I “sogni volanti” del Vate, visite animate® al Castello di San Pelagio

  • Dove
    Castello di San Pelagio
    Via San Pelagio, 34
    Due Carrare
  • Quando
    Dal 03/11/2018 al 03/11/2018
    ore 11 e ore 15
  • Prezzo
    Prenotazione obbligatoria. Il biglietto intero alla visita costa 12 euro; ridotto: 10 euro (gruppi min. 30 persone);  bambini/scuole: 8 euro (fino ai 12 anni). Il biglietto d’ingresso al Museo del Volo, comprensivo della guida al museo, costa 8 euro.
  • Altre Informazioni
    Sito web
    visiteanimate.it

“Voi… quanto ci mettete ad andare in aereo da Venezia a Vienna? Poco più di un’ora... mica tre ore e mezzo come ci ho messo io (anche se poi vi fanno aspettare due ore in aeroporto per i controlli, così siamo pari)… Quanto dobbiamo sembrarvi strani e temerari, noi, aviatori del 1918, che volavamo su quegli aeroplani di legno e tela, con motori rudimentali, sempre sul punto di guastarsi o di surriscaldarsi, senza navigatore… Anzi, no, il navigatore ero io, però non avevo mica “google map” da consultare, ma una cartina geografica come quella che potreste strappare dall’atlante di vostro figlio…”

Scarica la locandina della visita

Così, dialogando in tono un po’ scanzonato con il pubblico, comincia la visita animata “Il sogno del Vate” che Alessandra Brocadello e Carlo Bertinelli hanno tratto dallo spettacolo messo in scena a San Pelagio il 9 agosto 2018, data esatta del centenario del celebre raid. A condurre il pubblico nelle sale del Museo del volo e dello spazio (particolarmente suggestive la Sala delle Mongolfiere e la sala dell’ultimo “briefing” tra gli undici protagonisti dell’impresa) sono due fantasmi: quello del Vate, ovviamente, e quello di Olga Brunner Levi, la “Venturina”, musicista triestina che visse con il poeta a Venezia un’intensa relazione sentimentale negli anni della guerra.

La visita coglie anche l’occasione dell’esposizione temporanea a San Pelagio del letto di d’Annunzio, che faceva parte dell’arredo della Casetta rossa veneziana, per rievocare la creazione del Notturno, l’opera che il poeta iniziò scrivendo al buio su striscioline di carta che la figlia Renata tentava poi di decifrare e trascrivere. Un’opera strettamente legata alle imprese aviatorie del letterato guerriero poiché evoca i piloti caduti che gli erano stati accanto, a cominciare dal tenente di vascello Giuseppe Miraglia, che portò d’Annunzio a sorvolare Trieste, dove lanciò messaggi di incoraggiamento e speranza.

Il biglietto intero alla visita costa 12 euro; ridotto: 10 euro (gruppi min. 30 persone);  bambini/scuole: 8 euro (fino ai 12 anni). Il biglietto d’ingresso al Museo del Volo, comprensivo della guida al museo, costa 8 euro.

Attenzione: essendo date prenotate anche da gruppi organizzati, è necessaria la prenotazione obbligatoria.

Prossime visite

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • “Dai Colli all’Adige”, tutte le iniziative a sud della provincia di Padova a novembre

    • dal 2 al 23 novembre 2019
    • Colli Euganei
  • Indagine con delitto al Castello del Catajo la sera dell'assassinio di Lucrezia

    • solo domani
    • 15 novembre 2019
    • Castello del Catajo
  • Visita guidata alla Reggia Carrarese e alla Sala dei Giganti

    • 23 novembre 2019
    • Reggia Carrarese

I più visti

  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • "Sapori d'autunno" a Montagnana

    • Gratis
    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • Montagnana
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento