Balletto di Mosca "La Classique" - "Lo Schiaccianoci"

Venerdì 26 dicembre torna per la terza volta al Gran Teatro Geox lo spettacolo di Natale che ha appassionato il pubblico di ogni età: lo Schiaccianoci di Pëtr Il’ič Ciaikovskij. Lo spettacolo è messo in scena dal Balletto di Mosca La Classique. La compagnia, diretta da Elik Melikov, torna sul palco del Gran Teatro Geox il giorno di Santo Stefano per il terzo anno consecutivo, dopo il successo degli anni scorsi. Un’occasione unica per vivere la magia del Natale con tutta la famiglia.

Lo Schiaccianoci, messo in scena per la prima volta in occasione di Natale nel 1892 al Teatro Mariinskij di Pietroburgo, è ispirato a una favola di Hoffmann, Schiaccianoci e il re dei topi, riletta nella riduzione per bambini di Alexandre Dumas padre da Ivan Vsevoložskij, direttore dei Teatri Imperiali.

Tra le parti più conosciute e amate dal pubblico affezionato alla fiaba natalizia de Lo Schiaccianoci figurano il Valzer dei Fiocchi di Neve, il trascinante Valzer dei Fiori e i divertissements affidati ai solisti nel secondo atto: la Cioccolata (danza spagnola), il Caffè (danza araba), il The (danza cinese) e il Trepak, tipica danza russa di origini cosacche.
Il pubblico del Gran Teatro Geox potrà ammirare le bellissime ed eleganti coreografie di Alexander Vorotnikov, eseguite dal Balletto di Mosca La Classique, fondato nel 1990 con il riconoscimento del Dipartimento della Cultura della Città di Mosca – Moskoncert da Nadejda Pavlova e Elik Melikov.

L’organico è formato da una cinquantina di elementi provenienti da storiche strutture come il Bolshoi di Mosca, il Kirov di San PietroBurgo, i Ballets Theatres di Kiev e Odessa, e ha in repertorio tutti i grandi titoli.
La compagnia si pone come un baluardo della secolare tradizione della danse d’école ma, grazie al coreografo Alexander Vorotnikov, la libera dai ridondanti e obsoleti “manierismi” per riproporla rinnovata e adatta al pubblico odierno che, se ama la tradizione, nel contempo predilige mises en scène più agili e moderne.
Una predilezione perfettamente compresa da Elik Melikov, imprenditore e uomo di teatro che nel ’90, dando i natali al Balletto di Mosca La Classique, ha iniziato e proseguito con successo la carriera di direttore artistico.

Peculiarità della Compagnia è quella di dar modo di poter rappresentare i titoli con la musica dal vivo grazie alla collaborazione con l’Orchestra Filarmonica Italiana. Sul podio Konstantin Khvatinets, talentuoso direttore d’orchestra russo, dal 2006 specializzato anche nella direzione per il balletto.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Paolo Conte al Gran teatro Geox

    • 17 aprile 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • Cittadella
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento