Le massere - Carlo Goldoni

L'atmosfera di questo spettacolo è tutta pregna di quel brio e della vivacità propri delle frivolezze dei "chiassetti de carneval" e alla debolezza dell'intreccio, sopperisce dando la stura ad un'incredibile ricchezza di espressioni fra le più schiette e sapide del linguaggio popolare veneziano. È uno spaccato di quotidianità, colto con magistrale abilità accentuando il divertimento. L'occasione carnascialesca sa poi regalare attimi di quel fresco e sano "morbin", di cui andavano tanto orgogliose le nostre antenate senza distinzione di ordine, grado o casta. Adorabile è poi il tocco con cui Goldoni disegna in questa commedia i suoi personaggi, per esempio, i simpatici vecchietti, sior Biasio e sior Zulian, che si nascondono gli anni vivendo nell'illusione di un'eterna gioventù: "Gh'ho dei ani, xe vero, ma tanto ben li porto, che no li sento gnanca. Xe vecio chi xe morto". E non si arrende neppure all'inclemente incalzare del tempo donna Rosega, la "vecia in gringola", che, pur avendo raggiunto l'età del crepuscolo, non sa rinunciare ai "spaseti de carneval", una nuova linfa vitale, un "borezzo", che sprizza da tutti i pori, mette al bando le malinconie tipiche compagne della vecchiaia, innalzando sul piedistallo l'importanza e l'autorevolezza che deriva solo dall'inveterata esperienza.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Padova
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento