Teatro ai Colli "Spiriti di Natale”

Un racconto per scoprire l'altruismo e la generosità. Una storia che narra gli usi e le tradizioni di altri popoli durante la festività del Santo Natale con costumi e piatti tipici dell’Inghilterra ottocentesca

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Domenica 8 dicembre, al Teatro ai Colli, "Spiriti di Natale" è il nuovo appuntamento de "l'incantastorie": la stagione di teatro organizzata da Fondazione Aida e Multimedia Veneto, con e il patrocinio di Regione del Veneto, Comune di Padova, Provincia di Padova, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Grande Teatro dei Piccoli.

Da quando il Natale viene festeggiato, non vi è persona al mondo che non si lasci trasportare, nel bene e nel male, dall'aria di festività che si respira. Lo festeggiano i poveri con quello che possono, lo festeggiano i ricchi con tutto quello che possono, ma, soprattutto, lo festeggiano i bambini. Vi è però una categoria a cui il Natale fa venire un brivido lungo la schiena: la categoria degli avari. Questi vedono nelle festività Natalizie la seria possibilità di dover spendere denaro extra per regali e cibi prelibati. Inorriditi da questa disgrazia, non comprendono come la gente povera spenda ciò che può per una festa, ritrovandosi ancora più poveri il giorno dopo.

Per aiutarli a comprendere, interverranno la vigilia di Natale tre fantasmi: lo spirito dei Natali passati, quello dei Natali presenti e quello dei Natali futuri. Questi contatti porteranno a capire l'importanza nell'essere generoso col prossimo e di come, nella vita, si raccolga sempre ciò che si semina.

Un racconto per scoprire l'altruismo e la generosità. Una storia che narra gli usi e le tradizioni di altri popoli durante la festività del Santo Natale con costumi e piatti tipici dell'Inghilterra ottocentesca.

SPIRITI DI NATALE

Drammaturgia e regia Mario Mascitelli

Con Mario Mascitelli, Mario Aroldi, Massimo Casales e Andrea Scaglioni

Produzione della Compagnia Teatro del Cerchio


Informazioni:

Teatro ai Colli - Via monte Lozzo,16 Padova

Tel e Fax - 049/720298 - teatroaicolli@libero.it

I più letti
Torna su
PadovaOggi è in caricamento