“La pura espressione del suono”, performance and Exhibition di Stefano Reolon da Bang & Olufsen

Il super store padovano firmato Bang & Olufsen (azienda danese specializzata nella produzione di apparecchi audio hi-fi e televisori ad altissima tecnologia e qualità) sceglie la Giorgio Chinea Art Cabinet e l’arte contemporanea per dar vita ad un evento che comprende un’esposizione e una performance organizzate per promuovere in una serata evento la sua ultima creazione nel mondo del sound luxury design: il Beosound Edge.

Pura bellezza in una forma circolare dalle linee continue, Beosound Edge è stato progettato per essere toccato e usato intuitivamente. Basta avvicinarti e Beosound Edge si anima, illuminando l’interfaccia presente sull’anello di alluminio. E ‘possibile avviare, interrompere o saltare i brani con un semplice tocco della mano.

Giovedì 29 novembre a partire dalle 18.30 fino alle 21 a Padova, in Corso Milano 105, lo spazio dello store del brand Bang & Olufsen diventerà la location per l’esibizione live “La pura espressione del suono” dell’artista Stefano Reolon per la Giorgio Chinea Art cabinet, giovane galleria padovana capitanata dall’eclettico Giorgio Chinea.

Alle pareti dello store alcune delle magnifiche opere dell’artista che durante la serata, coinvolto e animato dalla musica, disegnerà e dipingerà su una parete - allestita con grandi fogli di carta - il soggetto che lo contraddistingue: l’opulenza della figura umana realizzata in chiave iper classica, quasi rubensiana, ma attualizzata e resa contemporanea nei tratti dei volti dei soggetti e dalla complessità della relazione e dei movimenti del corpo. Reolon lavora sulle tecniche pittoriche antiche per ottenere quella carnalità raccontata con l’eccellenza dei pittori fiamminghi.

Quelli di Reolon sono corpi assoluti, eseguiti in punta di pennello, e che parlano all’uomo contemporaneo con la potenza del rigore classico di una pittura senza tempo.

La sua opera live sarà incorniciata all’interno di straordinarie strutture scenografiche realizzate con la leggerezza e la mobilità della carta e interamente disegnate dall’artista, come già per le monumentale opera “La Cattedrale di Carta” realizzata in Galleria Civica Cavour nel 2017 durante l’expo “Love and Violence”.

Ad animare il gesto pittorico dell’artista una selezione musicale che andrà a conglomerare un tappeto sonoro architettato come in una classica partitura, con movimenti di elevazione, potenza, distensione e raccoglimento. Tra gli autori selezionati: Wagner, Dumitrescu, Bach, Vivaldi, Radulesku, Strauss e alcuni canti gregoriani.

Ad allietare la serata il banqueting proposto dalla strica Moscheta, enoteca a Padova dal 1980.

Breve nota biografica dell’artista

Stefano Reolon è diplomato in scenografia/costume all’Accademia di Belle Arti di Venezia. Ha lavorato per la televisione e per il teatro ma nel tempo ha incontrato la passione per la pittura e per la grafica. La sua pittura ha come campo d’indagine principalmente il soggetto del “ritratto” e dello studio anatomico. Ricerca e produce opere nelle quali si condensano qualità e figurazione classiche tipiche del patrimonio italiano rinascimentale/barocco con fortissime citazioni costumistiche. Recentemente collabora con la ditta milanese WallPepper che realizza carte da parati selezionando artisti per creare dei veri e propri muri d’autore. Sue opere figurano oggi in showroom di vari Paesi tra i quali, dallo scorso ottobre, anche Dubai. Suoi lavori sono apparsi sulla rivista francese Art&Décoration nel marzo 2018. Erano presenti alcuni suoi lavori al Fuori Salone 2018 di Milano in collaborazione con lo studio di architettura FiPro Studio e a CASA DECOR di Madrid, evento molto atteso nella capitale spagnola, tanto da meritarsi un articolo nel quotidiano El Pais.

Info web

https://www.facebook.com/events/200323997509894/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • A Padova l'incontro "Affettività ed innamoramento, che parole usare con i figli?"

    • 18 aprile 2020
    • La Casa delle Fate
  • "Giochiamo a fare i biscotti", laboratorio creativo presso la giraffa Gina

    • 21 aprile 2020
    • la giraffa Gina

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Festa d'Irlanda 2020 ai giardini dell'Arena

    • dal 15 al 19 aprile 2020
    • Giardini dell'Arena
  • "‘900 italiano, un secolo di arte", mostra ai musei civici agli Eremitani

    • dal 1 febbraio al 10 maggio 2020
    • Musei Civici agli Eremitani
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento