rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Eventi Rovolon

Ritirata dei soldati dal fronte russo: una marcia in ricordo, 2.700 km in dodici giorni

Attraverseranno Russia, Ucraina, Polonia, Repubblica Ceca, Germania e Austria. Nell’arco di 12 giorni si alterneranno 12 atleti dell'Associazione Atletico Bastia di Rovolon

Sono partiti martedì 1° agosto alle prime luci dell'albo con destinazione Rossosch per dare inizio ad un lungo percorso che porterà la carovana di sette camper e un'auto in quella che sarà la spedizione "Lungo La Via del Ritorno", dalla Russia all'Italia. 2.700 chilometri da percorrere in 12 giorni per celebrare il 75esimo anniversario della Ritirata dei soldati italiani dal fronte russo durante la Seconda guerra mondiale.

TRACCE DI MEMORIA. La staffetta podistica, organizzata dall'associazione storico-culturale "Tracce di Memoria", con il supporto e la squadra di runner dell'Associazione Atletico Bastia di Rovolon sino a Rossoch in Russia, avrà inizio ufficialmente il 7 agosto prossimo e percorrerà no stop tutta la strada di ritorno sino a piazzale della Vittoria di Monte Berico (Vicenza), previsto per il pomeriggio di sabato 19 agosto.

TAPPE. Attraverseranno Russia, Ucraina, Polonia, Repubblica Ceca, Germania e Austria. Nell’arco di 12 giorni si alterneranno 12 atleti (cui si affiancano 4 riservisti) con l’obiettivo di percorrere giornalmente 20 chilometri ciascuno.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritirata dei soldati dal fronte russo: una marcia in ricordo, 2.700 km in dodici giorni

PadovaOggi è in caricamento