La Compagnia Ruzzante cerca nuove reclute

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Riceviamo e pubblichiamo. 

Signore e Signori, vi scriviamo per presentarvi gli spettacoli di quest’anno e per aprire la partecipazione a tutti coloro che vorrebbero entrare a far parte della Ruzzante.        
L’obiettivo che vogliamo raggiungere attraverso le rappresentazione degli spettacoli, è di sviluppare un progetto che possa essere vissuto attivamente da studenti di diverse Scuole, che contribuiscano con le loro diverse competenze a creare un prodotto di qualità sotto il profilo artistico e culturale. Vogliamo realizzare spettacoli che passino dal divertimento della commedia, alla riflessione della tragedia, con un messaggio diretto agli studenti e a quanti assisteranno alle rappresentazioni. 

Le due rappresentazioni in programma sono

Lisistrata, commedia di Aristofane                                      Antigone, tragedia di Sofocle

Crediamo che la commedia di Aristofane presenti molti spunti di riflessione per il contesto attuale. Il periodo di conflitti e di crisi in cui viviamo presenta molti punti di contatto con la situazione politica descritta in “Lisistrata”, dove il ruolo della donna ben si inserisce nel contesto dei recenti dibattiti sulla parità di genere. Ripercorrendo invece le vicende dell’Antigone sofoclea, lo spettacolo si porrà come centro di riflessione attorno all’espressione della libertà della donna. L’opposizione tra la norma pubblica e quella privata, tra quella sacra e quella profana, andrà mostrando come la follia di Antigone, nonostante i secoli, contenga ancora un nucleo fortemente contemporaneo, legato all’individualizzazione, all’isolamento, all’indifferenza. La femminilità, e l’espressione di questa tra i suoi lati più distanti, sono il punto comune delle due opere, pensate per mostrare con ottiche diverse la presa di coscienza, e il riscatto, di una donna contro il suo stereotipo sociale.

Il testo di “Lisistrata” è mantenuto originale, mentre quello de l’ “Antigone” verrà articolato su due scenari distinti, il primo storico, fedele alla messa in scena greca con toghe e testo integrale; il secondo contemporaneo, ambientato in una clinica psichiatrica, con dottori e malati, mostrando come in realtà l’Antigone “originale” sia il frutto dell’allucinazione di una malata. Questa infatti, per poter significare e giustificare la sua condizione di internata, elabora un delirio dove si pone come Antigone, oppressa da una città le cui leggi non si sposano con la sua natura più profonda.

OPPORTUNITÀ:

La Compagnia è costituita quasi esclusivamente da studenti universitari. Abbiamo il supporto dell’Università degli Studi di Padova ma ci gestiamo in piena autonomia, dividendoci i vari incarichi tra di noi a seconda degli studi e delle preferenze di ciascuno, in un ambiente dinamico e giovanile. Non è un lavoro retribuito per nessuno di noi, ma per le sue prospettive e caratteristiche siamo sicuri possa essere fonte di esperienza per tutti, nonché di grande soddisfazione, in un ambiente formativo e a costo zero.            
A seconda dei ruoli, l’impegno richiesto varia dal settimanale per le prove degli attori (che si ritrovano una o due volte a settimana), a saltuario e gestibile in autonomia per gli altri, solitamente con un naturale incremento nel periodo che precede gli spettacoli a maggio. 

  • 1 LIGHT DESIGNER - L’illuminazione in uno spettacolo teatrale è fondamentale. Cerchiamo una persona che ne comprenda il comportamento e abbia destrezza con gli strumenti per maneggiarla. In collaborazione con i registi e scenografi, offriamo la completa e autonoma gestione dell’illuminazione del teatro e la possibilità di sperimentare liberamente e mettersi alla prova per i due spettacoli.

  • 1 COSTUMISTA - Costumi e scenografie saranno realizzati con la maggiore accuratezza possibile, per riprodurre fedelmente abiti, monili e stili architettonici del periodo. A questo proposito, prevediamo una possibile collaborazione con studenti della Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale.

  • 2 ECONOMISTI/GIURISTI - Un paio di persone che ne capiscano di amministrazione e vogliano fare esperienza nella gestione delle questioni economiche e burocratiche di una piccola compagnia teatrale. Per chiari motivi vorremmo privilegiare per questo ruolo soprattutto studenti di Economia e Giurisprudenza.

  • 1 INFORMATICO/A - La Ruzzante non ha ancora un sito ufficiale. Cerchiamo una persona che studi Informatica o che sia a suo agio con programmazione / piattaforme CMS e che abbia voglia, in collaborazione con il team marketing e comunicazione, di cimentarsi nella progettazione e realizzazione del sito della Compagnia.

  • 1 VIDEOMAKER - In collaborazione con il team marketing e comunicazione, ma in autonomia nella realizzazione, offriamo la possibilità ad un appassionato/a di video di venire alle nostre prove e spettacoli per sperimentare ed esercitarsi nel girare e montare video che poi pubblicheremo nei nostri canali ufficiali (Facebook e YouTube).

  • 2 VIOLONCELLISTE - Per suonare dal vivo durante l’Antigone. Ci piacerebbe avere una colonna sonora originale, da sviluppare durante l’anno in collaborazione con regista e scenografi.

  • 6 ATTORI - Cerchiamo 6 attori/attrici che saranno scelti fra gli studenti che faranno richiesta di unirsi alla Compagnia nelle prossime settimane. Inizieremo dal mese di ottobre a provare, per concludere con gli spettacoli a maggio.

Tutti gli interessati per i vari ruoli sono invitati a mandarci una mail ENTRO GIOVEDÌ 15 OTTOBRE a compagnia.ruzzante@gmail.com con oggetto il proprio nome e cognome e ruolo desiderato (es: MARIO ROSSI - COSTUMISTA). In seguito vi contatteremo noi per comunicarvi data e luogo per un primo incontro conoscitivo.

Vi aspettiamo,

Compagnia Teatrale Universitaria Beolco Ruzzante

I più letti
Torna su
PadovaOggi è in caricamento