“Onora il padre e la madre” di e con Antonella e Roberto De Sarno in scena a Carichi Sospesi

La venuta al mondo di un essere umano è un evento epico, e ogni storia che ne segue può assumere i colori di un'epopea, con tanto di eroi, gesti folli, odi e amori crudeli.

Lo spettacolo, vero e proprio laboratorio sul sé, è creato e interpretato da due fratelli: un attore e una danzatrice. Una ricerca sulle radici personali degli autori attraverso uno sguardo impietoso e lucido sulla storia della propria famiglia e sui tabù incisi nella propria carne. Offrendo i loro corpi e mettendo in gioco il loro vissuto intimo gli autori si addentrano nei meandri dell'edipico in un'indagine che trascendende la vicenda personale e abbraccia radici comuni a tutti.

ll vero Onore che si può tributare al Padre e alla Madre, racontandoli in una coraggiosa ricerca di verità, diventa allora il frutto prezioso di una battaglia.

Roberto De Sarno ha studiato presso la Scuola di Teatro di Bologna, diretta da Alessandra Galante Garrone, e l'Emilia Romagna Teatro. E' stato allievo di Pippo Delbono, Raffaella Giordano, Danio Manfredini, César Brie. E' stato diretto, tra gli altri, da Giancarlo Cobelli, Paolo Rossi, Enrique Vargas, Marco Manchisi e Gianfranco Berardi. Attualmente è attore in "You are my destiny (lo stupro di Lucrezia)"diretto da Angélica Liddell, e nel nuovo progetto di Collettivo Cinetico per il Teatro delle Briciole di Parma. Dirige la compagnia Pop.Opera, di cui è fondatore e con cui ha scritto e interpretato 4 spettacoli.

Antonella De Sarno ha studiato in Italia e in Francia con Pippo Delbono, Raffaella Giordano, Benoît Lachambre e Julie Stanzak Si forma in Danza Sensibile® con Claude Coldynel 2007 e da allora insegna a Parigi. E' interprete nello spettacolo La Menzogna (2008) di Pippo Delbono ed è co-autrice e interprete in Onora il padre e la madre con suo fratello Roberto. Attualmente lavora alla creazione di Ecce Woman, un lavoro in cui s'incontrano la danza, il teatro, il disegno e i corpi dipinti.

Compagnia Pop.Opera

Onora il padre e la madre di e con Antonella e Roberto De Sarno

Regia Roberto De Sarno

In scena nella rassegna 2015-2016

a Carichi Sospesi

domenica 22 novembre alle 19

Carichi Sospesi
(ex Spaccone)
vicolo del Portello 12 - Padova

Biglietto unico euro 8

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Padova
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento