I vini del sudafrica raccontati e degustati da Ottavio Venditto all'Abbazia di Praglia

Una serata di degustazione alla scoperta delle principali zone e cantine del Sudafrica è in programma lunedì 15 maggio alle 20.30 al centro congressi dell'Abbazia di Praglia.

IL VINO IN SUDAFRICA

Il Sudafrica, oggi settimo produttore di vino al mondo, è una realtà produttiva scoperta da poco a causa degli embarghi commerciali dovuti all'Apartheid.
In realtà, la viticoltura in questa nazione si pratica da 350 anni, molto prima che in California o in Australia.
Nella classica suddivisione tra produttori del nuovo e vecchio mondo, il Sud Africa solitamente finisce nella prima categoria. A torto.
La data spartiacque è il 1659: tutto parte da Costantia per mano di Jan van Riebeeck, medico chirurgo olandese della Compagnia delle Indie, che impiantò le prime viti.
Oggi l'industria del vino sudafricano dà lavoro a circa 300mila persone grazie ai quasi 100mila ettari vitati, equamente suddivisi tra varietà a bacca bianca (54.6%) e a bacca rossa (45.4%).
Chenin e Cabernet Sauvignon rimangono le varietà più utilizzate. E la produzione aumenta a vista d'occhio: nel 2014 la produzione ha raggiunto i 958.8 milioni di litri (nel 2006 erano 628.5).
Ultimo dato: il consumo pro-capite del Paese è di circa 9,5 litri l'anno, i sudafricani bevono in media la stessa quantità di vino di un nordamericano.
Molte delle aziende hanno una storia produttiva familiare secolare, il sistema delle denominazioni d'origine è del 1973, solo una decina di anni dopo rispetto all'Italia.

IL SOMMELIER

A guidarvi in un viaggio ideale alla scoperta di queste terre, narrate attraverso la degustazione di alcuni tra i vini più rappresentativi della loro produzione sarà Ottavio Venditto, veneziano, Miglior Sommelier d'Italia 2014, vincitore Master del Sangiovese e del Nebbiolo 2014, Master Friulano 2012, Wine Consultant e Direttore al ristorante La Tavernetta da Ottavio al Lido di Venezia.

VINI IN DEGUSTAZIONE

Spier - Methode Cap Classique 2013 - 60% Chardonnay 40% Pinot Noir Ayama - Chenin Blanc 2015 - 100% Chenin Blanc Morgenster - Morgenster White 2014 - 51% Semillon 49% Sauvignon Blanc De Grendel - Shiraz 2012 - 100% Shiraz Spier - Vintage Selection, Pinotage 2015 - 100% Pinotage Diemersfontein - Pinotage Coffèe Chocolate 2015 - 100% Pinotage

BIGLIETTI

Modalità di pagamento:
bonifico bancario entro il giorno 13 giugno, intestato a:
Associazione Culturale Arte&Vino
Iban IT07Y0533636340000046692751
Causale: "Serata vini Sud Africa - 15 giugno 2017"
Acquisto biglietto online: https://associazionearte-vino.it/prodotto/i-vini-del-sud-africa/

Biglietto d'ingresso:
Intero 38 euro; ridotto 35 euro (soci AIS, FIS, FISAR, ONAV); ridotto speciale 30 euro (soci Arte&Vino).

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Arte&Vino associazione culturale
segreteria.artevino@gmail.com
392.7559206 - 391.3465187

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • Camminata e degustazione dei vini della Cantina Quota 101

    • 27 marzo 2021
    • cantina Quota 101

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Tour guidato a Padova: "Storia e bellezza non si perdono col tempo"

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Alla Fontana di Prato della Valle
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento