reinterpretare in chiave moderna le tradizioni che ruotano attorno alla celebre pizzica tarantata; l’ensemble ci proporrà dal vivo un’esplosione di energia, passione, ritmo e magia in un viaggio, dal passato al presente, sul battito del tamburello, cuore pulsante della tradizione salentina.
    Biglietto unico: 10 euro ridotto studenti universitari e giovani in servizio civile: 5 euro

Acquista il tuo biglietto scontato del 40% per il Canzoniere Grecanico Salentino al Cinema MPX 

  • Ore 21 | Auditorium San Gaetano
    I confini dell’educazione: i compiti educativi degli adulti verso bambini e ragazzi

    Lectio magistralis di Daniele Novara, pedagogista L’incontro sarà tradotto nella lingua italiana dei segni grazie all’associazione Deafety Project.
    Nell’ambito del progetto Wake up - A scuola di legame sociale realizzato con il contributo del Comitato di gestione del fondo speciale per il volontariato del Veneto.

Venerdì 27 settembre

  • Ore 10 | Centro culturale Altinate San Gaetano
    I fuori sede
    Spettacolo teatrale ideato dall’Associazione Pancrazio di Roma Iniziativa riservata alle scuole.
    Per prenotazioni: associazione@volontadivivere.org
    A cura dell’Associazione Noi e il cancro - Volontà di Vivere
  • Ore 14.30 | Centro culturale Altinate San Gaetano
    La prevenzione, un atto che genera valore. L’importanza del prendersi cura in età giovanile per costruire la salute collettiva
    A cura dell’Associazione Noi e il cancro Volontà di Vivere e l’esecutivo delle associazioni socio-sanitarie del Comune di Padova
  • Ore 16 | Sala gruppi di palazzo Moroni, comune di Padova
    Città rifugio
    Tavolo di lavoro in collaborazione con il Centro Diritti Umani Università di Padova e Comune di Padova
  • Ore 16.30 | Fondazione Lanza
    Effetto serra, effetto guerra; clima, migrazioni e conflitti
    Grammenos Mastrojeni, vice Segretario Generale dell’Unione per il Mediterraneo, responsabile per l’energia e l’azione climatica; Roberto De Vogli, Università di Padova;
    Matteo Mascia, Fondazione Lanza.
    In collaborazione con Fondazione Lanza, Centro Diritti Umani Università di Padova, CSVnet e redazione VDossier.
    crediti formativi Ordine Giornalisti
  • Ore 19 | Librosteria
    “Sconfinamenti”
    Presentazione del libro edito San Paolo con l’autrice Donatella Ferrario e Antonia Arslan, scrittrice.
    Modera: Tatiana Mario, giornalista
  • Ore 19.30 | Parco Cavalleggeri
    Evviva la Prandina: da agenda 21 alla progettazione
    Tavola rotonda/dibattito
    A cura di Circolo Nadir
  • Ore 21 | Chiesa Santa Rita
    Concerto sinfonico

    dell’Orchestra dell’Università di Lubecca. Musiche di L. v. Beethoven e J. N. Hummel dirige il M° Fausto Fungaroli
  • Ore 21.30 | Parco Cavalleggeri
    Dooom Orchestra

    Un’intera orchestra, che accoglie musicisti con background molto diversi tra loro, basata sull’improvvisazione; nata da un’idea di Francesco Cigana, mira ad approfondire ed esplorare la pratica improvvisativa spingendo il suono oltre le barriere di genere.

Venetonight 2019

Il 27 settembre torna VenetoNight 2019, the European night of researchers, l’evento che punta ad avvicinare il pubblico di ogni età al mondo della ricerca, in modo semplice e divertente. Con il tema “saperi futuri” l’Università di Padova ha previsto per questa nuova

edizione numerose iniziative che dalle 17 alle 24, a Palazzo Bo e negli spazi pedonali adiacenti, permetteranno a grandi e piccini di incontrare la scienza e la ricerca.

Sabato 28 settembre

  • Ore 10 | Sala fondazione cassa di risparmio Padova e Rovigo
    Lavoro, welfare e capitale umano

    Alessandro Guido, Fondazione Sodalitas;
    Massimo Folador, imprenditore e formatore aziendale;
    Diego Dutto, in rappresentanza del CESE e coordinatore nazionale legacoop sociali;
    Giulia Bordin, Policy and Project Officer European Volunteer Centre.
    Modera: Emanuele Alecci, presidente CSV Padova
  • Ore 16 | Auditorium San Gaetano
    Vivere le parole

    dialogo con Mons. Nunzio Galantino, Vescovo e presidente dell’amministrazione del patrimonio della Sede Apostolica
  • Ore 18 | Teatro De Linutile
    La piccola Odissea

    La storia più avventurosa di tutti i tempi raccontata con giocattoli, pupazzi e materiali di recupero da Matteo Carnevali di Ars Ventuno; oggetti di scena realizzati da Rita Casarini.
    Una produzione ARS Ventuno.
  • Ore 18.30 | Cortile palazzo Moroni
    Mira què ritmo e l’orchestrina. Ballo e musica valori universali dell’arte e della cultura
    Per la vita senza barriere
    A cura dell’Associazione p63 Sindrome EEC International Progetto di Giulia Volpato.
  • Ore 19.30 | Parco Cavalleggeri
    Spettacolo teatrale
    Chiusura dei laboratori espressivi a cura di Mare Alto Teatro.
  • Ore 21.30 | Parco Cavalleggeri
    Canti di confine
    con Marco Iacampo, Folake Onladun, Ricky Bizzarro, Valeria Pozzi, Ulisse Schiavo, Gerardo Pozzi, Irene Barichello
  • Ore 21 | Sala dei Giganti AL Liviano
    Vivaldi recomposed – Le quattro stagioni
    Musiche di Max Richter e Antonio Vivaldi. Concerto dell’Orchestra di Padova e del Veneto Violino solista e concertatore: Sonig Tchakerian
    Il concerto si svilupperà come una sorta di incontro ravvicinato tra l’originale vivaldiano, eseguito per primo in forma tradizionale, e la rielaborazione contemporanea di Richter, proposta a seguire, creando un irresistibile gioco di specchi deformanti.
    Un dialogo tra il “classico” ed il “contemporaneo” che ci ricorda la necessità di guardare al futuro senza dimenticare il passato. biglietto unico: 15 euro ridotto studenti universitari e giovani in servizio civile: 5 euro

Domenica 29 settembre

  • Dalle ore 9 al tramonto | Prato della Valle
    Festa provinciale del volontariato e della solidarietà
    Stand informativi, laboratori e attività con oltre 300 associazioni di Padova e provincia
  • Dalle ore 10
    Nel vincolo della soglia: il ghetto e la città.
    Limiti e confini per gli ebrei nella Padova di antico regime
    Visita guidata di 45 minuti, per un gruppo massimo di 30 persone. Prenotazione obbligatoria scrivendo a enetike@gmail.com
    A cura dell’associazione Enetikè.

Durante la settimana

21 settembre — 3 ottobre | Cortile pensile palazzo Moroni
Mostra fotografica – Exit: percorsi di ri-uscita

La mostra è il ritratto della moderna riabilitazione psichiatrica e delle possibilità di ri-uscita che questa offre. A 40 anni dalla legge Basaglia e dalla chiusura dei manicomi, i Centri Diurni per la Salute Mentale non sono più luoghi di chiusura, ma luoghi dove la speranza e l’obiettivo sono quelli della ri-uscita e della realizzazione personale attraverso la conquista o la riconquista di un proprio ruolo sociale.

Ecco quindi che le foto, scattate da Alberto Garavello e Marco Ferrandi di SìAmo Arcella, hanno immortalato i volti e le storie che ogni giorno si incrociano all’interno del Centro Diurno per la Salute Mentale Attivamente di Gruppo Polis, a Padova.

L’evento aderisce al Progetto “Diversamente 2019”. Inaugurazione 21 settembre ore 11

23 — 29 settembre
Mostra itinerante di illustrazioni
Di vignetta in vignetta. Raccontare il presente per costruire il futuro.

Ragazze e ragazzi dell’area Mediterranea raccontano con illustrazioni inedite le loro riflessioni attorno al tema delle migrazioni e delle frontiere. Pagine disegnate che parlano di un’intera generazione, lontana magari geograficamente, ma vicina per speranze e desideri. La mostra sarà itinerante secondo il seguente “schema”:

  • lunedì 23, martedì 24 e mercoledì 25 settembre ore 11—19 esposizione al Centro Universitario di via Zabarella, 82;
  • da giovedì 26 a sabato 28 settembre dalle ore 19 esposizione a Ca’ Sana in via SS. Fabiano e Sebastiano, 13;
  • domenica 29 settembre esposizione in Prato della Valle durante la Festa del Volontariato.

Iniziativa a cura Associazione Ya Basta Caminantes ODV in collaborazione con Oblò APS e Xena - Centro scambi e dinamiche interculturali.

22 — 29 settembre | Basilica del Santo museo Antoniano
La mazza e la mezzaluna.

Reliquie e manoscritti del viaggio del Beato Odorico da Pordenone in Asia (1318-1330)

Museo Antoniano
Odorico delle meraviglie.
Le tavole originali del fumetto
Odorico da Pordenone. Le nuove e meravigliose cose straniere
(Edizioni Messaggero Padova) di Luca Salvagno

Chiostro del generale
Mostra fotografica – Per gli altri, gli altri siamo noi!

Speciale Fantalica

  • Domenica 22 settembre ore 15.30
    Le vie dell’accoglienza al Portello
    Passeggiata al Portello tra storia, arte e solidarietà
    A cura di associazione culturale Villeggiare. Biglietto intero: 10 euro, ridotto (associazione fantalica/villeggiare/progetto portello): 7 euro bambini gratuiti fino ai 5 anni, dai 6 ai 18 anni 5 euro. Numero minimo 20 pax massimo 40 partecipanti.
  • Lunedì 23 settembre ore 20.30 | via Giovanni Gradenigo 10
    Donne al di là del muro
    Presentazione del romanzo Donne al di là del muro di Giovanni Rattini con letture interpretate a cura dell’accademia teatrale Yorick.
  • Sabato 28 settembre ore 10—19 | via Giovanni Gradenigo 10
    Open day
    Giornata open day con laboratori artistici e spettacoli liberi e gratuiti nella sede dell’associazione culturale Fantalica. A conclusione della giornata alle ore 18: incontro dedicato alla presentazione dell’Antologia di racconti Fuori dai margini del progetto Lettera 22 Ciesse Edizioni, con intervento teatrale a cura dell’accademia teatrale Yorick di associazione Fantalica.
  • Domenica 29 settembre ore 16.30 | Prato della valle
    Esibizione teatrale
    Esibizione teatrale dell’accademia Yorick dell’associazione culturale Fantalica a cura del regista Vittorio Attene nell’ambito della festa del Volontariato in Prato della Valle.

Segnalazioni

  • Photo Open Up – Festival Internazionale di Fotografia, 1^ edizione
    21 settembre — 27 ottobre
    Dialoghi e conflitti

    Esposizione delle opere di alcuni dei principali maestri della fotografia del ‘900, da Henri Cartier-Bresson a Basilico senza tralasciare la giovane fotografia italiana; incontri con gli autori, workshop, letture portfolio e uno spazio speciale per la fotografia padovana.
    Ideato e prodotto da Comune di Padova, Assessorato alla Cultura e Arcadia Arte, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e la direzione artistica di Carlo Sala, critico d’arte, curatore e docente al Master in Photography dell’Università IUAV di Venezia.
    Il Festival, che ha cadenza annuale, si rivolge sia al grande pubblico che al mondo degli appassionati e degli operatori della fotografia italiana e straniera.
  • 21 settembre — 5 ottobre | Via Giovanni Gradenigo 10
    Legami sensibili - Storie di presidio

    Mostra a cura degli studenti dell’Istituto Valle di Padova.
    Il viaggio di un gruppo di giovani studenti e la loro idea di presidio attraverso l’amicizia, la scuola, le attività, il mondo.

Padova: i luoghi del festival

  • Associazione culturale Fantalica
    via G. Gradenigo, 10
  • Banca Etica
    via N. Tommaseo, 7
  • Caffè Pedrocchi
    via VIII Febbraio, 15
  • Centro Culturale San Gaetano
    via Altinate, 71
  • Centro di Ateneo per i Diritti Umani “Antonio Papisca”
    via Martiri della Libertà, 2
  • CSV provinciale di Padova
    via G. Gradenigo, 10
  • Fondazione Cassa di Risparmio
    p.zza Duomo, 14
  • Fondazione Lanza
    via Seminario, 5/A
  • LibrOsteria
    via Savonarola, 167
  • Liviano
    piazza Capitaniato
  • Multisala MPX
    via A. F. Bonporti, 22
  • Museo di Geografia
    via del Santo, 26
  • Palazzo de Claricini
    via Cesarotti, 12
  • Palazzo Moroni
    via VIII Febbraio, 8
  • Patronato di San Bellino
    via J. della Quercia, 24
  • Sala 8 cinema Fronte del Porto
    via S. Maria Assunta, 20
  • Sala Caduti di Nassiriya
    piazza Capitaniato, 20 Padova
  • Teatro Verdi
    via dei Livello, 32
  • Parco Cavalleggeri
    Corso Milano

Segreteria organizzativa

Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova
tel. 049 86 86 849
cell. 393 83 64 310
e-mail solidaria@csvpadova.org
www.solidaria.eu

Il festival realizzato in collaborazione con:

Appe Padova, Centro Diritti Umani Università di Padova, Centro Diurno per la Salute Mentale Attivamente di Gruppo Polis, Coordinamento spontaneo enti e volontari SCN del Veneto, Istituto di Cultura Italo-Tedesco, LibrOsteria, Libreria Pangea, Museo di Geografia Università di Padova, Orchestra di Padova e del Veneto, Ordine degli Avvocati, Ordine dei Giornalisti, Photo Open Up 2019, Pontificia Basilica di Sant’Antonio di Padova, SiAmo Arcella.

Le associazioni coinvolte nel festival:

Alice per i DCA, Amici dei Popoli, Amici di San Camillo, A.V.O. Padova, CEAV- Cancro e Assistenza Volontaria, Cilla, Circolo Nadir, Circolo Noi San Bellino, Dragon Boat Unite Gareggiamo Ovunque - Enetikè, Fantalica,

Legambiente Padova, Mare Alto Teatro, Mo.V.I. Veneto, Oblò, PaAM - per il Parco Agropaesaggistico Metropolitano, Pop Economix, P63 Sindrome EEC International, V.A.d.A.- Volontari Amici degli Anziani, Volontà di Vivere- Noi e il cancro, IASI Pronto Anziano, Ya Basta, Xena Centro Scambi e dinamiche

Illustrazione: Claudio Calia | Progetto grafico: Matteo Bertin

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Tutti gli eventi di dicembre a Cittadella

    • dal 1 al 31 dicembre 2019
    • Cittadella
  • Cantanatale Padova: un grande coro per i bambini di Pediatria, raduno in Prato della Valle

    • 22 dicembre 2019
    • Prato della Valle
  • Future Christmas il Capodanno 2020 in Prato della Valle con Fabri Fibra

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
    • Prato della Valle

I più visti

  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • Fiera della gallina di Polverara

    • Gratis
    • dal 28 novembre al 8 dicembre 2019
    • Centro Culturale G. Perlasca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento