Stagione di prosa a Piove di Sacco, “Il nostro amore schifo”

Maniaci d’Amore

Il nostro amore schifo

drammaturgia di Francesco d’Amore e Luciana Maniaci
regia e luci di Roberto Tarasco
con Francesco d’Amore e Luciana Maniaci
produzione Nidodiragno

“ll nostroamoreschifo”èun’indagine dissacrante sul sentimentointricatodellagioventù, sezionato e fatto a pezzi da due figli del nostro tempo, ingenui e spietati.E’ uno spettacolo di parola, una storia di non-amore durata decenni e condensata nel giro di un’ora, tra apici sublimi e biechi deragliamenti, nel tentativo di comporre la guida illustrata della prima esperienza sentimentale, letta come rito di passaggio obbligato prima di consacrarsi alla tiepidezza e alla stabilità dell’età adulta.

Lo spettacolo ha la sua forza nel testo, in questo gioco di compiere una carrellata velocissima su una storia lunga, eloquente e piena di alti e bassi. Ogni scena è un’istantanea della loro parabola. Lo strumento che la scatta è la comicità corrosiva, il lento svelarsi di quell’ironia atroce che è nascosta sotto ogni storia d’amore troppo chiassosa per essere pura.

In scena ci sono solo cinque sedie e un tavolo. E’ sul tavolo che tutto si consuma. Lì Lui lega Lei, appena conosciuta. Ma dell’amplesso c’è solo l’allusione esplicita, perché questi personaggi parlano, più che agire. L’unica vera azione che compiono, sempre dal tavolo, è una patetica dichiarazione d’amore fondata sull’elogio dei reciproci organi interni, immaginati splendidi e puliti, non come quelli della gente comune, perché forse è solo il disprezzo per gli altri che unisce la coppia. In seguito il tavolo sarà il campo su cui si consumerà l’incontro con i genitori di lei, che si lasceranno ingannare dall’aspetto di ragazzo coscienzioso di lui, suscitando l’ira della figlia che, in fondo, contava sulla loro posizione avversa. Novelli Erika e Omar finiranno per buttare giù tutte le sedie, ammazzare l’esterno per difendere la loro esclusiva simbiosi. Infine dal tavolo Lei guarderà giù contemplando la possibilità che sia possibile fare qualcosa di vero e ineluttabile, anziché parlarne e basta.

Teatro Filarmonico

Il teatro che osserva la realtà per raccontarla. Con questo gioco di rimandi, di sguardi, abbiamo voluto descrivere nel titolo di questa rassegna cosa può essere il teatro.
Come Attraverso lo specchio di Alice, la vita dentro, dietro, il suo riflesso: il teatro è specchio e riflette una sua visione uguale ma diversa di quello che viviamo.
Questa stagione teatrale sarà dunque il nostro specchio di Alice, ogni spettacolo diverrà occasione per un’incursione in qualcosa che conosciamo, vista e raccontata da tanti sguardi diversi dal nostro. Vediamoci a teatro!

Paola Ranzato
Assessore alla Cultura Città di Piove di Sacco

ABBONAMENTI
intero € 70 | ridotto € 60
Mini (cinque spettacoli a scelta) € 50
Vendita abbonamenti da sabato 17 ottobre a venerdì 30 ottobre 2015
e vendita MINI ABBONAMENTI da sabato 31 ottobre 2015
presso la biglietteria del Teatro Filarmonico (mercoledì e sabato 9.30-12.30), oppure presso il Cinema Politeama (da mercoledì a sabato 21.00- 22.30, domenica 15.00- 22.30).

Non è previsto alcun rimborso per gli spettacoli non usufruiti.

BIGLIETTI: intero 10 euro, ridotto 9 euro.

RIDUZIONI
oltre i 65 anni e sotto i 30 anni, studenti universitari, soci della Banca di Credito Cooperativo di Piove di Sacco, Soci Crazy Body.
Inizio vendita biglietti per i singoli spettacoli da sabato 15.11.2014.
NOVITA’ Prevendita ON LINE
Circuito www.pointticket.it (costo prevendita € 1,50)
Sarà inoltre possibile acquistare i biglietti il giorno stesso dello spettacolo dalle ore 20.00 presso la biglietteria del Teatro Filarmonico salvo esaurimento posti.

RIDUZIONI
Oltre i 65 anni e sotto i 30 anni, studenti universitari, soci della Banca di Credito Cooperativo di Piove di Sacco, Soci Crazy Body, soci AVIS.
Inizio vendita biglietti per i singoli spettacoli da sabato 7 novembre 2015.
Prevendita ON LINE www.vivaticket.it (sull’acquisto on line verrà applicato il diritto di prevendita)
Sarà inoltre possibile acquistare i biglietti il giorno stesso dello spettacolo dalle ore 20.00 presso la biglietteria del Teatro Filarmonico salvo esaurimento posti.

INFORMAZIONI E CONTATTI
tel. 0495840177 - 0499708356 - 0499709319
www.teatrofilarmonico.it
www.arteven.it www.comune.piovedisacco.pd.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Rocco Siffredi per la prima volta al teatro Geox di Padova con lo spettacolo "Autentico"

    • 7 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • "Trittico Dantesco": tornano live gli spettacoli al teatro Maddalene di Padova, in scena "un inferno"

    • oggi e domani
    • dal 5 al 6 maggio 2021
    • Teatro delle Maddalene
  • Streghe, ghiri e orchi: storie che fanno primavera. Uno spettacolo per famiglie

    • 30 maggio 2021
    • Ingresso del Giardino Treves Via Bartolomeo d'Alviano

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Padova
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento