50ª Stagione dell'Orchestra di Padova e del Veneto alla Chiesa degli Eremitani

Bruno Aprea

Direttore

Voci soliste dell'Accademia del Teatro alla Scala

Coro del Friuli Venezia Giulia

Cristiano Dell'Oste

Maestro del coro

Goffredo Petrassi

Kyrie per coro e archi

Gioachino Rossini

Stabat Mater per soli, coro e orchestra

Coro del Friuli Venezia Giulia

Coro

È nato nel 2001, e da allora ha effettuato oltre 250 produzioni tra prime assolute e concerti tenuti in tutta Italia ed Europa. Caratterizzato dalla gestione modulare del suo organico, il complesso può trasformarsi dal piccolo ensemble per il repertorio barocco fino ad arrivare al grande coro sinfonico. Collabora con rinomati interpreti della musica antica, classica, contemporanea, jazz, pop e numerose orchestre europee: la Capella Savaria in Ungheria, i Solamente Naturali di Bratislava, la Venice Baroque Orchestra per la musica antica, l’Orchestra della Radio Televisione Serba, l’Orchestra della Radio Televisione di Ljubljana, la Junge Philarmonie Wien, l’Orchestra Toscanini di Parma, l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini e molte altre per il repertorio sinfonico. Oltre ad una ragguardevole attività in Friuli Venezia Giulia, è stato ospite del Festival Monteverdi di Cremona, del Teatro Comunale di Modena, Musica e Poesia a S. Maurizio di Milano, Soli Deo Gloria di Reggio Emilia, Emilia Romagna Festival, Musikverein di Klagenfurt, Stadttheater di Klagenfurt, Wien Musikwoche, Lubjana Festival, Festival Dino Ciani, Mittelfest. È stato diretto da oltre cinquanta direttori tra cui spiccano i nomi di R. Muti, G. Leonhardt, T. Koopman, C. Coin, A. Marcon, F.M. Bressan, L. Bacalov. Significative le collaborazioni per la musica leggera con Andrea Bocelli e Tosca, le performance jazz con M. Stockhausen, E. Rava, J. Surman, K. Weehler, J. Taylor con i quali ha spesso proposto opere in prima assoluta. Fin dalla sua fondazione il coro è preparato da Cristiano Dell’Oste.

Cristiano Dell'Oste

Maestro del Coro

Nato a Udine nel 1970, dopo gli studi classici si è trasferito presso il Conservatorio di Parma dove ha conseguito, con il massimo dei voti, il diploma in organo sotto la guida di Stefano Innocenti, e studiato composizione con Andrea Mannucci. Contemporaneamente completava gli studi presso la Facoltà di Musicologia all’Università di Cremona. Dal 1993 al 1996 si è in seguito trasferito al Mozarteum di Salisburgo dove ha studiato clavicembalo con Kenneth Gilbert, direzione di coro con Hagen Groll e partecipato , in qualità di uditore, alle lezioni di musica da camera tenute da Nikolaus Harnoncourt. 
Ha tenuto conferenze per alcuni Istituti di Cultura italiani all’estero (Nuova Dehli, Singapore, Budapest) sul teatro rossiniano. Dall’età di 13 anni dirige formazioni corali in Friuli Venezia Giulia. Dal 1986 è direttore dei Pueri Cantores del Duomo di Udine poi “Juvenes Cantores, con cui ha vinto due concorsi nazionali ed eseguito grandi oratori tra cui le Johannes Passion, la Messa in si minore e alcune Cantate di Bach, il Messia ed il Dixit Dominus di Haendel, il Vespro della Beata Vergine di Monteverdi. Nel 1999 è stato maestro del coro nella Cenerentola di Rossini, diretta da Claudio Desderi presso il Teatro Nuovo di Udine e nelle produzioni estive de “La Boheme” di Puccini , il Barbiere di Siviglia di Rossini, l’Elisir d’Amore e Il Don Pasquale di Donizetti ,la Cavalleria Rusticana di Mascagni, La Traviata di G. Verdi e altre ancora. 
Dalla fine del 2001 è direttore artistico e musicale del Coro del Friuli Venezia Giulia, coro regionale che affianca l’omonima orchestra, con la quale svolge una intensa attività concertistica. In quindici anni sono state oltre 300 i concerti e le produzioni. 
Il Coro ha preso parte a numerosi concerti e partecipato a importanti Festival e Stagioni concertistiche internazionali per la direzione di oltre 50 direttori, quali Riccardo Muti, Luis Bacalov, Gustav Leonhardt, Ton Koopman e moltissimi altri, oltre ad alcune produzioni sotto la sua direzione, con l’orchestra sinfonica, tra cui spiccano il Requiem di Mozart, la IX Sinfonia di Beethoven, i Chichester Psalms di Bernstein, la Messa in do minore di Mozart, i Carmina Burana di Orff e Die Schopfung di Haydn. Alcune produzioni sono state registrate su Cd per la casa Real Sound e, come nel caso dei dischi di Mozart usciti sulla rivista Cd Classica. Ha collaborato, come accompagnatore al pianoforte, in molti recitals tenuti da affermati cantanti lirici, fra i quali, la sorella Annamaria Dell’Oste, della quale cura costantemente la preparazione tecnico-musicale. 
Dal 2012 è direttore artistico de “Il triduo musicale” evento in 3 giorni durante il periodo pasquale a Udine. Un evento che riscuote apprezzamenti dalla critica giornalistica di tutta Europa. 
Nel 2007 ha ricevuto il Morèt d’aur, tra i più prestigiosi riconoscimenti alle personalità che hanno fatto onore al Friuli Venezia Giulia.

Biglietti: Intero euro 22,

Ridotto in convenzione Riservato ai titolari Carta Più Feltrinelli, IKEA Family, Studiare a Padova Card/Dipendenti, Soci FAI e Amici dell'OPV euro 18,

Ridotto speciale famiglie Riservato ai nuclei familiari composti da due adulti con un massimo di tre ragazzi di età inferiore a 18 anni euro 30;

Ridotto speciale giovani
fino a 35 anni e titolari di Carta Giovani e Studiare a Padova Card/Studenti, allievi del Conservatorio "Pollini" 8 euro.

Come di consueto il giorno dei concerti, alle 10.30, sempre all'Auditorium Pollini, sarà aperta al pubblico la prova generale: biglietto intero euro 7, ridotto studenti euro 3.

I biglietti per i concerti della 50a Stagione sono disponibili in prevendita a partire da una settimana prima di ciascun concerto presso i negozi Gabbia (via Dante, 8) e MusicaMusica (via Altinate, 20) o in vendita al botteghino dell'Auditorium Pollini il giorno del concerto dalle ore 20.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Paolo Conte al Gran teatro Geox

    • 17 aprile 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Yes, “The album series tour” al Geox

    • 15 aprile 2021
    • Gran Teatro Geox
  • 5SOS - 5 Seconds of Summer in concerto alla Kioene Arena

    • 1 maggio 2021
    • Kioene Arena

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Paolo Conte al Gran teatro Geox

    • 17 aprile 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • Cittadella
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento