rotate-mobile
Eventi

Torna l'energia del teatro

Al via dal 29 gennaio 2022 la Rassegna per Famiglie ideata da Febo Teatro con il supporto di Antenore Energia. Cinque comuni protagonisti nel padovano e veneziano: Piombino Dese, Camponogara, Campodarsego, San Giorgio in Bosco e Santa Giustina in Colle

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Quarta edizione della fortunata rassegna teatrale per famiglie "l'Energia del Teatro" ideata dalla compagnia teatrale Febo Teatro con il supporto del main sponsor Antenore Energia. Si parte domani, sabato 29 gennaio, alle ore 17 alla Sala Teatro San Tommaso Moro di Piombino Dese (PD) con "DINOSAURI SULLA LUNA" di Febo Teatro. Poi il programma toccherà anche i comuni di Camponogara (VE) e Campodarsego (PD), San Giorgio in Bosco (PD) e Santa Giustina in Colle (PD). Un unico cartellone con tre eventi per comune per un totale di 15 spettacoli teatrali per ragazzi e famiglie realizzati da compagnie professioniste provenienti anche da fuori regione. Instancabile l'impegno di Febo Teatro nella realizzazione di spettacoli e produzioni teatrali da distribuire nei teatri di provincia: in questa quarta edizione si vuole porre l'attenzione sull'emozione che si scaturisce dentro di noi quando siamo a Teatro. È scientificamente provato che emozionarci ci ricarica di energia. Per indagare ciò, soprattutto nelle giovani generazioni, Febo ha ideato un'attività interattiva attraverso la quale le famiglie al termine di ogni spettacolo potranno indicare quale "lampadina emotiva" hanno sentito accendersi. Un modo per aiutare il pubblico a esprimere le proprie sensazioni attraverso il teatro. "Insistiamo nel proporre il Teatro come strumento e occasione di valenza sociale - spiega Claudia Bellemo, direttrice artistica di Febo- il Teatro stimola la capacità di entrare in empatia con gli altri e noi vorremmo che il pubblico uscisse da questa rassegna con un bel sorriso e un po' più di speranza. Il teatro per famiglie è un teatro per tutti". "Il Teatro vive un momento complicato - aggiunge - ma se si lavora insieme, in rete, come sta facendo Res, la Rete lavoratori spettacolo dal vivo, di cui Febo da parte, se ne può uscire. Siamo grati a Antenore Energia, nostro partner in questa rassegna dal 2017, per il sostegno che consente alle famiglie di accedere agli spettacoli gratuitamente". "Siamo felici di ospitare in questa rassegna - aggiunge Nicola Perin - direttore artistico di Febo e co-fondatore insieme a Gianluca Meis - tanti colleghi e anche compagnie di rilevanza nazionale. Una grande opportunità per le famiglie che parteciperanno per la quale ringraziamo i cinque comuni coraggiosi che credono nel Teatro come motore positivo di inclusione, integrazione e comunità". È necessaria la prenotazione o attraverso il sito www.feboteatro.it cliccando sulla sezione calendario o mandando una mail a info@feboteatro.it scrivendo i nominativi dei partecipanti e un numero di telefono di riferimento per il tracciato anticipato Covid-19. Info e contatti: www.feboteatro.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'energia del teatro

PadovaOggi è in caricamento