"Rumors" al Cinema Teatro Esperia

Rumors è un’esilarante commedia americana contemporanea, scritta da Neil Simon nel 1988.
I fatti si svolgono a New York, dove quattro coppie di coniugi, invitati a festeggiare l’anniversario di matrimonio del vice sindaco della città, convergono in tempi diversi ma molto ravvicinati a casa di quest'ultimo, dove trovano lui, privo di sensi e lievemente ferito, una pistola, dei vetri di una finestra rotti e, per finire, tutti i cibi e il necessario per la festa, ma nessuno per farla iniziare né per fornir loro una qualche spiegazione, data l'assenza spiazzante dei domestici e, perfino, della padrona di casa.
Tutto questo, unito al dilemma di non sapere cosa sia successo, genera un’imbarazzante e sgradevole situazione, che viene gestita dagli otto invitati in maniera frenetica, con indubbi risultati comici, dove tensioni e timori contribuiscono ad evidenziare la fragilità e le nevrosi di ciascuno di essi.
Nell’azione, che si sviluppa su due atti, predomina una costante comicità di situazione, che diverte lo spettatore, lasciando al tema del "giallo" un ruolo marginale, che resta un po' sullo sfondo.
Una frizzante commedia che, con uno stile tutto americano, tratteggia bene le nevrosi della vita moderna.

NOTE DI REGIA:

Si tratta di un testo famosissimo e rappresentato ovunque, soprattutto nei migliori teatri anglosassoni, con le qualità tipiche della scrittura comico-brillante della generazione degli autori di Broadway degli anni sessanta. Val la pena citare qualche titolo, i più noti, di sue opere teatrali, scelti tra più di una ventina. Sono titoli che non mancheranno di richiamarvi alla memoria quantomeno i film che ne sono stati tratti, spesso interpretati da Jack Lemmon e Walter Matthau, sia in coppia sia con partner femminili: A piedi nudi nel parco (1963), La strana coppia (1965), Il prigioniero della Seconda Strada (1971 ),  I ragazzi irresistibili (1972), Quel giardino di aranci fatti in casa (1980).

L’allestimento che proponiamo, punta su dialoghi brillanti, ritmo e sugli effetti comici di una situazione dove nessuno dei personaggi coinvolti sa cosa sia veramente successo, cosa stia veramente succedendo e come, in realtà, riuscirà a venirne fuori senza rimetterci la reputazione. Così, l’esigenza di difendere una posizione di prestigio, affari e politica compresi, di stringere le fila a protezione della propria appartenenza alla upper class, spinge tutti a rischiare bruttissime figure, al limite del ridicolo.

Una situazione difficile ed imbarazzante per ognuno di loro, che potrebbe in ogni momento precipitare, ottenendo pessime reazioni, sia da parte della polizia, sia da parte delle stesse persone, compreso il coniuge,  con cui condividono questa piccola “avventura”, quasi una “scena del crimine”, in cui si è trasformata la splendida festa a cui credevano di partecipare.

L’immancabile colpo di scena finale, che comunque non ci concede un vero proprio lieto fine, magari, se volete, venite a vederlo a teatro!

Personaggi ed interpreti (in ordine di apparizione)

ELISA MENEGHETTI          (Chris)         

MARCO CASSINI                (Ken)

NADIA GATTI                      (Claire)

STEFANO POLI                   (Lenny)                        

PIER GIUSEPPE ZATTI       (Ernie)

PIERA MENEGHETTI          (Cocca)

FRANCO SARTI                   (Glenn)        

ANTONELLA CAMPANA     (Cassie)    

GIANLUCA MIOZZI              (Welch)

Scenografia: PIER GIUSEPPE ZATTI 

Luci e fonica: GIANLUCA MIOZZI e ANTONELLA CAMPANA

Costumi e oggettistica: ELISA MENEGHETTI

Progetto grafico: ALESSANDRO MICONI

​Regia di Dino E. Palmieri

 

    

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Padova

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Padova
  • Massimo Ranieri "Sogno e son desto 500 volte", concerto al Geox

    • 30 maggio 2021
    • Gran Teatro Geox
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento