menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La consegna dei fondi raccolti nell'evento benefico svoltosi il 27 settembre scorso nella serra di H-Farm a Roncade (Treviso)

La consegna dei fondi raccolti nell'evento benefico svoltosi il 27 settembre scorso nella serra di H-Farm a Roncade (Treviso)

Solidarietà a tavola, al via la raccolta fondi "Tavoli trasparenti"

Sono trecento i ristoranti italiani che hanno aderito all'iniziativa promossa dagli chef padovani stellati Massimiliano e Raffaele Alajmo che prevede la raccolta di donazioni che verranno poi destinate alla ricerca scientifica infantile

È stato denominato “Tavoli trasparenti”, il nuovo progetto de “Il gusto per la ricerca”, l’associazione che riunisce l’eccellenza gastronomica italiana per raccogliere fondi da destinare alla ricerca scientifica sulle neoplasie infantili e alle strutture di sussistenza destinate all’infanzia. L’iniziativa, nata dalla collaborazione con H-Art, service design & technology agency, è stata presentata lunedì dagli chef padovani Raffaele e Massimiliano Alajmo.

INIZIATIVA. Sono trecento i ristoranti italiani che hanno aderito all'iniziativa che avrà inizio il prossimo gennaio. I locali metteranno a disposizione di “Tavoli Trasparenti” uno o più tavoli per due persone, con menù degustazione e abbinamento vini. Il cliente che vorrà partecipare alla raccolta fondi potrà acquistare il tavolo trasparente al sito dedicato che sarà presto in rete,  pagando online la cifra suggerita dal ristoratore o, se desidera, ma più alta in base alla propria disponibilità. Al cliente verrà consegnata una ricevuta da parte dell’organizzazione ed un voucher col quale presentarsi al ristorante. L’intero ricavato andrà nelle casse de "Il gusto per la ricerca".

SOLIDARIETÀ. “Oggi gli chef sono veri e propri opinion leader, e il fatto che si rendano testimoni partecipi di iniziative di solidarietà come Tavoli Trasparenti ci aiuta ad amplificare un messaggio importante per tutti coloro che vedono nella solidarietà un valore fondamentale per la crescita sociale - spiega Raffaele Alajmo, promotore dell’iniziativa - Voglio anche ringraziare Padre Eligio, Fondatore di Mondo X, che ci ha messo a disposizione la sala Donegani dell’Angelicum”.

SERATA H-FARM. Sono stati già donati 100.300 euro raccolti durante l’ultimo evento benefico svoltosi il 27 settembre scorso nella serra di H-Farm a Roncade (Treviso). I beneficiari sono la Fondazione Città della Speranza (55.300 euro), l'associazione Uniti per cresce onlus, per la creazione del nuovo ambulatorio di Neuropsicologia di Padova (15.000 euro) e la Fondazione figli di Maria Antonietta Bernardi per il nuovo allestimento della Stanza genitori della terapia Intensiva Neonatale della clinica Pediatrica di Padova (15.000 euro).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento